Filmato sulle novità di Domus.Cad 3

Abbiamo pubblicato il filmato del webinar sulle novità di Domus.Cad Pro e Std 3.

Si tratta della registrazione del seminario on line tenuto lo scorso 19 aprile, che ha illustrato in modo pratico le maggiori novità della versione 3

Il filmato è consultabile di seguito.

Dettagli

Cypetherm C.E. ottiene il certificato defininitvo del CTI

Cypetherm C.E. ha ottenuto la certificazione definitiva per essere utilizzato per le procedure di certificazione energetica conformi al Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 26 giugno 2015, entrate in vigore l’8 giugno 2016.

Già 29 giugno dello scorso anno Cypetherm C.E. aveva ottenuto dal Comitato Tecnico Italiano  il numero di protocollo che autorizzava i primi 7 programmi di termotecnica ad essere utilizzati in modo conforme alle nuove normative ed anche adesso è nel gruppo di testa dei primi software ad essere certificati, a testimonianza del lavoro e dell’impegno continuo nello sviluppare una suite di termotecnica, certificazione e impiantistica che non teme confronti.

Dettagli

CYPE Suite cresce: le ultime novità

La Suite CYPE per l’impiantistica e la certificazione energetica cresce con continuità e vengono aggiunti nuovi moduli e nuove funzioni. I miglioramenti e le aggiunte riguardano praticamente tutti i moduli della suite, contribuendo sempre di più a farne l’applicazione impiantistica BIM di assoluto riferimento a livello mondiale.

Ecco alcune delle novità riguardanti la versione italiana, altre novità riguardano le implementazioni per altre nazioni.

Dettagli

iT-erede – denunce di successione 2017

iT-erede è stato aggiornato in base alle norme sulle denunce di successione in vigore dal 23 gennaio 2017.

Le modifiche riguardano le seguenti parti:

  • Generazione del Modello F24 per il pagamento dei tributi
  • Generazione del modello F24 con imposta di bollo
  • Generazione del prospetto di liquidazione delle imposte
Dettagli

Classificazione Rischio Sismico con DomusWall

Il 28 febbraio scorso sono state pubblicate le linee guida per la classificazione del Rischio Sismico, operative dal 1 marzo. Questa classificazione è lo strumento di base per usufruire del così detto “Sismabonus“, l’incentivo fiscale introdotto nella Legge di Bilancio del 2017 e che permette incentivi fiscali fino al 85% del costo sostenuto rimborsabili in 5 anni.

E’ già disponibile la nuova versione di DomusWall in grado di determinare automaticamente la classificazione di rischio di edifici in muratura con il metodo convenzionale.

Il programma determina la classificazione in base al PAM (Perdita Annuale Media attesa) e al IS-V (indice di sicurezza).

Dettagli

Real Time Rendering – beati gli ultimi …

Una delle caratteristiche più utili di Domus.Cad, fino dal 1996, è il Real Time Rendering. Stiamo parlando di oltre 20 anni fa, ma ultimamente altri programmi, che non esistevano nemmeno all’epoca, hanno vantato e continuano a vantare la primogenitura di questa modalità con frasi del tipo: “l’unico BIM con Real Time Rendering integrato”, oppure “Il primo BIM con rendering in tempo reale!”.

Real Time Rendering (o rendering in tempo reale) è una tecnica interattiva della Computer Graphics che crea dei rendering di una scena in frazioni di secondo, in modo da creare un ambiente virtuale dove è possibile sia muoversi che osservare qualsiasi variazione in un tempo brevissimo da sembrare immediato, vale a dire in tempo reale. In architettura questo permette anche di vedere il modello mentre viene creato e modificato, oltre ad interagire direttamente con esso.

Dettagli

Artlantis 6.5 – motore di rendering fisico

Scelto da più di 85.000 architetti, designer, pianificatori, progettisti in più di 80 paesi, Artlantis è la soluzione più intuitiva, pratica per un rendering fotorealistico efficace. Grazie alla sua interfaccia grafica che non richiede nessuna particolare fase di apprendimento e nessuna esperienza in computer graphic, Artlantis può essere appreso in poche ore. Studi fi illuminazione e di materiali, viste e proiezioni parallele, inserimento paesaggistico, panorami a 360 gradi, tour virtuali, animazioni ecc: tutte queste caratteristiche di Artlantis sono state sviluppate per rispondere alle esigenze di velocità e qualità dei progettisti.

La nuova versione 6.5 introduce molte novità, delle quali riportiamo di seguito un sunto. L’aggiornamento dalla versione 6 è gratuito.

Dettagli

Filmato su muratura ordinaria, armata e con blocchi-cassero

La nuova versione del filmato “Calcolo di edifici in muratura ordinaria, armata e a blocchi in CA debolmente armato“ è un estratto, con parlato, del seminario che si è svolto lo scorso 14 giugno presso la sala dell’Ordine degli Ingegneri di Pistoia.

Il filmato ha una durata di 20 minuti e copre in modo semplice e sintetico molti aspetti della progettazione di edifici in muratura, sia affrontando argomenti di carattere generale, validi per qualsiasi programma di calcolo, sia facendo riferimento all’implementazione ed agli esempi realizzati con DomusWall, il programma strutturale di Interstudio che affronta la progettazione di edifici in muratura ordinaria, armata e con blocchi cassero.

 

Alcuni degli argomenti trattati nel filmato sono:

Dettagli

Interstudio News si rinnova

logolungo200


Il sito di notizie online di Interstudio, Interstudio News, è stato completamente rinnovato e permette di accedere rapidamente a centinaia di articoli che trattano i più svariati aspetti dell’informatizzazione delle professioni tecniche.

La caratteristiche principali del nuovo Interstudio News sono:

Dettagli

Suite CYPE e Revit: Architettura e Impianti andata e ritorno

cype-revitSull’Area Video di Interstudio è disponibile il filmato CypeLux, Loads, HVAC e Plugin Revit, che descrive un caso concreto di un progetto BIM realizzato partendo dal programma BIM architettonico Revit™ di Autodesk,  proseguendo con i moduli della Suite CYPE per l’illuminazione, gli impianti e l’acustica e infine visualizzando su Revit™ il progetto impiantistico.

Tutto questo è possibile grazie ad un apposito complemento per Revit per la Suite CYPE e al server Open BIM di CYPE.

Dettagli

Progetto Impianti di illuminazione secondo UNI 12464-1

Sull’Area Video di Interstudio è disponibile il filmato sulla progettazione e verifica degli impianti di illuminazione secondo la norma UNI 12464-1 con la suite Cype. Le tematiche trattate nel filmato sono: Flusso di lavoro OpenBIM nella Suite CYPETHERM Definizione del modello di calcolo e dei parametri illuminotecnici Calcolo illuminotecnico con le norma UNI EN 12464-1 Esportazione…

Dettagli

Qual’è il tuo livello BIM?

icone-nuove-pubblicita-ottobre-no-scritteBIM (Building Information Modeling) è forse il termine più usato e abusato in questi ultimi tempi da chi propone programmi per la progettazione. I modelli 3D con elementi architettonici, strutturati e parametrici sono forse l’aspetto più appariscente del BIM, ma questo modo di progettare investe tutti gli aspetti che seguono il corso del progetto, dalla sua ideazione fino alla manutenzione nel tempo della costruzione ed anche dell’eventuale demolizione. Il flusso delle informazioni legate a questo processo fanno parte integrante del concetto di BIM ed avviene tramite formati standardizzati e aperti come il formato IFC (Industry Foundation Class).

Possiamo parlare di vari livelli di BIM in funzione del grado di gestione e condivisione del progetto e delle informazioni che lo riguardano.

Dettagli

Valutazione delle caratteristiche dell’intonaco armato

intonacofibrenetL’intonaco armato è una tecnica di miglioramento delle caratteristiche delle murature molto usata per gli interventi di ristrutturazione degli edifici in muratura esistenti. Consiste in pratica nell’applicare sui due lati della muratura delle reti metalliche o FRP collegate tra loro.

Il modo in cui l’intonaco armato migliora le caratteristiche delle murature è triplice:

  • Miglioramento delle caratteristiche della muratura per effetto del placcaggio e del confinamento del materiale.
  • Introduzione di elementi strutturali resistenti a trazione, quali reti metalliche e reti GFRP, mentre la muratura ordinaria non è considerata resistente a trazione.
  • Aumento dello spessore strutturale della muratura. Mentre l’intonaco normale non è considerato ai fini strutturali, l’intonaco armato è a tutti gli effetti parte integrante della struttura del setto.
Dettagli

CYPEFIRE Sprinklers – reti per estinzione incendi

vigiledelfuoco
La suite CYPE per la certificazione e l’impiantistica continua a crescere e a fornire una soluzione complessiva senza confronti, utilizzabile sia in modo tradizionale che all’interno di un flusso di lavoro BIM.

Ai vari moduli che si occupano di certificazione, termotecnica, illuminotecnica e acustica si aggiunge il nuovo modulo CYPE Sprinklers, che si occupa della progettazione e dimensionamento di reti idrauliche sprinklers di estinzione incendi.

Calcoli e verifiche di CYPE Sprinklers sono realizzati secondo le prescrizioni della norma NFPA 13:

Dettagli

Integrazione Open BIM tra Cypetherm e Revit

2017f_plugin_openbim_revit_01La versione 2017.f della Suite Cype include un plugin che semplifica l’integrazione di Revit© di Autodesk nel flusso di lavoro Open BIM con la Suite CYPE.

Il plugin aggiunge un’icona e un menu nel programma Revit.

In pratica è possibile iniziare in Revit un progetto BIM e realizzare una collaborazione bidirezionale e in tempo reale fra Revit e i programmi Cype tramite lo scambio di file IFC. Questa comunicazione può avvenire sia in locale, utilizzando una directory comune su proprio computer o sulla rete aziendale, sia nel cloud, tramite la piattaforma BIMserver.center ci Cype.

Dettagli

Cypetherm 2017.e – Molte novità importanti


2017e_cypelux_01
La suite Cypetherm per l’analisi energetica e gli impianti si arricchisce in tempi rapidissimi di nuovi moduli e nuove funzionalità, costruendo un sistema BIM di impiantistica senza paragoni.

La nuova versione 2017.e è scaricabile dall’Area Download, contiene 4 nuovi moduli e importanti novità per per tutti gli altri componenti. Ne diamo una breve descrizione.

Dettagli

Super2D3D – Tutorial per creare un’inferriata e un arbusto

arbustosuper2d3dSuper2D3D è un modulo di Domus.Cad Std e Pro per la modellazione di elementi anche molto complessi con una semplicità e una velocità incredibile.

Essenzialmente trasforma in un attimo dei disegni bidimensionali in modelli tridimensionali in pochi secondi.

Ad esempio, il disegno di un cancello o un’inferriata in stile liberty, con decorazioni, cerchi, spirali ed altro può essere trasformato, in un attimo, in un modello 3D, cosa che con un qualsiasi programma di modellazione richiederebbe una vita.

Mostriamo qui due filmati che mostrano come utilizzare questo  strumento per creare un’inferriata e un arbusto completo di foglie.

Dettagli

Domus.Cad Std e Pro 3 – Il BIM per tutti

icone-nuove-pubblicita-ottobre-no-scritteInterstudio ha rilasciato la versione 3 di Domus.Cad Standard e Professional. Le due configurazioni Std e Pro propongono un approccio BIM veramente per tutti e non solo dal punto di vista economico.

Domus.Cad Std e Pro 3 permette a tutti di trarre vantaggio dall’approccio BIM da subito, anche per lavori semplici, oltre naturalmente a progetti di maggiore importanza, con funzionalità esclusive e la capacità di comunicare con altri programmi BIM tramite il supporto del formato IFC, ora anche con la versione più recente IFC 4.

Vediamo adesso alcune delle novità della nuova versione.

Dettagli

Print2CAD 2017 – Conversione e vettorizzazione da PDF e immagini

internet-2016-bild-02E’ stata rilasciata la versione 2017 di Print2CAD. Print2CAD è un programma avanzato di conversione di disegni da qualsiasi parte provengono. Estrae tutte le informazioni vettoriali da PDF vettoriali, quelli normalmente prodotti da programmi CAD, o vettorizza automaticamente disegni scannerizzati in qualsiasi formato essi siano.

Dettagli

Seminario BIM, certificazione e impianti

Si è svolto presso l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia il seminario “L’importanza della progettazione integrata nel processo edilizio e gli strumenti informatici a supporto del professionista“. La sala dei corsi era piena, sono stati esposto i concetti e gli argomenti a sostegno della progettazione integrata nel flusso di lavoro Open BIM, con una dimostrazione pratica di come sia…

Dettagli

Seminario con CFP su termotecnica, illuminotecnica e BIM

schema-bimIl 28 settembre prossimo alle ore 15 si svolgerà presso l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia il seminario “L’importanza della progettazione integrata nel processo edilizio e gli strumenti informatici a supporto del professionista“. Verranno rilasciati 4 CFP.

Scopo dell’evento in oggetto è la diffusione di concetti e argomenti a sostegno della progettazione integrata nel flusso di lavoro Open BIM e la dimostrazione pratica di come sia possibile gestire le verifiche da realizzare sull’edificio utilizzando
un unico modello oggetto di calcolo.  Partendo da un modello architettonico si procederà all’analisi energetica e ai progetti impiantistici, aggiornati alle normative recenti.

Dettagli

Nuovi filmati per la Suite Cypetherm

cype_coam_hulc_2016Con la fine delle vacanze estive sono ripresi gli WEBinar sulla Suite Cypetherm. La suite cresce in modo rapidissimo ogni mese, è aggiornata alle nuove norme, nuovi moduli sono aggiunti per affrontare tutte le tematiche dell’impiantistica, l’ultimo dei quali riguarda il progetto illuminotecnico ed altri ne verranno nel prossimo futuro.

Il tutto all’interno di un modo di lavorare attuale che è la strada per il futuro, con un flusso di lavoro BIM.

Chi ha seguito i seminari passati non pensi di avere visto e sentito tutto quello che c’era da vedere e sentire.

L’ultimo seminario, ad esempio, ha mostrato un progetto con APE, miglioramenti, carichi termici, progetto impianto di riscaldamento, calcolo dinamico con Energy Plus, progetto illuminotecnico e esportazione dei formati regionali.

Dettagli

iT-tabulae: nuova interfaccia per il computo on line

brunsvigaiT-tabulae è l’applicazione WEB gratuita per il computo metrico che fa della semplicità e della rapidità esecutiva il suo punto di forza.

In questa ottica la nuova versione 1.4 apporta una serie di modifiche all’interfaccia utente che derivano proprio dall’esperienza e dai suggerimenti di chi lo usa.

La prima modifica riguarda il posizionamento nella lista delle voci. Il posizionamento in alto, in testa alla lista degli articoli costringeva a spostamenti continui per cliccare sui vari bottoni che, specialmente per liste molto lunghe facevano perdere tempo.

Dettagli

iT-geo-muri: nuova versione con esportazione dxf

armature-muriiT-geo-muri è un’applicazione WEB gratuita disponibile nell’area Interstudio Tools. Ha caratteristiche avanzate, supporta terreni con geometria degli strati e del terreno del tutto generici, carichi generici, presenza di acqua e roccia, tiranti e pali.

La nuova versione b4 include l’esportazione DXF della tavola dei disegni esecutivi. Questa esportazione si aggiunge a quelle già presenti in PDF, Word, Open Office e xml.

L’esportazione avviene tramite l’icona itgeomurib3-3 presente nella palette in alto.

Dettagli

Cartografia tecnica europea online

mappe-europa
Dopo l’articolo sui geoportali tecnici regionali, prendiamo in considerazione i geoportali nazionali europei, con alcuni cenni anche al Nord America.

Alcuni di questi portali al confine con l’Italia, come ad esempio la Svizzera e la Slovenia, sono interessanti anche per alcune provincie italiane perché non si fermano al confine.

La maggior parte delle mappe disponibili offrono dettagli topografici fino a scala 1:2000 e informazioni catastali, oltre a varie mappe tematiche e storiche.

Vediamo più in dettaglio i vari portali.

Dettagli

Cartografia tecnica on line in Italia e Europa

cartografia bolzanoGoogle Maps ci ha abituato ad accedere in poco tempo a mappe satellitari e stradali di tutto il mondo in poco tempo. Altre mappe sono fornite da altri, comprese quelle del progetto OpenMap.

Ma le mappe topografiche tecniche sono un’altra cosa e forniscono tante informazioni e tanti tematismi non disponibili in altro modo, spesso suddivise anche in diversi layer sovrapponibili.

Abbiamo già parlato in un altro articolo della possibilità di accedere a le carte IGM di tutta Italia (vedi l’articolo>), ma sono disponibili anche cartografie a maggior dettaglio regionali e di altre nazioni.

In questo articolo esamineremo alcuni portali geografici regionali, in un prossimo articolo esamineremo quelli nazionali in Europa.

Dettagli

Novità Suite Cypetherm versione 2017.b

cype_coam_hulc_2016
Lo sviluppo della Suite Cypetherm, il pacchetto BIM completo per la certificazione e l’impiantistica, continua con grande rapidità ed è stata rilasciata la versione 2017.b della Suite Cypetherm.

Dettagli

Promozione estate per 4 pacchetti Cypetherm

promo-estate-banner-interstudio-cype

 

CYPETHERM C.E. è tra i pochi programmi attualmente autorizzati dal CTI ad eseguire certificazioni energetiche in base alle normative entrate in vigore il 29 giugno.

La suite Cypetherm è la quella attualmente più avanzata in un’ottica BIM per la certificazione energetica e il calcolo degli impianti, con un modellatore BIM incluso, la compatibilità con gli standard mondiali e il supporto del formato IFC4.

La promozione ESTATE 2016 prevede:

  • 4 pacchetti adatti a tutte le tipologie di utenti
  • Prezzi veramente eccezionali con sconti fino al 69%
  • Pagamenti dilazionati
  • Ulteriore sconto del 25% per chi ha altri programmi simili
Dettagli

CYPETHERM C.E. nell’elenco dei software autorizzati dal CTI

cypetherm-ce-bim-proOggi, 29 giugno, sono entrate in vigore le norme UNI/TS 113000 -4, -5, -6 e UNI 10349 -1, -2, -3 , tutti i software che si occupano di certificazione energetica devono essere certificati con le nuove norme e quindi si è reso indispensabile l’aggiornamento degli strumenti di supporto al professionista per l’analisi e la certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici in Italia.
Questo aggiornamento viene regolamentato da un processo di certificazione su scala nazionale portato avanti dal Comitato Termotecnico Italiano.

CYPE ha presentato in tempo record il materiale necessario per la certificazione del software CYPETHERM C.E. e si colloca tra le prime 7 software house a ricevere il numero di protocollo di apertura del processo di certificazione degli strumenti informatici.

Dettagli

iT-erede importa le visure catastali

iT-erede, l’applicazione WEB per le denunce di successione disponibile su Interstudio Tools, ha una nuova funzione per importare direttamente i file xml generati dal catasto per le visure catastali.

Questo comando velocizza molto il riempimento dei dati per la denuncia di successione, perché li importa direttamente dalla visura catastale, evitando quindi anche le possibilità di errore nel trascriverli manualmente.

L’importazione avviene mi modo molto semplice e rapido tramite il bottone Importa visura, nella barra dei comandi:

 

Appare una finestra per la scelta del file da importare

Dettagli

Documentazione del seminario su edifici in muratura ordinaria, armata e blocchi cassero

E’ disponibile tutta la documentazione del seminario “Calcolo di edifici in muratura ordinaria, armata e a blocchi in CA debolmente armato“, che si è svolto lo scorso 14 giugno presso la sala dell’Ordine degli Ingegneri di Pistoia.

Il seminario ha approfondito metodi di progettazione e verifica di edifici in muratura ordinaria, armata e a blocchi in CA debolmente armato in zona sismica. Sono stati analizzati le verifiche globali lineari e non lineari, le verifiche locali e i meccanismi cinematici.

Sono stati confrontati, anche tramite esempi pratici, i vari metodi e le varie soluzioni.

Le slide del corso sono visualizzabili alla pagina seguente:

Sono disponibili in formato PDF sia le slide del seminario e che degli esempi:

Dettagli

Libro di Maggioli sulle murature con DomusWall MG incluso

E’ appena uscito, edito da Maggioli Editore, il libro Calcolo pratico delle costruzioni esistenti in muratura, scritto dall’ing. Nicola Mordà.

Il libro è un manuale operativo per strutturisti e tecnici delle costruzioni e traduce nella pratica professionale formule e principi teorici, con un approccio moderno e allineato con i più recenti orientamenti scientifici, senza perdere mai di vista le finalità operative e pratiche.

Ecco come l’autore definisce il volume: “questo volume raccorda gli studi classici nel contesto delle strutture in muratura con le più attuali ricerche in tema di protezione sismica del costruito. Ma non è tutto: una parte significativa del volume è dedicata alla diagnostica, “passo imprescindibile per il corretto percorso di conoscenza dell’edificio, individuando anche i costi di riferimento per orientare tecnici e committenti alla gestione economica della fase progettuale

 

Il software incluso DomusWall MG

Con il manuale è associata anche la licenza d’uso per una versione esclusiva del software di calcolo strutturale per edifici in muratura DomusWall MG realizzato da Interstudio.

Dettagli

BIM e progettazione architettonica integrata

Interstudio ha sempre ritenuto importante una gestione completa e integrale della progettazione, in tutti i suoi aspetti, fornendo soluzioni integrate e complete a partire dal rilievo topografico e architettonico, la progettazione, le strutture, il computo, gli impianti ecc.

Quando ancora la parola BIM non era stata inventata, di fatto Interstudio praticava i suoi principi fino dal 1990, con l’implementazione di un formato di scambio architettonico chiamato AR.EF (Architectural Exchage Format) che permetteva a vari programmi di comunicare tra loro: Domus.Cad per la progettazione, DomusWall per le strutture, TabulaeDomus per il computo e TermoTec per gli impianti.

Adesso tutti parlano di BIM, spesso anche a sproposito, ed è diventata una parola magica da utilizzare nelle pubblicità; però finalmente, anche se lentamente, i concetti di base stanno prendendo piede, i programmi si stanno convertendo a questo metodo di lavoro e, con un po’ di tempo, tutto questo cambierà profondamente il modo di progettare e di lavorare.

BIM non significa solo programmi di progettazione architettonica parametrica, anzi, questa è un’interpretazione molto riduttiva, spesso però il CAD BIM architettonico è il nodo centrale di un sistema di lavoro basato sul concetto BIM e quindi analizziamo alcuni degli aspetti che legano BIM e progettazione architettonica.

Dettagli

Seminario per lo sviluppo di App iOS

 

 

Mercoledì 8 giugno si svolgerà presso l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia un seminario sullo sviluppo di App per iOs, condotto dall’ing. Luca Adamo. Il seminario è rivolto agli iscritti agli Ordini degli ingegneri e assegna 4 crediti formativi.

Saranno affrontati i vari aspetti della programmazione delle app, dalla storia del sistema operativo iOS fino alla pubblicazione sull’App store di Apple.

Fa parte di una serie di incontri informatici ed è il seguito del seminario sulla programmazione di App in ambiente Android tenuto sempre dall’ing. Luca Adamo.

Il programma è il seguente:

Dettagli

Molte novità importanti per Cypeterm

La versione 2016.m di Cypetherm contiene molte novità per la certificazione energetica e gli impianti, consigliamo di scaricare subito l’ultima versione. Riportiamo di seguito le più importanti e interessanti.

  • CYPETHERM C.E.
    • Esportazione in formato XML per la Regione Veneto
    • Relazione energia primaria e quota parte da fonti rinnovabili
  • CYPETHERM HVAC
    • Progettazione e calcolo di Unità di Trattamento Aria (UTA)
    • Condotti di aria condizionata
    • Flusso di lavoro Open BIM
    • Elementi di unione di condotti di ventilazione
    • Emettitori termici: pannello radiante, scalda salviette e emettitore elettrico
    • Pavimento radiante. Dimensionamento dei parametri dell’impianto
  • CYPELUX
  • Flusso di lavoro Open BIM: Importazione di quadri di distribuzione per illuminazione
  • Nuovi tipi di lampade e apparecchi illuminanti
  • Unità di illuminazione (fc)
  • Distribuzione automatica degli apparecchi illuminanti
  • Importazione di apparecchi illuminanti
  • CYPETHERM EPlus
    • Aggiornamento al motore di calcolo EnergyPlus 8.5
  • Dettagli

    Seminario su murature ordinarie, armate e con blocchi cassero

    Il 14 giugno prossimo alle ore 15 si svolgerà presso l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia il seminario “Calcolo di edifici in muratura ordinaria, armata e a blocchi in CA debolmente armato“. Verranno rilasciati 4 CFP.

    L’obiettivo del corso è l’approfondimento dei metodi di progettazione e verifica di edifici in muratura ordinaria, armata e a blocchi in CA debolmente armato in zona sismica. Verranno analizzate le verifiche globali lineari e non lineari, le verifiche locali e i meccanismi cinematici.

    Il corso ha una implementazione del tipo pratica->teoria, dove, dopo una parte introduttiva, si inizia da esempi applicativi spiegando successivamente la parte teorica e in che modo si giunge ai risultati.

    Il seminario si svolgerà come segue:

    Dettagli

    La documentazione del seminario sulle murature

    E’ disponibile tutta la documentazione del seminario seminario sugli interventi locali sulle murature, che si è svolto lo scorso 20 maggio presso la sala dell’Ordine degli Ingegneri di Pistoia.

    Il seminario ha affrontato principalmente l’esecuzione di aperture in pareti portanti in muratura con l’esecuzione di cerchiature in acciaio e i CA e il rinforzo tramite vari sistemi, il tutto nell’ottica degli interventi definiti “locali” dalla vigente normativa.

    Si è parlato dei vari metodi di calcolo, della parte teorica con le procedure di verifica e sono stati svolti alcuni esempi pratici e affrontate alcune problematiche ricorrenti.

    Le slide del corso sono visualizzabili alla pagina seguente:

    Dettagli

    Seminari Cypetherm a Treviso, Padova e Verona con promozione

    La suite Cypetherm per la certificazione e gli impianti in ambiente BIM, include adesso anche l’esportazione per la piattaforma della regione Veneto e sono stato organizzati 3 seminari a Treviso, Padova e Verona per i prossimi 24, 25 e 26 maggio.

     

    Agenda degli eventi

    Dettagli

    Tutti gli strumenti per chi progetta nell’edilizia su Applicando

    Una società che offre tutti gli strumenti per soddisfare le esigenze nel processo edilizio

    Così si è espresso l’arch. Carlo Magrì, parlando di Interstudio, nel suo articolo “Tutti gli strumenti per chi progetta nell’edilizia” nel numero di aprile della rivista Applicando.

    In questo articolo l’autore esamina tutta la produzione di Interstudio, sia per quanto riguarda programmi “storici” quali Domus.Cad , Nonio e DigiCad 3D, sia per quanto riguarda la nuova frontiera delle applicazioni cloud di Interstudio Tools.

    Riportiamo alcuni stralci dell’articolo, invitando naturalmente a leggere l’intero articolo sulla rivista.

    Dettagli

    Seminario con CFP su Interventi locali sulle murature

    ATTENZIONE: Evidentemente questo corso ha riscosso notevole interesse e dopo un’ora dall’apertura delle iscrizioni erano terminati i posti disponibili. Invitiamo comunque tutti gli interessati a iscriversi ugualmente in coda, sia perché c’è sempre qualcuno che si cancella prima dell’evento, sia perché possiamo chiedere all’Ordine di organizzare un’altra giornata sull’argomento.

     

    Il 20 maggio si svolgerà presso l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia un seminario di 4 ore sugli interventi locali su edifici in muratura.

    L’obiettivo del seminario è l’approfondimento delle tematiche relative alla progettazione di cerchiature in acciaio e in cemento armato per edifici in muratura in zona sismica.

    Il seminario è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Pistoia, ma è aperto a tutti. Gli iscritti ad un Ordine degli Ingegneri riceveranno 4 crediti formativi.

    Il seminario ha una implementazione del tipo pratica->teoria, dove, dopo una parte introduttiva, si inizia da esempi applicativi spiegando successivamente la parte teorica e in che modo si giunge ai risultati.

    Dettagli

    Nuovi fogli elettronici strutturali gratuiti

    L’ing. Marco Nocera ha messo a disposizione degli utenti dell’Area Download di Interstudio, una serie di fogli elettronici per il calcolo strutturale molto utili.

    Gli argomenti trattati sono: arcareccio in acciaio, azione del vento, carico da neve, giunto sismico, profili presso-inflessi, travi a T in CA, travi con più appoggi.

    I fogli elettronici sono ben fatti sia dal punto di vista tecnico che come formato documentale da inserire nelle proprie relazioni. Anche la documentazione è completa e inclusa in ogni foglio elettronico

    Segue una descrizione più dettagliata.

     

    Arcareccio in acciaio

    Il foglio di calcolo esegue la verifica di un arcareccio di copertura in acciaio (IPE, HEA, C ed OMEGA) soggetto a flessione deviata secondo quanto prescritto dalle NTC 2008 e dalla Circolare 617/2009, sia in termini di resistenza, sia in termini di deformabilità.

    Lo schema statico adottato è quello della trave semplicemente appoggiata sottoposta ad un carico uniformemente distribuito; questo può provenire sia da un orizzontamento (la cui area di competenza è definita dagli interassi destro e sinistro), sia da un carico lineare sul profilo stesso (ad es., quello dovuto ad un carico appeso).

    Dettagli

    Cypetherm C.E. Pro per utenti Domus.Cad a 249 Euro

    Domus.Cad Pro e Std esportano direttamente il progetto in Cypetherm tramite il formato IFC, inclusi i materiali e le strutture, sia da norme UNI che personalizzate. Questo significa che quando hai il progetto in Domus.Cad hai già fatto una buona parte del lavoro anche per la certificazione energetica, APE, AQE e relazioni, per cui, in accordo con Cype, Interstudio ha preparato una promozione unica ed eccezionale per completare il lavoro e ottenere velocemente tutte le certificazioni.

    L’offerta prevede il rilascio di una licenza Cypetherm C.E. BIM Pro con aggiunta il modulo opzionale Cypetherm Hygro a 249,00 € invece delle 818 € del prezzo di listino, con un risparmio evidente di oltre il 69%.

    Le ragioni di un’offerta così conveniente sono principalmente le seguenti:

    • Promuovere l’uso del metodo progettuale del futuro, basato sul concetto di BIM, per il quale la suite Cypetherm rappresenta attualmente la soluzione più avanzata e integrata
    • Riconoscere agli utenti di Domus.Cad  un ruolo importante e coinvolgerli attivamente in questo modo di progettare. Del resto Domus.Cad era già integrato in un processo progettuale BIM fino dalla sua nascita nel 1990, quando questa parola ancora non esisteva.
    • Grazie alla collaborazione tecnica fra Cype e Interstudio, la soluzione integrata tra la suite Cypetherm e Domus.Cad è stata testata in modo particolare ed è intenzione delle due società di svilupparla sempre di più in futuro

    Dettagli

    Riduzione dei prezzi per Domus.Cad Pro e Std

    La situazione economica dell’edilizia mostra piccoli segnali di ripresa, ma la strada è molto lunga e siamo ormai all’ottavo anno consecutivo di crisi con riferimento al 2008. Interstudio ha risposto a queste problematiche con strumenti che hanno favorito l’acquisto dei programmi con piccoli investimenti, sia tramite il reale affitto con riscatto (non un semplice leasing come fanno altri), sia con prezzi particolari per neo laureati e neo diplomati e per chi ha già altri programmi.

    In questa ottica sono stati ridotti i prezzi di Domus.Cad, sia per la versione Professional che per la versione Standard.

    Ecco i nuovi prezzi:

    Dettagli

    Corso completo Cypetherm per certificazione, miglioramenti, impianti e illuminotecnica


    Abbiamo inserito nel canale Interstudio Video su YouTube un corso completo sulla suite Cypetherm suddiviso in 8 parti.

    Il corso affronta i vari aspetti della suite, dall’importazione o creazione del modello BIM iniziale, alla certificazione, al calcolo dei carichi termici sia con il metodo ASHRAE che con EnergyPlus .

    E’ possibile poi progettare gli impianti di riscaldamento, raffrescamento e illuminazione.

    Il tutto all’interno di una logica di progettazione integrabile anche con altri programmi in una logica di lavoro BIM.

    SI tratta quindi di un corso completo, utilizziamo e facilmente consultabile per imparare in breve tempo le grandi potenzialità di CYPETHERM.

    Il contenuto dei filmati è il seguente:

    • Prima parte:  introduzione alla certificazione energetica e al calcolo degli impianti all’interno di un flusso di lavoro BIM. Come è organizzato il lavoro e come sono collegati più programmi nello stesso progetto.
    • Seconda parte: utilizzo del modellatore IFCBuilder per importare un progetto in DVG e costruire il modello BIM per le successive elaborazioni (certificazione, impianti, illuminotecnica)
    • Terza parte: utilizzo di CYPETHERM CE per analizzare il comportamento energetico, creare APE, AQE e relazioni, con riconoscimento automatico degli spigoli e assegnazione automatica dei ponti termici
    • Quarta parte: utilizzo di CYPETHERM IMPROVEMENTS per analizzare i miglioramenti apportati ad un edificio
    • Quinta parte: utilizzo di CYPETHERM LOAD per analizzare i carichi termici con il metodo ASHRAE
    • Sesta parte: utilizzo di CYPETHERM HVAC per il progetto di impianti di riscaldamento e rinfrescamento
    • Settima parte: utilizzo di CYPETHERM EPlus per il calcolo dei carichi termici in regime dinamico con EnergyPlus
    • Ottava parte: utilizzo di CYPELUX per il progetto degli impianti di illuminazione ed emergenza
    Dettagli

    Certificazione energetica con le nuove norme UNI 11300 e 10349

    Tra meno di 3 mesi, il 29 giugno 2016, entreranno in vigore le nuove norme per la certificazione energetica (UNI 11300 e 10349), pubblicate il 31 marzo scorso.

    Questo significa che tutti i software che trattano la certificazione energetica, gli APE, AQUE e Relazione Tecnica ex Legge 10, dovranno essere aggiornati alle nuove norme e ottenere una nuova certificazione CTI. Quelli che non avranno la certificazione non potranno essere utilizzati.

    Gli sviluppatori di Cype, con il supporto di Interstudio in qualità di distributore e software house italiana, stanno già lavorando alle nuove norme in modo che la suite CYPETHERM sia pronta in tempi brevi e permetta tempestivamente a tutti gli utenti di ottemperare alle disposizioni della nuova normativa.

    Dettagli

    Corso AICARR sulla simulazione termoenergetica degli edifici

    Cypetherm Energy PlusSegnaliamo questo corso molto interessante organizzato da AICARR Formazione. Scopo del corso è la costruzione di modelli termoenergetici e impiantistici utilizzando i due più diffusi software di simulazione dinamica: EnergyPlus e TRNSYS.

    La Simulazione Termoenergetica Dinamica permette di valutare le effettive prestazioni di un sistema edificio-impianti, tramite la scelta dei sistemi edilizi e impiantistici e ottimizzando il comportamento globale del sistema,

    Le applicazioni comprendono il calcolo dei carichi termici, la previsione della prestazione energetica e le previsioni di comfort termico e visivo.

    Dettagli

    Noleggio del software: vantaggi e svantaggi

    Ultimamente molti produttori di software stanno spingendo in modo forte e evidente il noleggio dei programmi in luogo dell’acquisto con proposte che, a prima vista, possono sembrare molto convenienti, anche perché permettono di ripartire il costo e iniziare utilizzare i programmi con investimenti bassi. E’ vantaggioso? Quali sono vantaggi e svantaggi di questo modo di utilizzare il software?

    Analizzando bene le proposte possiamo vedere che i vantaggi sono presenti in alcuni casi, ma ci sono anche numerosi svantaggi e alla fine i costi possono aumentare notevolmente rispetto al tradizionale acquisto delle licenze.

    Interstudio affronta, come al solito, le problematiche del software in noleggio affiancandolo alle altre proposte quali l’Affitto con Riscatto e WEB software as service e guardando sempre alle esigenze dell’utente.

    Dettagli

    Seminario a Roma su Cypetherm nel flusso di lavoro BIM

     

     

    Roma – 7 aprile 2016 dalle 18.00 alle 20.00

    Seminario – CYPETHERM Suite nel flusso di lavoro BIM

     

    L’importanza della progettazione integrata nel processo edilizio e gli strumenti informatici a supporto del professionista son al centro del seminario tenuto dall’ing. Marco Nico di Cype Ingenieros SA.

    Grazie alla crescente attenzione e sensibilità sugli effetti delle scelte progettuali a livello ambientale, economico e sociale, sono vari gli stimoli che inducono alla realizzazione di un flusso di lavoro integrato, nel quale la tematica della comunicazione tra i professionisti e tra gli strumenti da loro utilizzati ricopre un ruolo fondamentale.

    Scopo principale dell’evento in oggetto è la diffusione di concetti e argomenti a sostegno della progettazione integrata e la dimostrazione pratica, utilizzando la Suite CYPETHERM, di come sia possibile gestire le verifiche da realizzare sull’edificio utilizzando un unico modello dell’edificio oggetto di calcolo.

    Questo flusso di lavoro viene reso possibile dall’implementazione del formato IFC4 nella tecnologia Open BIM, che permette la trasmissione di informazioni del modello dall’idea progettuale agli output necessari per la sua corretta realizzazione.

    L’esposizione, della durata di 2 ore circa, tratterà le seguenti tematiche:

    Dettagli

    Le novità della suite CYPETHERM 2016.k

    E’ disponibile nell’Area Download di Interstudio Tools la versione k della suite Cypetherm, per l’analisi termica ed energetica degli edifici. I vari moduli lavorano con il modello 3D dell’edificio e sono integrate in un metodo di lavoro BIM.

    Questa versione presenta molte novità e molti miglioramenti e invitiamo tutti a scaricarla.

    La prima novità che appare immediatamente è la nuova organizzazione della finestra iniziale di navigazione.

    Schermata iniziale Cypetherm

    Dettagli

    Seminario a MCE su calcolo carichi termici e dimensionamento impianti

    Giovedì 17 marzo alle ore 15, nella Conference Area della Mostra Convegno Expocomfort presso la Fiera di Milano,  Cype presenterà una relazione dal titolo “CYPETHERM LOADS e HVAC: calcolo dei carichi termici con RTSM di ASHRAE e dimensionamento impianti nel flusso di lavoro Open BIM

    Nel corso della relazione verrà mostrato come operare all’interno di un flusso di lavoro Open BIM, partendo da un progetto architettonico, realizzando un calcolo dei carichi termici di ambienti e zone con il modulo Cypetherm Loads e effettuando un dimensionamento e un progetto esecutivo degli impianti con Cypetherm HVAC.

    I due moduli fanno parte della Suite CYPETHERM, una suite completa per la certificazione energetica e l’impiantistica.

    Dettagli

    BIM: da Domus.Cad al calcolo termotecnico con CYPETHERM

    Il termine BIM (Building Information Modelling) è ormai di moda e viene spesso mal interpretato e abusato. Uno degli aspetti di un processo di lavoro BIM è l’integrazione di programmi che trattano i diversi aspetti della progettazione e dell’esecuzione, programmi che rispettando alcuni standard e il formato BIM IFC, riescono a comunicare tra loro in modo bidirezionale, anche se sviluppati da software house diverse, all’interno di un unico processo progettuale, senza perdere pezzi d’informazione per strada e senza colli di bottiglia.

    Per spiegare tutto questo niente di meglio di un esempio semplice e pratico ed è quello che faremo in questo articolo, descrivendo il passaggio da un progetto architettonico eseguito con il programma di progettazione BIM Domus.Cad alla suite CYPETHERM per la certificazione energetica e l’impiantistica.

    Domus.Cad è sviluppato in Italia da Interstudio S.r.l., mentre la suite Cypetherm è sviluppata in Spagna da Cype Engenieros SA, ma lo standard Open BIM permette ai due programmi di comunicare facilmente tra loro.

    Dettagli

    iT-erede – attivata la versione 1.3

    iT-eredeInterstudio ha reso disponibile la versione 1.3 di iT-erede, la web app per le denunce di successione disponibile sul cloud di Interstudio Tools .

    L’aggiornamento è già disponibile ed è automaticamente utilizzabile da tutto gli utenti registrati di Interstudio Tools.

    Le novità più importanti sono le seguenti.

     

    Tipi di dichiarazione multipli

    All’interno della stessa dichiarazione di successione è possibile assegnare più tipologie di dichiarazione.

    Ecco come appare adesso la parte alta della finestra dei dati generali:

    Dettagli

    iT-geo-muri – Aggiornamento muri di sostegno WEB

    iT-geo-muri  Muri di sostegnoiT-geo-muri, applicazione WEB di Interstudio Tools per il progetto di muri di sostegno, è stato aggiornato ed è giunto alla versione 1.0 beta 3.

    iT-geo-muri permette di progettare muri in CA o in gravità pluritirantati, con stratigrafie, carichi, andamento del terreno anche molto complessi, compresa la presenza di roccia a monte.

    L’applicazione WEB è accessibile direttamente dall’area di Interstudio Tools e può essere utilizzata gratuitamente da tutti gli utenti.

    L’aggiornamento è frutto dei risultati della fase di beta test pubblica, corregge alcuni errori nella determinazione geotecnica della capacità portante della fondazione e migliora la presentazione dei dati e dei risultati nella relazione di calcolo.

    Dettagli

    Interstudio con Cype alla Mostra Convegno Expocomfort

    Interstudio parteciperà presso lo stand CYPE alla prossima fiera 40^ MCE Mostra Convegno Expocomfort, che si svolgerà presso l’EXIBITION CENTRE FIERA MILANO, dal 15 al 18 marzo 2016.

    MCE per l’edizione 2016 afferma il tema Global Comfort Technology: un evento globale, inteso come un insieme unico e organico che racchiude in sé i suoi 4 grandi settori.

    Dettagli

    Aggiornamento CYPETHERM con miglioramenti, illuminotecnica e impianti

    Suite CypethermLa Suite CYPETHERM, per la certificazione energetica e gli impianti, si arricchisce di nuovi moduli per i miglioramenti, l’illuminotecnica, l’impiantistica e il calcolo dinamico dei carichi termici con EnergyPlus.

    Ricordiamo che la suite è a disposizione anche in una configurazione gratuita BIM, che già permette di generare APE, AQE, relazioni, carichi termici e impianti. Le versioni BIM PRO  e BIM EXPERT, forniscono ulteriori funzioni per affrontare la valutazione energetica e impiantistica degli edifici nel modo migliore.

    La Suite CYPETHERM si distingue rispetto a qualsiasi altro software per l’impostazione BIM, che permette di inserirla in un flusso di lavoro Open BIM in grado di importare e gestire modelli BIM creati con i maggiori programmi architettonici. E’ possibile naturalmente lavorare su documenti nuovi o da disegni CAD con IFC Builder, il modellatore BIM integrato anche nel pacchetto gratuito.

    Dettagli

    Introduzione all’uso di CYPETHERM C.E. per la certificazione energetica

    Continua la pubblicazione di filmati che illustrano in modo pratico, passo dopo passo, l’utilizzo della suite Cypetherm per la certificazione energetica.

    Ricordiamo che la suite Cypetherm permette di affrontare in modo semplice e innovativo la certificazione energetica e gli impianti, inserendolo nel processo di una progettazione intelligente basata sul concetto di BIM (Building Information Modelling).

    Il filmato Introduzione a Cypetherm C.E. illustra in poco più di 7 minuti tutti i passaggi per generare rapidamente APE. A.Q.E. e relazioni, partendo da un modello importato o introdotto con IFC Builder o generato direttamente da programmi BIM architettonici.

    Dettagli

    Aggiornamento di iT-sol-ba per il calcolo di solai bausta

    L’applicazione WEB iT-sol-ba, per il progetto di solai con tralicci tipo basta e pignatte, è stato aggiornato alla versione 1.1 con la correzione di alcuni bug. La correzione più importante riguarda il calcolo del momento ultimo della sezione in mezzeria (Mr). La versione precedente considerava sempre, anche in mezzeria, il solo travetto, senza tenere conto…

    Dettagli

    Aggiornamento iT-erede per successioni dal 1973 in poi

    iT-eredeE’ disponibile su Interstudio Tools la versione 1.2 di iT-erede.

    La nuova versione supporta successioni apertosi dal 1973 in poi e permette quindi di gestire le situazioni ove è necessario presentare oggi successioni non presentate in passato per qualsiasi motivo.

    iT-erede è un’applicazione WEB per la gestione delle denuncie di successione. Riempie automaticamente il modello 4 di successione, il modello F23, il prospetto di liquidazione delle imposte, il modello prima casa e le deleghe.

     

    La variazione dell’imposta ipotecaria nel tempo

    L’imposta ipotecaria ha subito delle variazioni nei vari anni sia per quanto riguarda le percentuali e sia per quanto riguarda i minimi d’ imposta.

    Ecco come è variata nei vari anni (gli importi in Lire sono stati convertiti in Euro)

    Dettagli

    Esempio pratico con IFC Builder – CYPETHERM

    La Suite CYPETHERM rappresenta un approccio innovativo rispetto ad altri software di certificazione energetica per APE, AQE, relazioni ex L10 e altro. Uno degli aspetti più interessanti è dato dall’approccio BIM, che permette di importare direttamente e rapidamente modelli di edifici da programmi BIM quali Domus.Cad, ArchiCad, Revit, AllPlan ed altri.

    Se il progetto non è stato realizzato con un programma BIM è comunque possibile crearlo rapidamente partendo da un disegno nei formati DWG o DXF ed anche da un’immagine quale una piantina catastale scannerizzata.

    Il programma della suite che permette questo è IFC Builder.
    IFC Builder è in pratica un CAD BIM parametrico dedicato. Ha al suo interno elementi parametrici tridimensionali quali muri, finestre, porte, coperture ecc.

    Dettagli

    Filmato con tutorial per iT-cerchiature

    Un nuovo filmato segue passo-passo il progetto di una cerchiatura in acciaio in un sistema di setti in muratura.

    Si tratta in pratica di un tutorial molto utile per tutti coloro che utilizzano o desiderano utilizzare l’applicazione WEB iT-cerchiature per il progetto di cerchiature nelle murature.

    Segue il progetto in tutte le sue fasi, partendo con la definizione dei tipi di carico e arrivando alle relazioni di calcolo e ai disegni esecutivi. Invitiamo a seguire il filmato, ha una durata di soli 15 minuti e vale più di un manuale.

    Dettagli

    Modello 3D del terreno da Google Map a Domus.Cad


    Questo tutorial descrive come importare da Google Map in Domus.Cad il modello tridimensionale del terreno di una zona.

    Diciamo subito che il livello di dettaglio non è alto, con una maglia di punti che varia tra i 30 e i 50 metri, ma è più che sufficiente per delineare l’andamento generale del terreno per un progetto.

    Per effettuare l’importazione sfruttiamo una funzione di SketchUp Make, la versione gratuita di SketchUp,  programma di Google che può essere scaricato qui >.

    Importazione del terreno

    Dopo aver lanciato SketchUp, scegliamo il comando File -> Posizione geografica -> Aggiungi posizione

    Il programma apre una finestra di Google Map dove è possibile scegliere e selezionare la zona di terreno interessata.

    Selezione terreno

    Dettagli

    DCAD line – quando il rendering non è abbastanza

    DCAD Line HomeMolti programmi di architettura e modellazione sono ormai in grado di generare delle immagini renderizzate di alto livello dei modelli tridimensionali. Spesso lo scopo è quello di ottenere delle immagini il più possibile simili alla realtà, delle immagini “fotorealistiche” dove anche l’occhio più esperto può trovare difficoltà a distinguerle da una fotografia.
    Ma proprio nel momento che si raggiunge la perfezione, questa non basta più, perché alla perfezione tecnica è necessario aggiungere l’emozione, è necessario creare delle immagini che si distinguono benissimo da una foto e proprio per questo sono più efficaci.

    Per ottenere questi risultati è normalmente necessario utilizzare programmi di elaborazione delle immagini che richiedono molto tempo anche per effettuare semplici modifiche.

    DCAD line è un programma dall’uso estremamente semplice e veloce studiato per realizzare al volo innumerevoli effetti grafici ed elaborazioni, scegliendo poi quelle più significative.

    Dettagli

    Nuova Guida ENEA su esercizio, controllo e manutenzione degli impianti termici

    Zone climaticheENEA, agenzia per l’efficienza energetica del Ministero dello Sviluppo Economico, ha messo a disposizione una Guida per l’esercizio, controllo e manutenzione degli impianti termici.

    Per far funzionare gli impianti di riscaldamento e raffrescamento e per produrre acqua calda sanitaria usiamo oltre l’80% dell’energia che consumiamo ogni anno nelle nostre case.

    Una percentuale che può aumentare o diminuire di molto in funzione della zona climatica, delle ore di accensione, della temperatura che si mantiene nei locali e della tipologia di impianto.

    Una precisa regolazione e una corretta manutenzione consentono di ridurre sensibilmente i consumi e con essi anche la spesa che sosteniamo per farli funzionare.

    Un impianto ben tenuto è più sicuro e inquina di meno, perché emette nell’atmosfera una minore quantità di gas che hanno effetti negativi sull’ambiente e sulla nostra salute.

    La pubblicazione tiene conto delle ultime normative in materia:

    • D.P.R.16 aprile 2013, n.74 – entrato in vigore il 12 luglio 2013 – che definisce i criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua per usi igienici e sanitari
    • D.M. 10 febbraio 2014 che introduce e definisce il nuovo modello di libretto di impianto per la climatizzazione degli ambienti e il rapporto di controllo di efficienza energetica.

    La pubblicazione è diretta a tutti, consumatori e tecnici e spiega in modo chiaro come essere in regola con le norme per raggiungere i seguenti obiettivi:

    Dettagli

    Novità in CYPETHERM C.E. con analisi grafica dei risultati

    E’ disponibile la versione 2016.f di CYPETHERM con alcune novità importanti.

    Ricordiamo che CYPETHERM è una suite per la certificazione energetica e il calcolo termotecnico con caratteristiche uniche e avanzate. La versione BIM gratuita permette di importare da CAD e BIM e rilasciare APE, AQE e Relazioni ex Legge 10.

     

    Analisi grafica dei risultati

    Nella parte alta della finestra di lavoro di CYPETHERM C.E. è stata aggiunta la scelta Analisi grafica dei risultati.

    Cliccando su questa scelta è possibile analizzare i risultati di calcolo per ogni zona definita mediante l’opzione Configurazione A.P.E.

    Nella parte sottostante sono cliccabili le seguenti icone:

    • Calcolare
    • Visualizzazione risultati
    • Configurazione
    • Angoli
    • Riscaldamento
    • Raffrescamento
    • Rinnovabile
    • Non rinnovabile
    • Totale

    Con l’opzione Calcolare è possibile visualizzare i vari valori suddivisi in base alla classificazione proposta dall’utente in Zone Edifici.

    Configurazione permette di assegnare ai corrispondenti documenti le zone termiche definite nel modello e permette di confrontare eventuali valori negativi con quelli corrispondenti dell’edificio di riferimento per l’ottenimento dei valori dell’A.P.E..

    I valori visualizzatili sono:

    Dettagli

    Postazioni aggiuntive gratuite per gli utenti Interstudio

    Il lavoro negli studi tecnici professionali non segue schemi temporali prefissati, per cui periodi di calma, ultimamente anche troppo lunghi, si alternano a periodi di intensa attività con tempi di consegna tassativi. In questi periodi ci sarebbe la necessità di avere più postazioni di un programma per lavorare contemporaneamente in più persone, ma l’acquisto di ulteriori licenze non è giustificato da un uso continuato.

     

    Licenza aggiuntiva gratuita per 3 mesi

    Interstudio mette a disposizione degli utenti dei programmi dei quali è sviluppatore una licenza aggiuntiva gratuita per 3 mesi ogni anno. Questa licenza è utile in molte occasioni, tra le quali la copertura di lavori straordinari, la necessità temporanea di un programma per uno stagista, la collaborazione temporanea con un collega ed altre situazioni.

    Per avere diritto alla licenza aggiuntiva temporanea il programma principale deve essere l’ultima versione in assistenza, questo include quindi tutti i programmi nel primo anno dall’acquisto e quelli per i quali è in corso un contratto di assistenza e manutenzione o un contratto di affitto con riscatto.

    Dettagli

    Le mura di Lucca con DigiCad 3D

     DigiCad 3D è il programma utilizzato per il rilievo fotogrammetrico delle mura di Lucca nell’ambito del progetto di Restauro del paramento delle mura di Lucca dell’ing. Francesco Paolo Cecati, a cura della Soprintendenza per le Belle Arti e il Paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara.

    La cerchia muraria di Lucca si estende per poco più di 4 km e si articola in 10 bastioni, una piattaforma e dodici cortine su cui si aprono 6 porte e alcune porterle.

    Sia i baluardi che le cortine sono rivestiti di una camicia di mattoni. Verso l’esterno della città il paramento è a scarpa inclinata, delimitata in alto da un cordolo di pietra al di sopra del quale si trova un parapetto verticale.

    Sopra l’anello delle mura si trovano piante secolari e numerose costruzioni.

    L’intervento sul paramento sarà realizzato per lotti (8 in totale) e sarà finanziato per oltre 1/3 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e per 800000 € dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.

    DigiCad 3D è utilizzato per il rilievo fotogrammetrico dettagliato delle mura, con messa in evidenza sia delle parti architettoniche che delle specie botaniche e presenze faunistiche ormai in simbiosi con l’organismo murario.

    Ecco un tratto del rilievo fotogrammetrico con DigiCad 3D (click per ingrandire):

    Dettagli

    Studenti soddisfatti con Domus.Cad Edu Base

    Grande soddisfazione per gli studenti delle classi I A-B-C e II A dell’ITA “G.Tommasi” di Cosenza alla fine dell’anno scolastico 2014-2015.

    I progetti eseguiti durante l’anno con Domus.Cad Edu Base, la versione gratuita di Domus.Cad per gli studenti, sono stati eseguiti sia nelle ore dedicate al disegno, nell’aula d’informatica, sia a casa, con grande impegno di tutti.

    Essendo lavori fatti dagli studenti dei primi anni, si tratta naturalmente di progetti semplici, ma eseguiti seguendo un modo moderno di progettare tramite un CAD BIM parametrico tridimensionale e non semplicemente disegnando in bidimensionale.

    Alla fine dell’anno tutti disegni sono stati stampati e posti nell’atrio della scuola.

    Dettagli

    Seminari e WEBinar gratuiti per CYPETHERM

    Per presentare al meglio le caratteristiche della Suite CYPETHERM per la  certificazione energetica e la progettazione termotecnica, CYPE, con al collaborazione di Interstudio, ha organizzato seminari in varie città e WEBinar tramite Internet in remoto.

    La Suite CYPETHERM, sia nella configurazione gratuita che nelle versioni PRO e EXPERT, rappresenta un approccio innovativo rispetto ad altri software di certificazione energetica. E? stata sviluppata mediante l’utilizzo del nuovo standard IFC4 e quindi orientata al flusso di lavoro Open BIM, realizzata per l’analisi e la certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici, sulla base delle norme UNI/TS 11300 -1, -2, -3 e -4, e sulla R14:2013, e per il calcolo dei carichi termici degli edifici secondo il RTSM di ASHRAE.

     

    Seminari a Firenze, Genova e Bari

     

    I prossimi seminari si terranno a Firenze, Genova e Bari con le seguenti tematiche:

    • Flusso di lavoro Open BIM mediante lo standard IFC4
    • Realizzazione, sincronizzazione e gestione di un modello BIM
    • Analisi e certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici in Italia con i nuovi output
    • A.P.E., A.Q.E. e Relazione Tecnica di progetto ex Legge 10
    • Calcolo dei carichi termici degli edifici con RTSM di ASHRAE
    • Sviluppo di un Caso Studio e analisi degli output proposti
    Le date e i luoghi dei seminari sono i seguenti:

     

    Dettagli

    Map2Cad – Mappe in scala da Google Maps

    Sovrapposizione con mappa catastaleMap2Cad è un modulo di Domus.Cad Pro e Std che permette di importare mappe da Google Maps, sia satellitari che stradali.

    Le mappe sono importate con le loro misure reali e rappresentate nella scala video scelta in Domus.Cad.

    Le caratteristiche principali di Map2Cad sono:

    • Browser interno per la visualizzazione delle mappe con integrate le funzioni di Google Maps
    • Importazione delle mappe
    • Gestione di una lista di mappe
    • Inserimento delle mappe dalla lista in Domus.Cad
    • Le mappe sono importare con misure reali

    Tramite la scelta di Map2Cad dal menù Moduli di Domus.Cad appare la seguente finestra di dialogo:

    Dettagli

    OrdineQuadro Cloud – gestione degli Ordini Professionali su Cloud

     

    OrdineQuadro Cloud è uno strumento web tecnologicamente avanzato, ma semplice da usare che consente alle segreterie degli ordini professionali di gestire completamente tutti gli aspetti di un Ordine professionale.

    OrdineQuadro Cloud nasce dalla collaborazione fra l’Ing. Roberto Limosini, sviluppatore del programma desktop OrdineQuadro, presente da molti anni in numerosi ordini professionali,  e Interstudio s.r.l., cha ha sviluppato tecnologie avanzate e molte soluzioni basate su WEB. Il risultato è una sintesi fra esperienza e innovazione tecnologica

    OrdineQuadro Cloud è una WEB Application. Questo significa che è disponibile ovunque ci sia un collegamento a Internet, non richiede istallazione, è indipendente dai sistemi operativi (Windows, Mac Os, Linus, iOS, Android) e dai dispositivi (PC, Mac, tablet, smartphone). L’interfaccia è, come si dice tra gli addetti, “responsiva”; significa che si adatta automaticamente al diverso formato video dei dispositivi, in modo da fornire sempre la migliore esperienza operativa e sfruttare le caratteristiche specifiche di PC, tablet e smartphone.

    Dettagli

    CYPETHERM – APE, Relazione ex L10 e BIM gratis

    Suite CYPETHERM
    Interstudio distribuisce in Italia CYPETHERM, una suite per la certificazione energetica e il calcolo termotecnico con caratteristiche uniche e avanzate, di cui la licenza di base, completamente gratuita, ha una lista così lunga di elementi innovativi e funzioni da renderlo concorrenziale e per molti aspetti superiore a tanti programmi del genere a pagamento.

    CYPETHERM è prodotto da CYPE Ingenieros SA e deriva dal programma CYPECAD MEP, programma diffuso in tutto il mondo e leader nel settore dell’impiantistica. Il nuovo programma è stato completamente ristrutturato per rispondere ai requisiti di una progettazione moderna, integrata e consapevole.

    La collaborazione sia tecnica che commerciale tra CYPE e Interstudio ha permesso di avere un prodotto particolarmente tagliato per la normativa e per i professionisti italiani, nonché integrato con i software sviluppati da Interstudio.

     

    Suite CYPETHERM gratuita

    Pur essendo un programma leader nel mondo, siamo consapevoli che è un nuovo in Italia e quindi, per favorire la diffusione, è stato deciso di rilasciare una versione completamente gratuita già sufficiente per molti professionisti.

    Ecco una lista non completa della suite Cypetherm gratuita:

    • Realizzazione e mantenimento di modelli IFC di edifici. Questa applicazione è integrata nel flusso di lavoro OPEN BIM mediante lo standard IFC4.
    • Interfaccia grafica utente (GUI) per introdurre la geometria dei modelli
    • Importazione di file DXF/DWG/JPG/BMP
    • Importazione di modelli BIM (file IFC2X3) generati da programmi CAD/BIM
    • Generazione degli spigoli OPEN BIM
    • Introduzione di modelli OPEN BIM (file IFC4)
    • Calcolo del periodo di riscaldamento e raffrescamento per zona termica
    • Variazione dell’incidenza degli apporti solari nel calcolo dei fabbisogni di energia termica
    • Calcolo del fabbisogno di energia termica per raffrescamento
    • Fabbisogno di energia termica latente per umidificazione e deumidificazione
    • Fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione estiva
    • Fabbisogno di energia primaria per ventilazione meccanica
    • Fabbisogno di energia primaria per umidificazione e deumidificazione
    • Importazione di modelli BIM (IFC4) generati da programmi CAD/BIM
    • Gestione e sincronizzazione delle modifiche sul modello CAD/BIM
    • Base dati ASHRAE “Weather Data Viewer 4.0” con 5.564 stazioni meteorologiche dislocate in tutto il mondo
    • Calcolo dei carichi termici di riscaldamento e di raffrescamento basato sul Radiant Time Series Method (RTSM) of ASHRAE.
    • Calcolo dei carichi termici di riscaldamento basato sulla norma EN 12831.
    La suite è scaricabile e utilizzabile immediatamente dall’Area Download di Interstudio.
    Dettagli

    Diagrammi di spinta in terreni multistrato generici

    Sia iT-geo-muri, applicazione WEB per muri di sostegno, che Geo-Tec D, applicazione desktop per opere di sostegno (muri di sostegno e paratie) sono in grado di determinare i diagrammi di spinta sul manufatto per situazioni a monte molto complesse formate dai seguenti elementi:

    • Profilo del terreno a monte di forma qualsiasi
    • Carichi sul profilo con andamento del tutto generico
    • Stratigrafia complessa, con strati di forma qualsiasi, presenza di manufatti e di vuoti (es. fognature)
    • Curva della linea di falda di forma qualsiasi, che tiene conto della presenza di drenaggi
    • Presenza di roccia a monte che delimita la parte di terreno spingente sul manufatto

    Tutto questo è trattato anche in presenza di sisma, con azioni orizzontali e verticali, positive e negative.

    Dettagli

    iT-geo-muri: muri di sostegno in terreni multistrato, con falda e roccia

    iT-geo-muri è un’applicazione WEB per il progetto di muri di sostegno in cemento armato o a gravità, con un’analisi geotecnica e strutturale avanzata sia della situazione al valle del muro che a monte. Tutto questo con una grafica interattiva dove tutti gli elementi sono inservibili e modificabili graficamente con il mouse.

    Interstudio distribuisce a produce da molti anni Geo-Tec D, un programma desktop per il progetto di opere di sostegno, muri e paratie. Con iT-geo-muri abbiamo portato l’esperienza e le tecnologie di Geo-Tec D all’interno di un’applicazione WEB che ha tutti i vantaggi delle altre applicazioni WEB di Interstudio Tools, quali l’indipendenza dal tipo di dispositivo (computer, tablet dcc), dal luogo, da sistema operativo, la possibilità di condividere il lavoro con collaboratori e clienti ed altro ancora.

    Attualmente il programma è nella fase di beta-test pubblica, per cui potrebbe contenere degli errori e dei malfunzionamenti. Se si verificano si prega di riferirli a Interstudio o in fondo a questa pagina.

    iT-geo-muri è utilizzabile da Interstudio Tools. Accedi a Interstudio Tools adesso >

     

    Caratteristiche principali:

    • Geometria. Muri in C.A. a sezione variabile comunque inclinati, con suola inclinata ed eventuale taglione . Muri pluritirantati con terreno a valle variabile. Muri su pali.
    • Diagramma di spinta. Calcolo del diagramma di spinta per terreni a stratigrafia qualsiasi , con o senza presenza di linea di falda di forma qualsiasi e con la possibilità di impostare superfici di scorrimento vincolanti quali quelle su roccia. Pendio caricato in modo generico con valutazione dell’influenza del carico secondo Bussinesque.
    • Calcolo della struttura. Calcolo agli elementi finiti. L’eventuale terreno sulla parte anteriore del muro viene trattato come trave su suolo elastico.
    • Base del muro. Determinazione automatica della base del muro di retta in funzione della stabilità e della resistenza del terreno.
    • Progetto armature. Progetto delle armature, verifica con il metodo degli stati limite o delle tensioni ammissibili e disegno esecutivo in scala delle armature e del calcestruzzo. Computo delle quantità.
    • Azioni esterne. Forza e coppia in sommità, forze orizzontali lungo il muro o la paratia, forza verticale sul piede, carichi trapezoidali e azione sismica orizzontale e verticale.
    • Introduzione grafica. La geometria del pendio, la falda, il limite dell’eventuale roccia non spingente, la posizione degli strati ed altro ancora possono essere inseriti e modificati in forma grafica con il mouse.
    • Esportazione. Esportazione in vari formati quali Word, Excel, OpenOffice, Jpeg e DXF di relazione, grafici, disegni esecutivi
    • Supporto NTC 2008. Il programma supporta sia le norme NTC 2008 e la successiva circolare del 02/2009 che le normative precedenti.
    Dettagli

    Inserimento paesaggistico con Domus.Cad

    Buona parte dell’Italia è soggetta a vincolo paesaggistico e Domus.Cad  mette a disposizione tutti gli strumenti necessari per un inserimento fotografico del progetto nell’ambiente. Vediamo un esempio passo-passo.

     

    Partiamo da una foto della situazione attuale. L’oggetto del progetto è la casa a sinistra della foto.

    Il progetto della ristrutturazione effettuato con Domus.Cad deve essere inserito all’interno della foto, in modo da vedere come sarà modificato il paesaggio dopo l’esecuzione dei lavori.

    Dettagli

    Stabilità versanti – Geo-Tec B 8 in offerta di lancio

    Geo-Tec B- stabilità dei versanti

    Ricordiamo che Geo-Tec B è un programma avanzato di verifica e stabilizzazione di versanti, che tratta terreni multistrato con presenza di falda, carichi esterni, manufatti, effetti dell’acqua esterna e di rapido svuotamento, con stabilizzazione tramite terre armate, pali e tiranti.

     

    QUESTA OFFERTA E’ SCADUTA!

     

    Dettagli

    Geo-Tec B 8 – Stabilità di pendii con tiranti

    Geo-tec B è il programma di Interstudio per la verifica e la stabilizzazione dei versanti. La nuova versione 8, rilasciata da poco, introduce fra i vari sistemi di stabilizzazione, anche l’uso di tiranti.

    Geo-Tec B permette la verifica e la stabilizzazione di versanti, argini, dighe in terra, in terreni multistrato con presenza di falda, acqua esterna e carichi esterni, terre armate,  e pali. E’ caratterizzato da un’interfaccia grafica avanzata, che permette di analizzare e risolvere rapidamente e semplicemente anche situazioni molto complesse.

    E’ veramente semplice e veloce provare diversi sistemi di stabilizzazione, quali terre armate, pali e tiranti e vedere immediatamente i risultati in modo a scegliere la soluzione migliore.

    Vediamo di seguito alcune delle novità della nuova versione.

    Dettagli

    ING4 – Evoluzione della gestione della Formazione professionale

    ING4 - Formazione professionaleLa gestione della formazione professionale è ormai una delle funzioni più importanti degli Ordini professionali e Interstudio ha sviluppato un sistema che, allo stato dell’arte, è il più avanzato, semplice, veloce ed anche economico.

    Uso di strumenti economici, quali un tablet e uno smartphone per la registrazione delle presenze, riconoscimento di codici a barre, codici fiscali o per prossimità, sistema cloud indipendente da dispositivi e sistemi operativi, collegamento al CNI, servizi aggiuntivi ed altro ancora ne fanno un sistema unico, usato già da diversi Ordini Professionali.

    Ecco in sintesi alcune delle caratteristiche più importanti:

    Dettagli

    Nuovo Artlantis 6 con motore di rendering fisico

    Image Size 719x868

    E’ stata rilasciata la versione 6 di Artlantis R e Studio. Il nuovo motore fisico corregge secondo le leggi della fisica il motore di rendering di Artlantis 6, caratterizzato dalla sua leggendaria semplicità, permettendo di creare visualizzazioni di grande bellezza e qualità.

    Vediamo di seguito. più in dettaglio, alcune delle novità.

    Motore fisico

    Per creare immagini entusiasmanti, Artlantis 6 include un nuovo motore fisico, che enfatizza il rendering secondo le leggi fisiche del mondo reale, migliorando qualità, precisione, accuratezza dei materiali e conservazione dell’energia.

    Dettagli

    Corso Domus.Cad con 10 crediti all’Ordine degli Architetti di Pistoia

    L’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Pistoia ha organizzato un corso su Domus.Cad nei giorni 20-23-27 e 30 aprile 2015.

     

    Il titolo del corso è:

    La progettazione architettonica 3D con Domus.Cad

     

    Il Corso ha come finalità la conoscenza di uno strumento di lavoro efficace ma di semplice apprendimento, che consente una buona produttività e che soprattutto crea le condizioni per abbandonare il disegno 2D come prima istanza di esecuzione degli elaborati grafici. Con un modello correttamente eseguito si possono produrre anche le classiche immagini bidimensionali in modo automatico, senza errori, senza perdite di tempo e senza limitazioni.

    Dettagli

    Interstudio rilascia Domus.Cad Pro e Std 2.1

    Interstudio ha rilasciato la versione 2.1 di Domus.Cad Professional e Standard per Windows e Mac Os. La prima versione di Domus.Cad è uscita nel 1990, 25 anni fa, il primo programma BIM italiano ed uno dei primi al mondo, quando la parola BIM non solo non era ancora di moda, ma non era ancora stata inventata.

    La nuova versione presenta numerose novità, di seguito ne elenchiamo alcune.

    Dettagli

    Artlantis R e Studio in promozione da 300 €

    Eccezionale promozione fino al 31 marzo

    Promozione eccezionale sui programmi di rendering e animazione Artlantis R e Studio di Abvent. La promozione riguarda anche le licenze aggiuntive. Si tratta di un occasione unica per dotarsi di un programma che in tempi rapidissimi e grande semplicità permette di ottenere immagini e filmati di grande impatto

    Fino al 31 marzo  2015 i programmi potranno essere acquistati con sconti anche del 40%.

    Ecco il dettaglio delle promozioni:

    • Atlantis R: 300 € (invece di 500)
    • Artlantis R licenza aggiuntiva: 200 €
    • Artlantis Studio: 690 € (invece di 990)
    • Artlantis Studio licenza aggiuntiva: 440 €

    Dettagli

    CADstore – negozio del CAD completamente rinnovato

    Così come www.interstudio.net anche il negozio on line CADstore è stato completamente ri-progettato e rinnovato.

    CADstore è il negozio on line di Interstudio per la commercializzazione di software per i professionisti della progettazione, sia sviluppati da Interstudio che da altri sviluppatori.

    CADstore è nato nel 2000 e già allora aveva a listino circa 30 prodotto di 10 produttori diversi, si tratta quindi del primo negozio CAD on line in Italia.

    La prima versione era basata su una piattaforma WEB della Banca Toscana e appariva come in figura:

    Dettagli

    Interstudio.net completamente rinnovato

    Interstudio ha rinnovato completamente il proprio sito Internet principale, si tratta della più grossa variazione da quando www.interstudio.net è stato creato nel lontano 1996.

    Fino ad ora il sito aveva avuto molte variazioni, ma sempre in una logica di evoluzione rispetto all’impostazione iniziale, adeguandosi via-via all’evoluzione del WEB.

    La nuova versione del sito è dinamica, con le pagine che vengono create al momento dal server secondo le esigenze dell’utente e del dispositivo di visualizzazione. Il sito è “responsive”, vale a dire tiene conto automaticamente della dimensione dello schermo utilizzato, in particolare si adatta automaticamente per essere visualizzato in modo ottimale sia sui grandi schermi dei computer desktop, sia sugli smartphone (iPhone, Android, Windows) e tablet.

    Le prime versioni erano molto semplici, il sito era composto da alcune decine di pagine ed era ospitato in modo condiviso su un server con uno spazio dedicato di 50 MB. Le pagine dovevano essere molto semplici e leggere, perché non c’era ADSL e si navigava in Internet con un modem a bassissima velocità e con costi telefonici elevati.

    Ecco un’immagine dell’home page nel 1998

    Dettagli

    Interstudio Video – Nuovi filmati tutorial

     

    Interstudio Video. il canale YouTube di Interstudio si arricchisce di tanti nuovi filmati su Domus.Cad.

    Si tratta di 20 nuovi tutorial che entrano nel dettaglio delle funzioni di Domus.Cad e, nell’insieme, formano un unico tutorial che segue passo-passo il progetto di una casetta di due piani, dai primi muri fino alle tavole di stampa.

    Gli argomenti dei filmati sono i seguenti:

    1. Disegno dei muri
    2. Usare la vista tridimensionale
    3. Aggiungere e modificare le murature
    4. Muri interni
    5. Inserimento di Porte
    6. Inserimento di finestre
    7. Le scale
    8. I solai
    9. Esempio di utilizzo dei solai
    10. Generare le viste tecniche
    11. Aggiungere e modificare un piano
    12. Il tetto
    13. Generare i muri sottotetto
    14. Testi e quote
    15. Gli oggetti di libreria
    16. I riempimenti
    17. Impaginazione della tavola
    18. Modulo RoofTiles
    19. Modulo Super2Dto3D
    20. Super3Dto3D inferriata
    Dettagli

    Domus.Cad – La funzione Applica Oggetto

    Come abbiamo detto più volte, noi non crediamo che una parametrizzazione spinta al massimo rappresenti il modo migliore di affrontare la progettazione architettonica su computer. Vedi a questo proposito l’articolo Uscire dai parametri dove si mette in evidenza come i parametri possano rappresentare un ostacolo alla libertà progettuale del progettista. La nostra idea è di parametrizzare le dimensioni più importanti, permettendo comunque di uscire in ogni momento dai limiti imposti, e di inserire nello stesso tempo delle funzioni semplici e potenti che permettano di utilizzare in modo parametrico degli oggetti importati o disegnati senza particolari difficoltà.

    La funzione Applica Oggetto va in questa direzione e rappresenta un modo innovativo ed esclusivo di utilizzo degli oggetti di libreria, che, per chi non conosce Domus.Cad, sono simili ai blocchi di Autocad.

    Il concetto è di applicare un oggetto ad uno o più elementi selezionati. L’oggetto viene automaticamente adattato alle dimensioni di ciascuno degli elementi selezionati.

    Dettagli

    Uscire dai parametri: quando gli elementi parametrici sono un limite

    Una delle caratteristiche principali di Domus.Cad è l’uso di elementi architettonici parametrici, elementi di base che, tramite la modifica di alcuni parametri numerici o grafici, cambiano il loro aspetto e le loro caratteristiche. Un esempio è il solaio, che cambiando alcuni parametri puo’ diventare un oggetto molto diverso, quale una colonna, un volume o altro ancora. Gli elementi architettonici parametrici sono una delle caratteristiche identificative dei programmi BIM dedicati all’Architettura e rendono molto rapida la definizione del progetto, ma in molti casi rappresentano un limite.

    Limitati dai parametri

    L’80% della progettazione in Italia si basa sul recupero edilizio, ove si possono trovare gli elementi costruttivi più vari. Alcuni programmi di CAD architettonico cercano di sopperire a questa varietà con un maggior numero di parametri, ma la lotta è impari perchè le situazioni reali sono infinite ed è praticamente impossibile coprirle tutte. In questi casi i parametri rappresentano un limite alla progettazione. Alcuni programmi, ad esempio, presentano un abaco di infissi automaticamente abbinati alle finestre e alle porte, ma spesso l’infisso desiderato non è presente nell’abaco e allora la vita si fa dura e si finisce per usare degli infissi che non corrispondono alla realtà. Chi ha un po’ di esperienza di questi programmi non fa fatica a riconoscere i relativi disegni dagli infissi usati, che sono sempre i soliti!

    Dettagli

    Stampa 3D da Domus.Cad

           

    Il settore della stampa 3D è in grande evoluzione. Il costo delle stampanti 3D è in costante diminuzione, i service che stampano in 3D sono in aumento e la tecnologia sta uscendo dei settori specialistici della prototipazione per mettersi a disposizione di tutti.

    In questo articolo descriviamo come creare un modello 3D di un piano di una casa esportandolo da Domus.Cad, descrivendo i vari passaggi fino al modellino finale.

    C’erano una volta i così detti “plastici”, modelli in balsa o in cartone, soppiantati quasi del tutto dalle tecniche di rendering e animazione, che ci permettono di vedere un edificio in modo fotorealistico e entrarci dentro in modo virtuale.

    Ma i modelli stanno avendo una rivincita grazie alle stampanti 3D, che ci mettono in mano qualche cosa di solido da rigirare tra le mani fisicamente e non solo virtualmente, un oggetto visibile da tante persone e da punti diversi contemporaneamente, una rappresentazione dove non solo l’occhio ha la sua parte, ma anche il tatto.

    Dettagli

    Domus.Cad Pro 2.1 EduBase gratuito per studenti

    Domus.Cad Pro EduBaseDomus.Cad Pro è un programma BIM per la progettazione architettonica 3D.

    2D, 3D, modellazione, rendering, computi, catasto, DWG, sono solo alcune delle parole chiave di un programma che con grande semplicità e completezza è il CAD BIM italiano per i progettisti italiani e permette di progettare avendo sempre un controllo immediato e interattivo dei disegni tecnici, del modello tridimensionale e del progetto nei suoi vari aspetti.

    Interstudio mette a disposizione per gli studenti, in modo completamente gratuito, la versione speciale EduBase, studiato particolarmente per il settore Educational. Questa versione è per il 99% uguale alla versione commerciale, con poche differenze.

    Lo scopo è quello di mettere a disposizione gratuita degli studenti un programma professionale, completo, aggiornato, assistito e legale.

     

    Differenze principali con la versione commerciale

    Dettagli

    WILIFE: tecnologie wireless per la gestione delle emergenze

    wilife-emergenze

    WILIFE è un progetto co-finanziato dalla Regione Toscana e Interstudio è uno dei partner assieme a Selex ES (capofila), Università di Firenze, National Research Council of Italy (CNR) e Institute for advanced Studies Lucca.

    l progetto WiLIFE ha lo scopo di sviluppare un sistema innovativo per la gestione delle emergenze che sia in grado di coniugare efficacemente le nuove richieste operative con gli sviluppi tecnologi del settore. La colonna portante di WiLIFE sarà un sistema per comunicazioni professionali in grado di combinare l’affidabilità e la sicurezza dei servizi offerti da reti professionali con i vantaggi prestazionali e di servizio di reti broadband di nuova concezione.

    Dettagli

    Progettare in Australia – progettazione senza confini

    Abbiamo avuto l’occasione di vedere alcuni progetti di utenti australiani dei nostri programmi e, tra le vari caratteristiche che li distinguono dai progettisti europei in generale e italiani in particolare è la possibilità di progettare in grandi spazi, dove i confini delle proprietà non sono un elemento di partenza del progetto.

    I progettisti italiani sono abituati a partire dal lotto, una volta tolte le distanze dai confini, dalla strada, dai fiumi, dalla ferrovia ecc., quello che rimane è l’area effettivamente edificabile e spesso la forma dell’edificio è praticamente obbligata.

    Guardate la seguente immagine dell’architetto australiano Gary Dorn:

    Lotto circolare

    Dettagli

    Fotogrammetria architettonica – Tecniche di mosaicatura

    Foto mosaico con DigiCad 3DMolti programmi asseriscono di effettuare la mosaicatura di più foto, ma intendono anche cose molto diverse tra loro. Alcuni addirittura si limitano a raddrizzare molte foto nello stesso documento, ma poi lasciano all’utente il compito di rimontarle assieme ad occhio con programmi di fotoritocco. Escludendo questo ultimo tipo di programmi, si possono comunque avere molti casi e possibilità.
    • Mosaicatura di precisione o approssimata. Nella mosaicatura di precisione i fotogrammi sono allineati e sovrapposti in base a punti di riferimento misurati e precisi, in quella approssimata la mosaicatura è ottenuta muovendo i fotogrammi con il mouse e sovrapponendoli “a occhio”.
    • Mosaicatura relativa o progressiva. Nella mosaicatura relativa ogni fotogramma è sovrapposto al precedente usando 2 o più punti in comune; un piccolo errore si amplifica in modo anche esagerato proporzionalmente al numero di fotogrammi che compongono il mosaico. Nella mosaicatura progressiva o assoluta ogni fotogramma è posizionato in modo indipendente appoggiandosi a punti misurati rispetto ad un riferimento assoluto; gli errori non si sommano e rimangono molto contenuti e indipendenti dal numero di fotogrammi utilizzati.
    Dettagli

    Fotogrammetria architettonica e vettorializzazione automatica

    Una funzione richiesta talvolta dagli utilizzatori è la vettorializzazione di una fotografia in modo da ottenere un disegno automatico di un prospetto di un edificio.

    Alcuni programmi la propongono, ma il risultato è sempre deludente e comunque inutilizzabile dal punto di vista di un rilievo automatico.

    La vettorializzazione automatica è molto difficile e produce risultati contraddittori anche per disegni al tratto, specialmente se di cattiva qualità, ma su foto a colori o a scala di grigi il risultato è del tutto casuale. In questo caso infatti le linee sono tracciate ove c’è un differenza evidente di colore fra le due facce di uno spigolo, spesso invece le differenze sono minime, e sono molto evidenti ove ci sono delle ombre, il risultato è un disegno con linee che non ci devono essere mentre quelle che servono non ci sono.

    Dettagli

    DigiCad 3D per la mappatura UV delle texture

    DigiCad 3D non è solo un programma di fotogrammetria e cartografia. I suoi strumenti di modifica controllata delle immagini lo rendono molto utile per la realizzazione di texture da applicare a modelli 3D.

    Il vantaggio principale, rispetto a programmi di tipo pittorico usati in campo grafico, è dato dalla elevata precisione e dal grande controllo di tutte le operazioni.

    Ecco alcuni esempi di utilizzo di DigiCad 3D per il trattamento delle texture:

    • Eliminazione della deformazione ottica. Senza questa operazione gli elementi diritti vicino ai bordi sono curvi e quindi la texture non è ripetibile e applicabile
    • Eliminazione della deformazione prospettica. Le immagini reali da utilizzare come texture sono deformate dalla prospettiva del punto di ripresa. DigiCad 3D permette di raddrizzare le immagini per applicarle correttamente sul modello.
    • Mappatura UV dell’immagine. La mappatura UV permette di adattare una texture ad un modello complesso, ad esempio adattare la foto di una persona al modello 3D ella stessa. DigiCad 3D permette di distorcere l’immagine originale in modo che, una volta applicata al modello, risulti corretta.

    In questo articolo ci occupiamo di questo ultimo caso con un esempio pratico, adattare l’immagine di una federa ad un modello 3D del cuscino.

    Dettagli

    DomusWall 3 – Murature ordinarie, armate e pareti debolmente armate

    Interstudio ha rilasciato DomusWall 3, programma strutturale per il progetto e la verifica di edifici in muratura con calcolo lineare e non lineare.

    Oltre al calcolo di murature tradizionali e armate, la nuova versione supporta pienamente il progetto e la verifica di sistemi a blocchi cassero riempiti di CA con armatura diffusa e concentrata.

    Questi sistemi sono molto diffusi, citiamo il sistema BioPlus della Paver (nell’immagine iniziale), il sistema LegnoBlock di LegnoBlock Srl e il sistema Isotex della società omonima.

    Il riferimento normativo, oltre naturalmente alle Norme Tecniche sulle Costruzioni del 2008 e successive circolari, sono le linee guida su questo argomento emanate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Servizio Tecnico Centrale con parere n. 117 del 10 febbraio 2011.

    Questi sistemi sono composti principalmente dai seguenti elementi:

    • – blocchi cassero previsti dal sistema costruttivo (es. BioPlus, Isotex, LegnoBloc)
    • – calcestruzzo gettato in opera
    • – acciaio di armatura
    Dettagli

    DEFORMAZIONE OTTICA – Un errore grave ignorarla

    Uno dei difetti più gravi degli obiettivi fotografici in generale e di quelli delle macchine digitali in particolare è la deformazione ottica.

    Ricordiamo ai non esperti che per deformazione ottica non si fa riferimento alla normale deformazione prospettica, che genera delle linee dritte convergenti, ma ad una deformazione che trasforma linee dritte nella realtà in linee curve sulla foto e che dipende dall’aberrazione sferica degli obiettivi.

    Ecco due esempi, ove le righe rosse mettono in evidenza la deformazione della foto sottostante:

     

    Nikon CoolPix 7600                                Pentax R707

    Come si può facilmente vedere le immagini sono molto deformate, eppure le prove che appaiono sulle riviste non parlano mai di queste deformazioni così evidenti e facilmente misurabili, parlano di tutto, anche di elementi veramente poco evidenti, ma di questo no.

    In architettura e in fotogrammetria questa è una caratteristica fondamentale e i programmi di fotogrammetria ne dovrebbero tenere conto, specialmente se prevedono l’uso di macchine fotografiche non metriche, vale a dire quelle che utilizziamo tutti i giorni. Invece no, anche in questo caso la grandissima parte dei programmi in commercio semplicemente ignorano questo problema, fanno finta di non vederlo. Magari applicano algoritmi sofisticati e forniscono immagini accattivanti, peccato che contengano degli errori enormi.

    Dettagli

    L’Area Download free di Interstudio si rinnova

    Area DownloadL’Area Download di Interstudio permette di scaricare gratuitamente circa 50 elementi fra programmi gratuiti, fogli elettronici, versioni dimostrative, corsi e altro.

    Interstudio ha rinnovato l’interfaccia e l’organizzazione dell’Area, rendendola allineata con l’area cloud per le applicazioni WEB Interstudio Tools.

    L’area è organizzata per argomenti, riportati in alto in una barra: Architettura, Topografia e Catasto, Ingegneria strutturale, Geotecnica, Contabilità edile e Utilità varie.

    Tutto ciò che è nell’Area Download è gratuito e richiede solo una registrazione. La registrazione, con i relativi Nome utente e Password, valgono anche per l’area Interstudio Tools e il contenuto può essere modificato accedendo al Profilo nella pagina di Interstudio Tools.

    Ad ogni argomento corrisponde una tabella con vari elementi da scaricare.

    Dettagli

    Verifica versanti – Quale metodo usare

    Ge-Tec B permette la verifica dei versanti con tre diversi metodi: Fellenius, Janbu e Bishop. Viene allora il dubbio su quale metodo usare.

    Il metodo di Fellenius è il più semplice ed approssimato. Non è certamente sofisticato, ma è l’unico che puo’ essere calcolato anche manualmente.

    Non vi è una ragione particolare per usarlo, se non per confronti con altri calcoli effetuati con lo stesso metodo. Normalmente i valori del coefficiente di sicurezza con questo metodo sono i più bassi.

    Il metodo di Bishop è più aderente alla realtà di Fellenius, ma meno di Janbu.

    E’ un metodo molto usato e quindi è utile poter effettuare calcoli con questo metodo quando si debbano fare confronti con calcoli fatti da altri. Il metodo è iterativo e considera anche le forze di taglio fra i conci nei quali è diviso il pendio. I valori del coefficiente di sicurezza possono risultare sia più alti che più bassi rispetto agli altri metodi.

    Il metodo di Janbu è di gran lunga il più preciso ed aderente alla realtà.

    Tiene conto sia degli sforzi di taglio che degli sforzi normali fra i conci.

    Dettagli

    Progetto WILIFE – Wireless e TCT per crisi e emergenze

    Il  progettoWILIFE, ovvero  Tecnologie Wireless e ICT per la prevenzione e  gestione di crisi ed emergenze, è un sistema a  supporto degli operatori preposti alla sicurezza  dei cittadini e del territorio. Interstudio è partner del progetto assieme a Selex ES (capofila), CNR, Università di Firenze, IMT e Montalbano Technology.

    Nella gestione di emergenze di qualsiasi natura e tipo è fondamentale che tutti gli operatori in  campo possano disporre di un’efficiente rete  pervasiva, affidabile e sicura per tutte le  comunicazioni necessarie. Vi è inoltre la  necessità di acquisire informazioni di contesto  specifiche, tipicamente multimediali, per poter  meglio organizzare, coordinare e attuare le  operazioni di intervento e soccorso.

    Il progetto  ha lo scopo di sviluppare un  nuovo sistema per la gestione delle situazioni di  crisi e delle emergenze, combinando l’affidabilità  e la sicurezza delle reti radio professionali (Tetra)  con i vantaggi prestazionali e di servizio di  reti broadband LTE e di correlare le informazioni  sul territorio con la percezione degli utenti dei  social networks. Mira a creare un sistema di  raccolta, analisi e integrazione delle informazioni  provenienti da fonti differenti (reti WSN, social  network) con l’obiettivo di sviluppare un nuovo  sistema per la gestione delle situazioni di crisi  basato su reti di comunicazione broadband  professionali.

    WiLIFE è co-finanziato dalla Regione Toscana  nell’ambito del POR CReO FESR 2007 – 2013  linea d’intervento 1.5.a – 1.6.. Il progetto ha  una durata di ventiquattro mesi, terminerà il 27  dicembre 2014.

    Dettagli

    iT-converter – conversione formati CAD on line

    Icona iT-converterInterstudio Tools, l’area cloud professionale di Interstudio, si arricchisce di una nuova applicazione WEB: iT-converter.

    iT-converter permette di convertire fra i vari formati DXF, DWG e DXB dalla lontana versione 12 fino a quelle più aggiornate in tutte le direzioni e combinazioni.

    Interstudio è da diversi anni un membro attivo dell’Open Design Alliance, una associazione di utenti e sviluppatori CAD che intendono promuovere il formato DWG come formato libero e standardizzato per lo scambio dei disegni CAD. Interstudio utilizza il software dell’associazione all’interno dei propri prodotti desktop, come il CAD parametrico Domus CAD, ed il convertitore CAD File Converter. Da oggi, la potenza delle librerie Teigha di Open Design Alliance viene resa disponibile anche sul web, attraverso la suite di utility professionali Interstudio Tools, ed in particolare con la web application iT-converter.

    Come utilizzare iT-converter

    L’utilizzo è molto semplice, dopo l’accesso all’attività appare la seguente pagina:

    Dettagli

    Cerchiature – Aggiornamento fogli elettronici gratuiti

    cerchiature

    Sono disponibili nell’Area Download di Interstudio le versioni aggiornate del fogli elettronici gratuiti per il progetto di cerchiature in acciaio e in CA.

    Ricordiamo che questi fogli elettronici permettono di calcolare le cerchiature in funzione della perdita di rigidezza dovuta ad aperture nuove o modificate in sistemi di setti in muratura.

    L’aggiornamenti riguardano principalmente un modo più accurato nel calcolare la forza ultima al taglio per scorrimento nelle situazioni di sezione paralizzata.

    Ricordiamo che sono disponibili anche due applicazioni WEB, iT-cerchiature e iT-cerchiature-CA che permettono di calcolare le cerchiature in modo più semplice, veloce e meno soggetto ad errori, in particolare in sistemi multi-setto e multi-piano.

    La relazione di riferimento è la 7.8.3, riportata al paragrafo 7.8.2.2.2 delle NTC 2008:

    Dettagli

    Modelli 3D gratuiti su Archive3d

    Modelli 3DCon il grande espandersi delle rappresentazioni 3D c’è sempre più richiesta di modelli 3D, di ogni tipo, scaricabili ed utilizzabili nei propri programmi. Tramite una ricerca su Internet è abbastanza facile trovare del materiale, ma spesso è male organizzato, di qualità molto variabile e quindi di difficile scelta e uso.

    Fra i vari siti si distingue Archive3D.net, un sito che contiene migliaia di modelli 3D in vari formati, il più comune dei quali 3DS, organizzati per argomenti e ricercabili tramite parola chiave.

    I modelli sono disponibili e scaricabili liberamente, senza nessuna registrazione. Il sito contiene diversi banner e pubblicità, necessaria evidentemente per finanziare l’iniziativa, ma, considerato il contenuto, è del tutto accettabile.

    Di ogni modello è disponibile un’anteprima, in modo che è possibile rendersi conto di cosa di tratta e del livello di qualità. Ecco alcuni esempi:

    Dettagli

    CAD File Converter 4.0 e CAD File Converter Plus 2.0

    CAD File Converter è la chiave che permette di accedere ai disegni nei più diffusi formati CAD trasformandoli in formati compatibili con i propri programmi di grafica, anche non aggiornatissimi, e visualizzandoli e stampandoli in formato PDF.

    CAD File Converter Plus aggiunge la vettorializzazione automatica di immagini raster quali quelle scannerizzate o fotografate, trasformandole in disegni scalabili e modificabili.

    La nuova versione supporta le versioni più recenti dei formati DWG, DXF e DWF e aggiunge nuove opzioni alla trasformazione in PDF vettoriali.

    Dettagli

    Libri tecnici gratuiti su Google

    Google ha fatto un’opera mastodontica di catalogazione, scannerizzazione e pubblicazione su Internet di milioni di libri in molte lingue in tutto il mondo. Si possono trovare scannerizzazioni di antichi codici e libri più moderni.

    Tra le varie opere vi sono anche molti libri tecnici, alcuni in edizione integrale ed altri con ampi stralci.

    La collezione comprende sia libri storici, quali L’Architettura di Vitruvio, sia libri tecnici importanti, molto conosciuti tra professionisti, quali  i libri di Carlo Cestelli Guidi o di Luigi Santarella.

    Ecco una lista di libri molto interessanti:

    Dettagli

    Metodi di calcolo per le murature

    L’introduzione delle nuove norme del 2008 ha introdotto molte novità per tutte le tipologie costruttive, ma per gli edifici in muratura ha introdotto più dubbi che certezze, in particolare modo per quanto riguarda il calcolo non lineare, ma anche per il calcolo lineare le cose non sono affatto semplici.

    Per analizzare un edificio in muratura con una precisione di calcolo simile e paragonabile a quella ottenuta con i programmi strutturali per gli edifici in C.A. o in acciaio sarebbe necessario utilizzare programmi agli elementi finiti a 4 o 8 nodi, in campo non lineare, con materiale non resistente a trazione, in grado di valutare la deformazione a taglio negli elementi in due direzioni tra loro perpendicolari.

    Per essere a norme, dovrebbe inoltre non considerare setti con snellezza inferiore a 0,3.

    Anche se avessimo un programma così fatto, sarebbe difficile verificare gli elementi, perchè tutte le sollecitazioni sarebbero espresse nelle direzioni principali e dovrebbero essere riportate nei piani di verifica con verifiche in una sola direzione. Niente è impossibile, ma qui siamo molto vicini.

    Dettagli

    iT-tabulae 1.3 – contabilizzare semplicemente

    iT-tabulaeiT-tabulae è il programma WEB gratuito di computo metrico presente nell’area Interstudio Tools. iT-Tabulae è l’applicazione WEB di computo metrico per coloro che non amano utilizzare i programmi di computo metrico, che preferiscono o preferirebbero utilizzare Word o Excel per i loro computi metrici.

    La nuova versione 1.3 prosegue in questa filosofia e assegna ad ogni quantità una data. Questa semplice aggiunta permette di utilizzare il programma anche per contabilità di lavori per privati o per l’inserimento di dati in programmi più completi.

    E’ infatti semplice inserire le quantità misurate direttamente in cantiere con un tablet, la data è automatica e una stampa fra due date con i relativi importi corrisponde di fatto ad uno stato di avanzamento.

    Se è necessaria una contabilità di cantiere secondo le norme dei lavori pubblici, allora il nostro programma TabulaeDomus, scaricabile dall’Area Download, risolve tutte queste problematiche, con libretto delle misure, stati di avanzamento, certificati di pagamento ecc. Tra l’altro la prossima versione prevede l’importazione di computi e contabilità da iT-tabulae.

     

    Dettagli

    Fotogrammetria architettonica e aerea con DigiCad 3D 9

    Interstudio ha rilasciato la versione 9 di DigiCad 3D per Windows e Mac Os. DigiCad 3D affronta le problematiche della fotogrammetria architettonica e terrestre, della fotogrammetria aerea e della cartografia in un modo originale, professionale e completo. Nato nel lontano 1987 è ancora adesso, con questa versione 9, un programma che emerge per diverse caratteristiche dai numerosi programmi fotogrammetrici nati, alcuni anche abbandonati, nel frattempo.

    DigiCad 3D non si limita semplicemente a “raddrizzare” una foto, gli strumenti che mette a disposizione permettono di affrontare problematiche esplichi e complesse che ne allargano l’utilizzo ai campi più svariati, tra i quali citiamo: rilievo architettonico, restauro, archeologia, trattamento di foto aeree e satellitari, creazione di ortofoto, calibrazione di mappe catastali, eliminazione della deformazione ottica. In questo articolo mostreremo una serie di esempi applicativi.

    La nuova versione presenta un’interfaccia grafica rinnovata, che tiene in maggior conto l’utilizzo di schermi di maggiori dimensioni.

    Gli algoritmi di calcolo sono stati migliorati e ottimizzati, ottenendo una velocità di esecuzione più alta e, cosa ancora più importante, una maggiore precisione al di fuori dei punti di collegamento. Ricordiamo che l’errore all’interno dei punti di collegamento è compensato ed in genere minore del massimo errore introdotto nella definizione dei punti stessi, mentre al di fuori di questi punti gli errori si amplificano tanto più quanto più ci allontaniamo da essi.

    Dettagli

    Super2Dto3D – Da 2D a 3D in un batter d’occhio!

    Il nuovo modulo di modellazione Super2Dto3D, incluso nella nuova versione di Domus.Cad Pro, permette in un modo veramente semplice, veloce e potente, di modellare elementi tridimensionali complessi partendo da semplici disegni bidimensionali.

    Super2Dto3D è stato realizzato per modellare principalmente oggetti formati da profili tondi, ellittici e rettangolari, quali ringhiere, cancelli, inferriate, griglie, anche molto complessi, quali ad esempio un cancello in ferro battuto stile liberty. Il programma però è così versatile da poter essere utilizzato anche per creare altri oggetti, quali piante con foglie, decorazioni in rilievo, infissi, scaffali e molto altro.

    Vediamo due esempi.

    Dettagli

    Nonio C 10.1 – Modellazione e rappresentazione del terreno

    Interstudio ha rilasciato la nuova versione di Nonio C, programma di modellazione e rappresentazione del terreno, con generazione del Digital Terrain Model con mesh triangolari, rappresentazioni sia tecniche, quali sezioni, curve di livello, carte clinometriche, sfumature di colore, sia fotorealistiche, con texture e modelli 3D applicabili sul terreno. Permette sia di progettare interventi con movimenti terra, si di confrontare situazioni in date diverse, con calcolo di volumi, superfici inclinate ed altro ancora.

    Fra le novità citiamo:

    Dettagli

    Nuova versione di DomusTerra – Modellazione e rapresentazione 3D

    DomusTerra è un programma di modellazione e rappresentazione del terreno. E’ in pratica il fratello minore di Nonio C da cui differisce solo per alcune limitazioni ed un costo molto più contenuto. Per chi non ha bisogno di tutte le funzioni di Nonio C e non deve gestire rilievi con più di 3000 punti, DomusTerra rappresenta un programma completo e avanzato ad una frazione del costo di Nonio C. Domus Terra genera il Digital Terrain Model con mesh triangolari, con rappresentazioni sia tecniche, quali sezioni, curve di livello, carte clinometriche, sfumature di colore, sia fotorealistiche, con texture e modelli 3D applicabili sul terreno

    In contemporanea all’uscita della nuova versione di Nonio C è stata rilasciata anche la nuova versione di DomusTerra, la versione 3.1.

    Le novità sono le stesse riportate nell’articolo di Nonio C.

    Dettagli

    Domus.Cad Professional e Standard – Versione 2.0

    Interstudio rilascia la versione 2.0 di Domus.Cad Pro e Std.

    Domus.Cad è il primo CAD BIM 3D italiano fino dal 1990. Nato inizialmente su piattaforma Macintosh, nel 2000 è stata rilasciata la prima versione per Windows. In questi 23 anni ha avuto una continua evoluzione, che tiene conto sia degli sviluppi tecnologici e informatici che delle esigenze risultanti da un rapporto molto diretto e costruttivo con i progettisti e dalle particolarità della situazione italiana.

    Questa nuova versione propone moltissime novità, sia per la versione Professional che per quella Standard, facendone sempre più il CAD BIM italiano per i progettisti italiani.

    Riportiamo di seguito alcune delle novità di Domus.Cad Pro 2 rispetto a Domus.Cad Pro:

    Dettagli

    Promozioni per strumenti Geomax e Nonio A in bundle

    Stazioni totali, GPS e programmi a partire da 134 € mensili

    In occasione delle promozioni speciali per i suoi 30 anni, Interstudio propone, assieme a Geomax, offerte di noleggio operativo molto vantaggiose per alcune soluzioni complete e integrate.

    La partership tecnica e commerciale tra Interstudio e Geomax sta già producendo i primi risultati con Nonio-Connect, che permette di connettere Nonio A ai controller degli strumenti Geomax trimite WI-FI.

    Rilievi geodetici, catastali, tridimensionali, architettonici, riconfinamenti, fotogrammetria aerea e terrestre, cartografia, modellazione del terreno, controllo di cave e discariche sono solo alcune delle attività affrontabili semplicemente e velocemente con gli strumenti Geomax e il software di Interstudio connessi fra loro.

    Geomax sta fornendo a Interstudio, sia a livello italiano che europeo, il supporto tecnico per integrare sempre meglio i propri strumenti con il nostro software.

    Interstudio sta lavorando per supportare sempre di pgli strumenti Geomax e produrre anche nuovo software dedicato.

    Strumenti Geomax e software Interstudio assieme offrono quindi ottime soluzioni per tutti l lavori topografici.

    Richiedi maggiori informazioni sulle promozioni o la visita di un tecnico

     

    I dettagli delle offerte

    Dettagli

    L’ingegnere nelle nuvole: app, web app e cloud

    “Mia moglie conosce qualche ingegnere che è stato un precursore e nelle nuvole c’è da tanti anni, in questa sede però non parleremo di quelle nuvole”, questo è stato l’inizio dell’intervento dell’ing. Sauro Agostini di Interstudio nel suo intervento nel convegno “Scoprire l’ingegneria”, che si è svolto sabato 12 ottobre presso la sala maggiore dello storico palazzo del Comune di Pistoia.

    L’intervento ha ripercorso una breve storia delle tappe dell’informatizzazione di masa in oltre 30 anni, individuando alcuni punti rappresentativi di cambiamenti e innovazioni che ci hanno portato fino ad oggi, nel “cloud” appunto.

    Ha proseguito con una parte più tecnica, descrivendo le varie tecnologie cloud, l’evolversi delle applicazioni WEB e i vari vantaggi.

    Particolarmente desolante è stato il confronto fra la situazione Italiana e mondiale nella velocità delle nostre connessioni nell’upload, che ci pone al centoquarantatreesimo posto tra il Gabon e la Nuova Caledonia.

    Riportiamo di seguito il filmato, la presentazione e una trascrizione parziale dell’intervento:

    Dettagli

    Convegno “Scoprire l’Ingegneria” Sabato 12 Ottobre a Pistoia

    Sabato 12 Ottobre a Pistoia, nella sala maggiore del palazzo comunale, si svolgerà un convegno dal titolo “Scoprire l’Ingegneria”.

    Il convegno tratta lo stato dell’arte di alcuni aspetti dell’ingegneria sismica, meccanica, informatica, trasporti, idraulica e telecomunicazioni con particolare riferimento alle nuove tecnologie e all’ambiente. Un approccio multidisciplinare per unificare in uno sguardo a 360 gradi ciò che tende a suddividersi in settori specialistici.

    La giornata fa parte della manifestazione “Scoprire l’Ingegneria”, organizzata dall’Ordine degli Ingegneri di Pistoia per i giorni 11, 12 e 13 Ottobre 2013.

    Il convegno di Sabato 12 Ottobre è accreditato dal Collegio dei Geometri di Pistoia, con 2 crediti formativi.

    Gli interventi iniziano alle ore 9,30 e terminano alle ore 18,30 con un intermezzo con pranzo a buffet. La partecipazione è gratuita e richiede la preventiva registrazione sul sito www.scoprirelingegneria.it.

    Interstudio è partner della manifestazione e l’ing. Sauro Agostini fa parte dei relatori con l’intervento “L’ingegnere nelle nuvole: app, webapp e cloud” che affronta il tema di come cambia la professione con l’avvento delle nuove tecnologie.

    Dettagli

    GEOMAX e Nonio al MADE e al SAIE

    Nonio e Geo-maxNell’ambito della partnership tecnica e commerciale fra GEO-MAX e Interstudio, GEO-MAX presenterà nei propri stand ai prossimi MADE e SAIE le soluzioni basate sui programmi di Interstudio Nonio A, Nonio C, DomusTerra e DigiCad 3D e i GPS e le stazioni totali GEO-MAX.

    Le proposte topografiche basate sul software di Interstudio e sulla strumentazione GEO-MAX sono multipiattaforma, Macintosh e Windows e sono caratterizzate da soluzioni tecniche avanzate unite ad un rapporto qualità-prezzo particolarmente vantaggioso.

    Rilievi geodetici, catastali, tidimensionali, architettonici, riconfinamenti, fotogrammetria aerea e terrestre, cartografia, modellazione del terreno, landscape, calcoli di volumi, controllo di cave e discariche sono solo alcune delle attività affrontabili semplicemente e velocemente con gli strumenti Geo-Max e il software di Interstudio connessi fra loro.

    Il collegamento fra la strumentazione e Nonio avviene con il nuovo software Nonio-Connect, che comunica via WI-FI con i controller degli strumenti.

     

    Dettagli

    Interstudio Tools: applicazioni Free e Premium

    In circa 22 mesi dal suo inizio con 3 applicazioni, Interstudio Tools è cresciuto molto, sia come numero di applicazioni che come funzioni e utenti.

    Ad oggi le applicazioni sono 8 e ancora ne verranno nei prossimi mesi. Dopo questa fase iniziale, che ha visto anche un contributo attivo di tanti utenti, Interstudio Tools assume la sua configurazione finale.

     

    Applicazioni Free a Premium

    Interstudio Tools include applicazioni Free, vale a dire con utilizzo completamente gratuito, e altre con versioni Free e versioni Premium.

    • Le applicazioni che al momento sono completamente gratuite sono: iT-tabulae, DomusSismi, iT-sol-ba, iTtr-acc, e iTsol-all.
    • Le applicazioni con versioni Free e versioni Premium sono: iT-erede, iT-cerchiature e iT-cerchiature-CA.

    Le versioni Premium richiedono il pagamento di un abbonamento mensile, semestrale o annuale, secondo la tabella in basso.

    Dettagli

    VerPres 2 – Sezioni in CA per iPhone

    E’ disponibile sul AppStore la versione 2 di VerPres per iPhone, app per la verifica a pressoflessione allo SLU di sezioni in calcestruzzo armato secondo le norme NTC 2008.

    Tre le novità di questa versione segnaliamo:

    • Aggiunta di una finestra per la gestione dei materiali, con una lista di materiali standard e la possibilità di materiali custom
    • Ottimizzazione per iPhone 5, 5c e 5s, oltre al supporto di 4 e 4s
    • E’ stato migliorato il report a video
    • La spedizione dell’email contiene, oltre al report formattato dei dati e dei risultati, anche il grafico del dominio di rottura allo SLU
    • L’applicazione richiede come mimino il sistema operativo IOS 6.

      App Store

     

    Dettagli

    iT-cerchiature-CA: Cerchiature in CA di aperture on line

     


    iT-cerchiature-CA
     è un’applicazione WEB per il progetto di cerchiature in calcestruzzo armato per il rinforzo di pareti in muratura e per il ripristino delle caratteristiche di rigidezza e resistenza originari dopo la realizzazione o la modifica di una apertura. La versione Free del programma programma è attualmente utilizzabile in modo gratuito da tutti gli utenti registrati in Interstudio Tool.

    Interstudio ha messo a disposizione nell’Area Download, da molto tempo, dei fogli elettronici per il progetto di cerchiature in acciaio e in C.A. Questi fogli elettronici sono molto apprezzati e sono stati scaricati da molti utenti.

    I fogli elettronici però hanno dei limiti, specialmente per questo tipo di calcolo, dove il numero dei setti della parete è variabile, come pure sono variabili il numero di materiali, i dati dell’analisi dei carichi, il numero dei piani ed altro ancora.

    iT-cerchiature-CA supera questi problemi con un’applicazione specifica, che permette di impostare il progetto i modo molto rapido, di verificarlo, di esportare i risultati in vari formati, con, in aggiunta, tutti gli altri vantaggi delle applicazioni WEB di Interstudio Tools, quali l’indipendenza dal tipo di dispositivo (computer, tablet dcc), dal luogo, da sistema operativo, la possibilità di condividere il lavoro con collaboratori e clienti ed altro ancora.

    iT-cerchiature-CA funziona in modo molto simile all’applicazione iT-cerchiature, con la sola differenza che la cerchiatura dell’apertura e l’architrave sono in calcestruzzo armato invece che in profilati di acciaio.

    Dettagli

    Print2CAD™ 2014 – Conversione raster e vettoriale

    Lo sviluppatore tedesco Kazmierczak ha rilasciato la nuova versione di Print2Cad, programma di rasterizzazione automatica e di conversione di disegni vettoriali, quali PDF, DWG, DWF e raster, come JPEG, TIFF ecc.. Print2CAD è distribuito in Italia da Interstudio.

    Tra le novità della nuova versione segnaliamo le seguenti funzioni:

    Nuovo motore di vettorizzazione di immagini raster, con ulteriore miglioramento della qualità dei risultati

    Ritaglio dei dettagli, per estrarre e vettorializzare da una immagine o da un disegno solo le parti che interessano

    Postprocessore sul disegno generato DWG/DXF, con ulteriori possibilità di modifiche e correzioni su lager, colori, proprietà e entità

    DWG/DXF Redlining permette di aggiungere note e di evidenziare parti del disegno convertito

    Miglioramento dell’interpretazione di immagini di cattiva qualità

    Nuovi Wizard permmettono di scegliere le impostazioni ottimali per tipologie di lavoro con un solo click

    Dettagli

    Artlantis 5 – Novità per rendering e animazione

    E’ uscita la versione 5 di Artlantis R e Artlantis Studio. Il programma è ancora basato sui concetti che ne hanno fatto fino ad oggi un successo mondiale, con oltre 85000 utenti: velocità operativa, facilità di uso e alta qualità di rendering e animazione; se consideriamo questi tre fattori assieme, Artlantis è sempre stato il numero 1 e, con la versione 5, la sua supremazia è ancora più evidente.

    Basato sulla finestra di anteprima che mostra in continuo un feedback immediato delle scelte e delle modifiche, con Artlantis anche gli adulti imparano rapidamente come quando erano bambini, provando. Non sappiamo a cosa serve un cursore? Non importa cercarlo sul manuale, basta muoverlo e guardare cosa succede nella finestra di anteprima. Non è chiara una spiegazione del manuale? Basta provare per avere tutto chiaro. Artlantis è il programma “cotto e mangiato”, si compra e si usa subito.

    Interstudio fa corsi su tutti i programmi prodotti e distribuiti, ma non su Artlantis, perché un corso di Artlantis dura 1 ora al massimo, dopo di che è stato detto tutto quello che serve.

    Tutto questo è sempre stato vero, dalla prima versione, ma con la nuova versione 5 è ancora più vero.

    Una versione in prova valida per 30 giorni è scaricabile dall’Area Download.

     

    LE NOVITA’

     

    Dettagli

    iT-cerchiature: cerchiature di aperture in pareti in muratura

     

    iT-cerchiature è un’applicazione WEB per il progetto di cerchiature in acciaio per il rinforzo di pareti in muratura e per il ripristino delle caratteristiche di rigidezza e resistenza originari dopo la realizzazione o la modifica di una apertura. Il programma è utilizzabile gratuitamente da tutti gli utenti registrati in Interstudio Tool.

    Interstudio ha messo a disposizione nell’Area Download, da molto tempo, dei fogli elettronici per il progetto di cerchiature in acciaio e in C.A. Questi fogli elettronici sono molto apprezzati e sono stati scaricati da molti utenti.

    I fogli elettronici però hanno dei limiti, specialmente per questo tipo di calcolo, dove il numero dei setti della parete è variabile, come pure sono variabili il numero di materiali, i dati dell’analisi dei carichi, il numero dei piani ed altro ancora.

    iT-cerchiature supera questi problemi con un’applicazione specifica, che permette di impostare il progetto i modo molto rapido, di verificarlo, di esportare i risultati in vari formati, con, in aggiunta, tutti gli altri vantaggi delle applicazioni WEB di Interstudio Tools, quali l’indipendenza dal tipo di dispositivo (computer, tablet dcc), dal luogo, da sistema operativo, la possibilità di condividere il lavoro con collaboratori e clienti ed altro ancora.

    Caratteristiche principali:

    • Archivio generale dei materiali
    • Archivio dei materiali utente
    • Tipi di carico
    • Analisi dei carichi sui setti
    • Numero di setti e aperture qualsiasi
    • Visualizzazione e modifica grafica dei setti
    • Ottimizzazione e scelta automatica dei profili
    • Profili in acciaio IPE, HE A e HE B
    • Calcolo non lineare allo SLU
    • Verifica dell’architrave per carichi verticali
    • Verifica architrave a SLU e SLE
    • Esportazione in formati PDF, DXF, Microsoft Word™ e OpenOffice™

     

    Grafico cerchiatura

     

    Dettagli

    Arch. Wendy Wheatley dall’Australia

    L’arch. australiano Wendy Wheatley progetta da più di 10 anni con Domus.Cad. Si occupa principalmente di edilizia residenziale, con progetti molto interessanti, in particolare modo per progettisti della vecchia Europa. Residenze grandi, in grandi spazi senza i vincoli del “lotto”.

    Forse un progettista Italiano si troverebbe in difficoltà in queste condizioni, non dovendosi preoccupare di distanza dai confini e di forme ristrette e obbligate dalla forma del terreno.

    Quando le è stato chiesto quanto è rapido imparare e utilizzare Domus.Cad, Wendy ha risposto:

    “Quando ho visto la velocità con la quale potevo inserire un’idea iniziale e subito vederla in 3D, ho anche capito i vantaggi che mi avrebbe dato nel capire i problemi del progetto e nel trovare più rapidamente le soluzioni migliori”.


    Dettagli

    Gestione dei contatti con Interstudio Tools

    Interstudio Tools

    La gestione dei contatti migliora la parte “social” di Interstudio Tools. I contatti in questo caso rappresentano collaboratori, clienti e in generale altri utenti di Interstudio Tools con i quali condividere lavori, dati e risultati,

    I progetti creati all’interno delle applicazioni web possono essere  salvati, esportati, scaricati sul proprio computere, inviati per email e condivisi. Proprio per migliorare ancora quest’ultime due funzioni citate si è pensato di inserire una vera e propria area di gestione di contatti. In questo modo ogni utente può scegliere tramite un’apposito modulo di ricerca i suoi collaboratori e mantere una lista aggiornata di contatti con cui condividere più facilmente i suoi progettie e a cui inviare per email e risultati dei propri progetti.

    Vediamo come è stata implementata questa funzionalità.

    Sulla barra utente di tutte le pagine è presente un link contatti che permette di accedere alla sezione da cui è possibile visualizzare, aggiungere ed eliminare i propri contatti.

    Dettagli

    iT-tabulae: aggiunte nuove funzioni

    Nuove funzioni aggiunte a iT-tabulae, il computo metrico on line gratuito rilasciato recentemente da Interstudio.

    Tra le altre cose citiamo:

    • Suddivisione del prezzario generale in Titoli e Sottotitoli per una migliore navigazione degli oltre 14000 articoli
    • Nuove funzioni di ricerca degli articoli del prezzario generale
    • Spedizione tramite email di tutti i documenti generati

    Ecco come appare il nuovo quadro di navigazione:

    Dettagli

    iT-tabulae: computo metrico on line gratuito

    iT-tabulae è un’applicazione WEB per computi metrici estimativi, disponibile gratuitamente nell’Area Interstudio Tools.

    iT-Tabulae è il programma di computo metrico per tutti, compresi coloro che non amano i programmi di computo metrico, coloro che fino ad adesso hanno utilizzato un foglio elettronico o un programma di scrittura perché ritenevano che i programmi di computo metrico fossero troppo complicati. Nello stesso tempo è un programma avanzato, veloce, flessibile, con salvataggio continuo dei dati, funzioni interne di ricerca, copia e incolla di articoli, copia e incolla da programmi esterni, incluso Domus.Cad.

    A tutto questo si aggiungono i vantaggi di una applicazione web, in grado di funzionare ovunque, su qualsiasi tipo di computer e dispositivo, inclusi dispositivi mobili quali iPhone, Android, iPad, tablet vari ecc e la possibilità di condividere il lavoro con collaboratori e clienti.

    I dati sono salvati nello spazio cloud riservato all’utente al momento della creazione dell’account e accessibile ovunque.

    Caratteristiche principali:

    Dettagli

    Programmi aggiuntivi ad 1/4 del prezzo + sconto fedeltà

    Gli utenti dei programmi di Interstudio potranno acquistare postazioni aggiuntive ad 1/4 del prezzo fino al 30 giugno 2013, più un ulteriore sconto di “fedeltà”.

    La promozione speciale fa parte delle attività del trentennale dalla fondazione di Interstudio ed è rivolta proprio a coloro che sono già nostri utenti e ci hanno seguito in tutti questi anni.

    Inoltre, coloro che sul programma principale hanno un contratto di assistenza e manutenzione da oltre 5 anni, potranno usufruire di un ulteriore sconto corrispondente al numero di anni in assistenza.

    Ad esempio, chi ha un contratto di assistenza da 15 anni, ha diritto ad un ulteriore sconto del 15% sul prezzo promozionale.

    Interstudio ha sempre fatto una politica commerciale per le postazioni aggiuntive molto competitiva rispetto ai concorrenti e sicuramente dalla parte dell’utente, offrendo le postazioni aggiuntive ad 1/3 del prezzo delle principali, ma con questa promozione speciale il prezzo scende ancora di più.

    Alcuni esempi:

    Dettagli

    Muri di sostegno e paratie – Geo-Tec D 3.6

    Geo-Tec D, programma per muri di sostegno e paratie, è giunto alla versione 3.6.

    Il programma è caratterizzato da una parte geotecnica avanzata che permette di modellare situazioni complesse, multistrato, con carichi applicati al terreno in modo vario, compresa la presenza di manufatti e vuoti. Il tutto con una interfaccia interattiva che permette di interagire disegnando, tracciando, inserendo e modificando con il mouse e con l’aggiornamento immediato di tutte le viste.

    Geo-Tec D supporta sia le norme NTC 2008 con le successive circolari, sia le normative precedenti.

    Il programma è stato riscritto completamente per essere compatibile con gli ultimi sistemi operativi Mac Os e supporta i sistemi da Mac Os 10.4.11 a 10.8 (Mountain Lion).

    Dettagli

    Texture per tutti

    Le texture non bastano mai e quindi chi si occupa di rendering è sempre alla ricerca di immagini di buona qualità.

    Una semplice ricerca su Internet permette di trovare migliaia di texture,buone e meno buone. Alcuni siti richiedono una registrazione, mentre altri permettono di scaricare le texture senza particolari procedure.

    In questo articolo diamo alcune indicazioni su tre siti. Abbiamo provato le texture con i programmi Domus.Cad Pro, Artlantis e Nonio C, ma possono essere utilizzate con la grande parte dei programmi 3D di architettura, modellazione e rendering.

    Dettagli

    Aggiornamento Artlantis – Rendering e animazione in promozione

    Sconto speciale del 40% sugli aggiornamenti di Artlantis fino al 31 Maggio

    E’ una occasione unica e irripetibile per tutti gli utenti di Arlantis R e Studio dalla versioni 1 alla versione 3. Ricordiamo che per gli utenti di Artlantis 4 l’aggiornamento alla versione 4.1 è gratuito.

    Artlantis R e Studio sono strumenti unici e ideali per realizzare rendering in alta risouluzione e filmati facilmente e in tempo reale. Il nuovo motore FastRadiosity™ permette di calcolare immagini in radiosity, anche in modalità Anteprima. Un’altra caratteristica innovativa è rappresentata dagli oggetti e dalla vegetazione 3D, che possono essere trascinati e modificati direttamente nella finestra di anteprima, anche in funzione della stagione. Questo permette agli utenti di creare rapidamente differenti scenari virtuali in una ambientazione realistica.

    L’interfaccia di Artlantis, così come le altre sue funzioni, risponde alle richieste di velocità di calcolo, tempi di apprendimento ridotti, grande semplicità operativa e rappresentazioni foto realistiche in alta risoluzione.

    Tra le novità di Artlantis 4.1 segnaliamo:

    Dettagli

    Carte IGM di tutta l’Italia on line

    Il Ministero dell’Ambiente ha messo a disposizione, gratuitamente, per tutti, tutta la cartografia ufficiale IGM al 25000, 100000 e 250000 e molte altre carte. Tutto questo sul Geoportale Nazionale, che contiene anche altri servizi interessanti, quali la trasformazione di coordinate.

    Le carte sono sovrapponibili in trasparenza alle viste da satellite e sono navigabili con vari strumenti messi a disposizione.

    E’ possibile anche riprendere misure di lunghezze ed aree.

    Complessivamente, su tutto il territorio nazionale, sono diponibili le seguenti carte:

    Dettagli

    Inserimento paesaggistico – Foto digitali e geotagging

    L’inserimento paesaggistico consiste nell’inserire nel paesaggio un modello virtuale, in modo da rappresentare in modo fotorealistico la situazione finale di un progetto architettonico.

    La teoria è molto semplice, in fondo si tratta di di generare il modello tridimensionale dallo stesso punto di vista dal quale è stata ripresa la fotografia, ma la realtà non sempre è così semplice.

    Inserimento paesaggistico con Domus.Cad

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Le macchine fotografiche digitali e gli smartphone ci aiutano, inserendo all’interno della fotografia numerose informazioni tecniche definite “metadata”. Tali informazioni sono visualizzabili con molti programmi di gestione delle fotografie.

    Alcune macchine fotografiche e ormai tutti gli smartphone sono dotati di GPS e in questo caso i metadata contengono anche le coordinate geografiche del punto di ripresa.

    Queste informazioni possono essere utilizzate in modo proficuo per generare un modello virtuale il più possibile congruente con la fotografia. Le informazioni più importanti sono: ora e data della ripresa, lunghezza focale dell’obiettivo e coordinate del punto di ripresa.

    Dettagli

    iT-erede – agevolazione prima casa e altre novità

    iT-erede

    Modello dichiarazione di successione, Modello F23, Schema di autoliquidazione delle imposte, Dichiarazione prima casa sono i documenti generati automaticamente dalla nuova versione 1.b4 di iT-erede.

    iT-erede, l’applicazione WEB attualmente gratuita che permette di presentare dichiarazioni di successione con i relativi moduli, è sempre più competitiva rispetto alle soluzioni tradizionali su computer desktop e mostra in modo evidente i vantaggi di un’applicazione disponibile sempre, da qualsiasi dispositivo, ovunque, accedendo all’area Interstudio Tools.

    La nuova versione introduce dei miglioramenti e alcune correzioni, tra i quali citiamo:

    Dettagli

    Gestione dei documenti con Interstudio Tools

    Interstudio ToolsCon le applicazioni web di Interstudio Tools i documenti possono essere, oltre che salvati, anche condivisi e scaricati sul proprio computer.

    La nuova versione, che rinnova anche l’interfaccia utente, amplia molto le possibilità di gestione con tante nuove possibilità, la più importante delle quali è la possibilità di condividere il proprio lavoro con altri professionisti e clienti e di permettere il lavoro di gruppo.

    Dettagli

    Giurisprudenza amministrativa in rete – completa, veloce e gratis

    T.A.R, Consiglio dt Stato e C.G.A.R. Sicilia a disposizione di tutti con pochi click.

    RICERCA-AMMINISTRATIVA-IT ha messo a disposizione LEXEUREKA, un nuovo motore di ricerca velocissimo che, in pochi millisecondi e in base a parole chiave, è in grado di estrarre provvedimenti, ordinanze, decreti e altro, mostrandoli in una lista ordinata per pertinenza, in modo simile alle ricerche di Google.

    Rispetto a soluzioni attualmente disponibili in rete quello che colpisce di più e che fa di Lexeureka uno strumento eccezionale è proprio la grande velocità e completezza.

    Lexeureka è uno strumento professionale per tutti, non solo per gli avvocati, e propone diverse soluzioni, alcune completamente gratuite.

    Dettagli

    Domus.Cad Pro e Std – Corso il 19 aprile

    Corso Domus.Cad ProVenerdì 19 aprile prossimo si terrà presso la sede di Interstudio un corso di approfondimento sull’uso di Domus.Cad Pro e Std, con particolare riferimento alla prossima nuova versione 1.1.

    Il corso si rivolge principalmente agli utenti attuali che desiderino sia approfondire le conoscenze del programma in generale che le novità specifiche delle nuove versioni.

    Il corso di Domus.Cad prevede i seguenti argomenti principali:

    Dettagli

    iT-erede, nuova versione

    iT-eredeE’ stata rilasciata la versione 1 b3 di iT-erede, l’applicazione WEB attualmente gratuita che permette di presentare dichiarazioni di successione con i relativi moduli, inclusi il prospetto di liquidazione e il modello F23.

    L’applicazione è utilizzabile on line, da ogni dispositivo collegato a Internet, dall’area Interstudio Tools.

    La nuova versione introduce dei miglioramenti e alcune correzioni, tra i quali citiamo:

    Dettagli

    Cerchiature in C.A. – Aggiornamento gratuito

    E’ stato rilasciata la versione 2.0.4 del foglio elettronico gratuito per il progetto di cerchiature in cemento armato. Il foglio elettronico permette il progetto di cerchiature in C.A. con controllo della rigidezza, della resistenza e delle deformazioni in campo non lineare, secondo le norme NTC 2008 e successive circolari. La cerchiatura è calcolata automaticamente in…

    Dettagli

    Ultimi giorni per CAD File Converter gratis

    Sta avendo molto successo l’iniziativa di Interstudio, in occasione del suo trentennale dalla fondazione,  per regalare CAD File Converter a tutti coloro che scaricano il programma entro il 28 febbraio 2013 e condividono questa iniziativa su FaceBook. Fino ad adesso sono state regalate più di 2000 licenze commerciali di CAD File Converter. Ormai siamo arrivati agli…

    Dettagli

    iT-erede: dichiarazioni di successione on line

    iT-eredeiT-erede è una applicazione web, disponibile nell’Area Tools di Interstudio, che serve alla compilazione e alla stampa delle denuncie di successione direttamente e senza l’utilizzo dei modelli ministeriali. Riempie automaticamente i modelli di successione, il modello F23 e il prospetto di liquidazione delle imposte. Il programma effettua inoltre il calcolo dei valori, anche per quota, sulla base delle rendite catastali e stampa il prospetto di liquidazione dell’imposta considerando le eventuali agevolazioni per “prima casa”.

    iT-erede è un programma completo e avanzato, con salvataggio continuo dei dati, funzioni interne di calcolo dei valori, calcolo del codice fiscale, controlli formali ed altro.

    A tutto questo si aggiungono i vantaggi di una applicazione web, in grado di funzionare ovunque, su qualsiasi tipo di computer e dispositivo, inclusi dispositivi mobili quali iPhone, Android, iPad, tablet vari ecc.

    I dati sono salvati nello spazio cloud riservato all’utente al momento della creazione dell’account e accessibile ovunque.

    Dettagli

    The evolution of CAD on the Macintosh

    Architosh, il più importante sito americano di architettura con Macintosh, ha pubblicato con grande evidenza un articolo di Sauro Agostini “The Evolution of CAD on the Macintosh”. L’articolo era già stato pubblicato sul sito Italiano di Interstudio con il titolo CAD per Mac e sul sito in Inglese di Interstudio con lo stesso titolo usato…

    Dettagli

    Blocchi cassero e calcestruzzo debolmente armato


    DomusWallLa novità più importante di DomusWall 3 è il calcolo di sistemi costruttivi basati sull’impiego di blocchi cassero e calcestruzzo debolmente armato gettato in opera. Tutto questo si aggiunge al calcolo di edifici in muratura tradizionale e armata, con calcolo lineare e non lineare.

    Il riferimento normativo, oltre naturalmente alle Norme Tecniche sulle Costruzioni del 2008 e successive circolari, sono le linee guida su questo argomento emanate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Servizio Tecnico Centrale con parere n. 117 del 10 febbraio 2011.

    Questi sistemi sono composti principalmente dai seguenti elementi:

    • blocchi cassero previsti dal sistema costruttivo (es. BioPlus, Isotex, LegnoBloc)
    • calcestruzzo gettato in opera
    • acciaio di armatura

    La caratteristica di queste tecniche costruttive sono di una grande semplicità e velocità costruttiva rispetto ad edifici in C.A., una resistenza sismica di gran lunga maggiore sia rispetto ad edifici in muratura tradizionale che armata e caratteristiche termiche e acustiche molto interessanti.

    Dettagli

    Applicando parla di Domus.Cad: il BIM prima del BIM

    Applicando e DOmus.Cad ProL’arch. Carlo Magrì ha scritto sulla rivista Applicando un articolo approfondito su Domus.Cad Pro, mettendo in evidenza, oltre agli aspetti tecnici del programma, anche altri aspetti interessanti sulla filosofia di sviluppo e sulle modalità distributive.

    Seguono alcuni brevi stralci dell’articolo.

    A proposito del BIM
    “Nato nel 1990, Domus.Cad incarna la storia del disegno CAD sul computer Apple e, sin dai suoi esordi, propone un approccio rivoluzionario la cui portata solo in questi ultimi anni viene realmente compresa. Possiamo, infatti, definire Domus.Cad il primo software che aderisce al paradigma BIM (Building Information Modeling) su Mac …”

    Il 3D interattivo
    “Quello che stupisce di Domus.Cad sin dalle sue prime uscite è la possibilità di visualizzare contemporanemanete alla pianta anche una rappresentazione tridimensionale del proprio progetto, che possiamo completare con texture, luci e ombre portate; questa rappresentazione non è statica ma risulta animabile in tempo reale, consentendo walkthrough interattivi attraversi i quali “entrare” letteralmente all’interno degli spazi progettati”

    Dettagli

    Interstudio Tools – Programmi Web gratuiti

    Interstudio ToolsInterstudio ha reso disponibile un’area Cloud contenente applicazioni professionali per i progettisti del mondo della progettazione (ingegneri, architetti, geometri, geologi, periti).

    I programmi sono residenti sui nostri server, si tratta quindi di Web Application, con caratteristiche molto interessanti:

    • Non prendono spazio sui computer
    • Sono indipendenti da qualsiasi computer e dal tipo di processore e sono utilizzabili anche su qualsasi dispositivo mobile (tablet e smart-phone, quali iPhone, iPad, Samsung, Amazon ecc)
    • Funzionano con qualsai sistema operativo: Windows, Mac Os X, Linux, IOS, Android e altri
    • Ogni utente ha a disposizione tutto lo spazio che serve per memorizzare i propri lavori ed accedere ad essi in ogni momento ed in ogni luogo.
    • I documenti possono essere anche salvati sul proprio computer.
    • I documenti possono essere condivisi con altri utenti e clienti per farli vedere o per lavorare in gruppo.

    Tutto questo è possibile perché in realtà i programmi non girano sul computer dell’utente, ma sui nostri potenti server. Sono accessibili ovunque, dal computer in ufficio, dal tablet sul cantiere o dal computer di un collega, accedendo con il proprio UserName e Password.

    Dettagli

    DomuSismi – Spettri sismici

    DomuSismiDomuSismi è un’applicazione gratuita di Interstudio Tools che permette di determinare Ag, F0 e T* in funzione delle coordinate geografiche, del periodo di riferimento, della classe d’uso e dello stato limite. Permette inoltre il calcolo dei coefficienti sismici Kh e Kv, in funzione anche della Categoria del sottosuolo e della Categoria topografica.

    Coordinate geografiche

    Le coordinate geografiche sono inserite secondo il sistema WGS84 (World Global System), utilizzato dai GPS, Google Map e altri sistemi moderni.

    Il sistema cartografico italiano, sul quale è mappata la griglia sismica, è basato invece sul formato EDM 50 (European Datum 50) utilizzato dalla cartografia italiana, compreso IGM.

    I due formati non sono uguali e quindi le coordinate WGS84 non sono direttamente utilizzabili per la determinazione degli spettri. Alcuni programmi e alcune applicazioni web lo fanno, ma in questo modo introducono degli errori sensibili.

    DomuSismi permette di utilizzare anche il sistema WGS84 convertendolo in EDM 50, permettendo quindi di utilizzare correttamente questo tipo di coordinate.

    Dettagli

    iTsol-al – Verifica soletta in calcestruzzo leggero strutturale

    iTsol-allL’applicazione iTsol-al, disponibile gratuitamente in Interstudio Tools, permette di verificare solette in calcestruzzo leggero strutturale.

    soletta alleggerita

    La soletta è realizzata in cemento strutturale leggero con una sezione di calcolo larga B, altezza h, copriferro c, altezza utile di calcolo d = h-c e area di acciaio tesa As.

     

    L’altezza complessiva del solaio è parii a H=HL+s.

    Lo schema di calcolo utilizzato è quello di trave appoggiata, anche inclinata, soggetta ad un carico distribuito q dato dalla somma dei carichi accidentali Q, strutturali G1 e permanenti non strutturali G2 come nello schema seguente.

    Dettagli

    iTtr-acc – Calcolo travi in acciaio

     

     

    http://istools.interstudio.net/ISTools/icone/travi/64.png

    L’applicazione iTtr-acc, disponibile gratuitamente in Interstudio Tools, permette di calcolare  e verificare travi in acciaio con profilati IPE e HE.

    Il programma determina automaticamente il profilo da utilizzare sulla base della freccia elastica ammissibile.

    Inserimento dei dati

    La palette in alto è quella generale di Interstudio Tools e i bottoni hanno le seguenti funzionalità:

    • Home: torna all’elenco dell’attività
    • Interstudio.net: Home Page del sito di Interstudio
    • News: Home Page del sito di Interstudio News
    • Area Download: Accede all’Area Download gratuiti
    • Come funziona: Come funzionano in generale gli Interstudio Tools
    La palette sottostante è specifica dell’applicazione:
    • Indietro: torna alla pagina precedente
    • Nuovo: apre un nuovo progetto
    • Apri: Apre un progetto salvato in precedenza
    • Salva: Salva il progetto attuale
    • Vedi Risultati: visualizza il rapporto con i risultati
    • Guida: questa guida all’uso del programma

    I dati da inserire sono:

    Dettagli

    iTsol-ba – Calcolo solai bausta

    iTsol-baL’applicazione iTsol-ba, disponibile gratuitamente in Interstudio Tools, permette di calcolare solai con travetti tipo Bausta.

    Il solaio è realizzato in latero-cemento con travetti prefabbricati tipo bausta, posti ad interasse B e con larghezza della nervatura pari a bo, ed interposte pignatte di laterizio di altezza HL. La larghezza delle nervature deve essere superiore ad 1/8 dell’interasse e comunque non inferiore ad 8 cm. Il travetto viene completato in opera mediante un getto di calcestruzzo che realizza anche la soletta, sopra le pignatte di laterizio, di spessore s.

    L’altezza complessiva del solaio è parii a H=HL+s.

    Dettagli

    I costi nascosti del software

    Oggi mi è arrivata un’offerta eccezionale per un bundle di 10 programmi al prezzo di 49,99 € invece di 1100 €, con uno sconto eccezionale del 95%!

    Il periodo autunnale è pieno di offerte eccezionali con sconti incredibili: sconti fiera, sconti di Natale, sconti di ogni tipo e perfino sconti da “Fine del Mondo” riferiti alla profezia Maia! Bene! Direte. In un clima di crisi profonda, se i prezzi abbassano, tanto meglio! Già, ma spesso tutti questi sconti sono uno specchio per le allodole per acquisire nuovi clienti e nascondere i veri costi del software: assistenza, aggiornamenti e postazioni aggiuntive.

    Ormai la spesa annua per software di un ufficio di qualsiasi tipo è formata per la gran parte dai costi di assistenza e di aggiornamento dei programmi, mentre l’acquisto è solo una piccola parte del budget generale; ma spesso, al momento del primo acquisto, queste voci vengono trascurate abbagliati da una offerta irrinunciabile, tranne risvegliarsi ed arrabbiarsi successivamente, quando ormai è troppo tardi.

    Vediamo più in dettaglio i casi che si possono presentare.

    Dettagli

    InterstudioVideo – Il canale YouTube di Interstudio

    InterstyduiVideoInterstudioVideo è il canale video YouTube di Interstudio.

    Contiene tantissimi filmati riguardanti il software e le attività di Interstudio, con aggiornamenti frequenti di nuovo materiale.

    L’ultimo materiale inserito consiste in una serie di 15 filmati che descrivono in grande dettaglio il tutorial per realizzare da zero una piccola villetta in Domus.Cad. I filmati seguono passo passo la descrizione testuale del tutorial riportato nel manuale on line del programma.

    InterstudioVideo contiene anche altro materiale riguardante vari aspetti di Domus.Cad e di altri programmi, quali DigiCad 3D, DomusWall e Nonio C.

    Dettagli

    Calcolo solai bausta – Foglio elettronico gratuito

    Il foglio elettronico, disponibile gratuitamente nell’Area Download, permette di calcolare solai con travetti tipo Bausta.

    Novità! Vedi anche la nuova applicazione WEB gratuita iT-sol-ba,
    disponibile e utilizzabile immediatamente su Interstudio Tools!

     

    Il solaio è realizzato in latero-cemento con travetti prefabbricati tipo bausta, posti ad interasse B e con larghezza della nervatura pari a bo, ed interposte pignatte di laterizio di altezza HL. La larghezza delle nervature deve essere superiore ad 1/8 dell’interasse e comunque non inferiore ad 8 cm. Il travetto viene completato in opera mediante un getto di calcestruzzo che realizza anche la soletta, sopra le pignatte di laterizio, di spessore s.

    L’altezza complessiva del solaio è parii a H=HL+s.

    Dettagli

    Domus.Cad Day – Incontro fruttuoso con gli utenti

    L’11 ottobre ha finalmente avuto luogo il Domus.Cad Day. E’ stato un incontro fruttuoso fra sviluppatori ed utenti, i cui frutti si vedranno nelle prossime versioni di Domus.Cad.

    Daniele Cavallini ha illustrato alcune funzioni della prossima versione, quale un nuovo ispettore intelligente, che guida il progettista nell’uso migliore del programma, con una velocità di esecuzione maggiore e nello stesso tempo un controllo migliore dei risultati.

    Sauro Agostini ha illustrato le linee guida dello sviluppo a medio termine di Domus.Cad, nelle varie direzioni che si delineano fino da oggi, quali la rappresentazione grafica, il disegno, la modellazione, il rendering, la comunicazione, l’integrazione con altre applicazioni, lo sviluppo mobile e le web-applications.

    Dettagli

    L’importante è esagerare

    In questi giorni una nota società di software tecnico sta propagandando il lancio di un ennesimo programma BIM come quello che cambierà il mondo, segnerà il discrimine tra il prima e il dopo, una rivoluzione insomma,  una cosa completamente nuova.

    A leggere così non si sa bene cosa immaginare, perché la rivoluzione va oltre l’immaginazione naturalmente. Il re di Francia non aveva capito cosa sarebbe successo da lì a poco, lo zar nemmeno. Rimanendo nel campo del software quanti avevano capito all’inizio la rivoluzione di FaceBook?

    Poi, leggendo le caratteristiche del programma, la delusione cresce gradatamente e alla fine cadono le braccia.

    Sarebbe rivoluzionario lavorare contemporaneamente in 2D e 3D? Avere rapidamente prospetti, sezioni, prospettive ecc?

    Dettagli

    Capacità portante fondazioni – foglio elettronico gratuito

    Il foglio elettronico sulla capacità portante delle fondazioni superficiali utilizza il metodo di Terzaghi generalizzato, tiene conto anche dell’azione sismica ed è conforme alle NTC 2008 alla circolare del 2009.

    Inoltre il foglio determina anche il coefficiente di sottofondazione su terreno alla Winkler con la relazione di Bowles.

    Il calcolo è impostato con i parametri relativi all’approccio 2, con azioni incrementate, parametri geotecnici invariati e resistenze ridotte, ma può essere facilmente modificate per l’approccio 1 geotecnico e strutturale.

    Dettagli

    Domus.Cad Day – 11 ottobre 2012

    Domus.Cad Day

    Il prossimo 11 ottobre si svolgerà a Pistoia, presso l’Ex. Seminario, la prima edizione del Domus.Cad Day, evento dedicato agli utenti di Domus.Cad completamente gratuito.

    Domus.Cad Day è un evento molto importante, un’occasione di incontro, di approfondimenti e di confronti. Una intera giornata dedicata al passato, al presente e al futuro di Domus.Cad. Un’occasione assolutamente da non perdere, del tutto gratuita, richiede solo una veloce registrazione.

    La giornata avrà momenti diversi, tutti importanti:

    Dettagli

    CARICHI CONCENTRATI SU MURATURE – Foglio elettronico gratuito

    Il foglio elettronico Carichi Concentrati Murature, scaricabile dall’Area Download, permette di verificare elementi murari soggetti a carichi concentrati in base all’Eurocodice 6, paragrafo 6.1.3.

    I dati da inserire sono:

    – Resistenza media a compressione della muratura

    – Coefficiente di sicurezza parziale

    – Fattore di confidenza

    – Spessore della parete

    – Lunghezza della parete

    – Altezza del punto di applicazione del carico

    – Lunghezza della superficie di applicazione del carico

    – Profondità della superficie di applicazione del carico

    – Distanza della superficie di appoggio del carico dal bordo più vicino della parete

    – Distanza della superficie di appoggio del carico dal bordo più lontano della parete

    Dettagli

    Gialli e rossi in Domus.Cad

    Recentemente alcuni programmi architettonici noti hanno propagandato come una grande innovazione la generazione automatica delle tavole delle demolizioni e ricostruzioni, tipiche dei progetti di recupero edilizio, con le demolizioni colorate in giallo e le parti nuove in rosso, chiamate anche brevemente tavole dei gialli e dei rossi.

    Domus.Cad ha introdotto questa funzione circa 10 anni fa e quindi per noi è difficile propagandarla come una grande novità, visto comunque che è tornata di moda descriviamo brevemente come utilizzare questa funzione su un esempio pratico, anche tramite un breve filmato.

    La generazione automatica parte da due disegni esistenti, uno della situazione attuale e l’altro della situazione di progetto.

    Tramite il comando “Genera stato sovrapposto” dal menù Elabora è possibile scegliere il piano attuale e il modificato, oltre al piano ove generare lo stato sovrapposto con i gialli e i rossi.

    Dettagli

    Cerchiature in C.A. – foglio elettronico gratuito

    NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB on line “iT-cerchiature-CA” per cerchiature in CA in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano
    Vedi le caratteristiche…
    Utilizza subito iT-Cerchiature-CA … 

     

     

    Cerchiatura in CAInterstudio ha rilasciato un foglio elettronico gratuito per il progetto delle cerchiature in cemento armato secondo le norme NTC 2008 e successive circolari.

    La parete oggetto di nuova apertura viene consolidata mediante la posa in opera di una cerchiatura realizzata in cemento armato

    Per le pareti si procede ad un controllo della rigidezza prima e dopo l’intervento determinando la diminuzione della stessa e progettando la cerchiatura in modo che la variazione di rigidezza dopo l’intervento sia compresa fra -15% e +15% di quella prima dell’intervento.

    La parete viene inoltre verificata garantendo che la resistenza e la capacità di deformazione, fornite dall’insieme setti-cerchiatura non peggiorino ai fini del comportamento rispetto alle azioni orizzontali.

    Dettagli

    Conversazioni sulle detrazioni fiscali

     

    Con le nuove disposizioni in materia di sviluppo economico si rinnoveranno le detrazioni fiscali in edilizia, sia per la ristrutturazione per la prima casa (ex-36%) sia per l’efficienza energetica di edifici e impianti (ex-55%).

    Ma che differenze ci sono? Chi avrà diritto alla detrazione, per quali lavori, quali sono le procedure da attivare?

    Ed è vero che porteranno nuovo lavoro al comparto?

    Giovedì 12 luglio 2012 si svolgerà un incontro su questi temi a Castellare di Pescia (PT) presso la sala convegni di Point Plus. 

    Dettagli

    Print2Cad 2013 OCR

    Kazmierczak Tecnologies ha rilasciato Print2Cad 2013 OCR, il programma che converter praticamente ogni documento, sia vettoriale che raster, in un disegno DWG.

    Print2Cad 2013 OCR ha funzioni avanzate quali riconoscimento di testi, archi, lucidi, calibrazione delle coordinate e vettorizzazione a colori e in bianco e nero.

    La nuova versione è dotata anche di “Human Intellect Assistant”, l’assistente intelligente che permette di ottenere in modo semplice le conversioni più accurate.

    Ecco una lista delle funzioni principali:

    Dettagli

    Artlantis 4.1 con Maxwell Render

    Abvent ha rilasciato la versione 4.1 di Artlantis Render e Studio con molte novità, tra le quali è in evidenza il supporto per il motore di rendering Maxwell Render di Next Limit Tecnologies. Questo nuovo renderer permette di combinare l’estrema velocità e qualità del rendering interattivo di Artlantis con la potenza e l’acuratezza fisica di Maxwell render.

    Ecco una lista delle novità di Artlantis 4.1

    Dettagli

    Cerchiature in acciaio – Versione 2.1.5

    NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB on line “iT-cerchiature” per cerchiature in acciaio in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano
    Vedi le caratteristiche…
    Utilizza subito iT-Cerchiature … 

     

    Interstudio ha rilasciato un aggiornamento per i fogli elettronici gratuiti per il calcolo delle cerchiature in acciaio.

    La nuova versione 2.1.5 tiene conto in modo migliore del limite di rigidezza consentito dalla normativa, permettendo di restaurare la rigidezza originale della muratura anche in modo parziale, rimanendo comunque nel limite inferiore consentito di una riduzione massima del 15%.

    In questo modo si ottengono risparmi sensibili nelle dimensioni dei profilati necessari, specialmente quando la rigidezza del pannello originario è elevata ed è composta da molti setti tra loro allineati.

    Dettagli

    CAD e CATASTO – Esportare una pianta in DOCFA

    La preparazione di un disegno su programmi CAD e l’esportazione in modo che sia importato correttamente sul programma DOCFA del Ministero delle Finanze non è affatto una operazione banale e, per essere compiuta senza problemi, richiede una preparazione particolare del disegno.

    Interstudio ha inserito all’interno del proprio programma di progettazione Domus.Cad una procedura apposita per rendere questa operazione semplice e veloce. Riportiamo di seguito una descrizione delle procedure per effettuare questa esportazione con vari tipi di CAD, quali AutoCad™ di AutoDesk ed altri programmi CAD simili e, di seguito, come la stessa operazione può essere effettuata da Domus.Cad Pro.

    Dettagli

    Solai in Legno – Doppio tavolato diagonale

    I solai e i tetti in legno ordinario e lamellare con doppio tavolato superiore si stanno diffondendo in questi ultimi anni anche in quelle zone dove il cemento armato e il laterizio la facevano da padrone.

    Il motivo principale è dovuto al connubio tra leggerezza, elasticità e solidità, aspetti molto importanti in caso di terremoto.

    Il doppio tavolato tradizionale è costituito da due ordini di assi posti a 90 gradi tra loro. In questo tipo di disposizione però la rigidezza di piano è tutta a carico delle chiodature; per avere un minimo di rigidezza si deve ricorrere ad una chiodatura pesante all’incrocio di ogni nodo, non solo, per impedire la rotazione del nodo in modo efficace sono necessari 4 chiodi. Anche in queste condizioni la rigidezza per deformazioni diagonali non è elevata, perché una piccola deformazione locale del nodo dovuta agli effetti di rifollamento del chiodi si traduce a distanza in una deformazione elevata.

    Se gli assi superiori sono posizionati a 45 gradi le cose cambiano notevolmente.

    Dettagli

    Domus.Cad Pro e Std – Corso del 15 giugno

    Venerdì 15 giugno prossimo si terrà presso la sede di Interstudio un corso di approfondimento sull’uso dei nuovi Domus.Cad Pro e Std.

    Il corso si rivolge principalmente agli utenti attuali che desiderino sia approfondire le conoscenze del programma in generale che le novità specifiche delle nuove versioni.

    Il corso di Domus.Cad prevede i seguenti argomenti principali:

    Dettagli

    Dieci 2K Nitro a 199 € fino al 31/5

    Dieci 2K certificazione

    Dieci 2K Nitro, programma per la Certificazione Energetica e il calcolo del fabbisogno termico degli edifici, è in offerta con un prezzo eccezionale dino al 31 maggio:

    199 € invece di 510 €

    Prezzi IVA esclusa

    Sulla base della normativa vigente Dieci 2K NITRO esegue tutti i calcoli necessari alla determinazione e alla verifica del fabbisogno energetico degli edifici, sia con dati di progetto, sia con dati rilevati direttamente sull’edificio, al fine di produrre:

    Dettagli

    Sicurezza cantieri – Promozione PoliCantieri 2K

    499 Euro invece di 900 Euro + aggiornamento gratuito alla 2.0

    In attesa della rivoluzionaria versione 2.0, che uscirà alla fine del mese di maggio, il programma di sicurezza cantieri PoliCantieri 2K è proposto al prezzo straordinario di 499 Euro + IVA invece che a 900 Euro + IVA.

    Non solo, in questo prezzo è compreso anche l’aggiornamento alla prossima versione 2.0.

    Ecco alcune delle caratteristiche della prossima versione:

    –          interfaccia dedicata per specifici elaborati (PSC e FIS, POS e PiMUS, valutazione rumore, valutazione vibrazioni, DUVRI);
    –          creazione guidata del piano con il nuovo Wizard;
    –          check list per l’analisi degli elementi minimi dettati dal D.Lgs 106/09;
    –          nuove banche dati standard per POS e PSC;
    –          definizione di compiti e responsabilità per ogni soggetto coinvolto;
    –          ricerche di rischi e soluzioni contestualizzate all’elemento di analisi;
    –          nuovi ambienti “WBS” e “Gantt” con funzionalità potenziate;
    –          dimostrazione oggettiva dell’eliminazione/riduzione del rischio;
    –          nuova funzionalità per lavori interrotti da imprevisto (semaforo verde /rosso = fatto/da fare);
    –          modelli di stampa più razionali e leggibili, con evidenziati rischi presenti-relative soluzioni adottate;
    –          nuova guida on-line
    Dettagli

    Domus.Cad Std e Pro – Corso del 25 maggio

    Venerdì 25 maggio prossimo si terrà presso la sede di Interstudio un corso di approfondimento sull’uso dei nuovi Domus.Cad Pro e Std.

    Il corso si rivolge principalmente agli utenti attuali che desiderino sia approfondire le conoscenze del programma in generale che le novità specifiche delle nuove versioni.

    Il corso di Domus.Cad prevede i seguenti argomenti principali:

    • Utilizzo ottimale degli elementi parametrici architettonici, sia in 2D che in 3D, con particolare riguardo alle situazioni non standard, come quelle nel recupero edilizio.
    • Connessioni complesse, inserimento di rilievi fuori squadra, muri a scarpa, volte di vario tipo.
    • Gli strumenti di modellazione per la creazione di elementi architettonici e oggetti di arredamento.
    • L’organizzazione del progetto, le tavole di disegno, il computo metrico.
    • L’utilizzo della vista 3D interattiva
    • La comunicazione con altri programmi
    • Rendering e inserimento fotografico nel paesaggio
    • Comunicazione con Artlantis Render
    • Le nuove funzioni di Domus.Cad Pro
    • Domande e risposte
    Dettagli

    CAD per Mac – Evoluzione del CAD su Macintosh

    Con lo straordinario successo di Apple negli ultimi anni e la crescente quota di mercato dei computer Macintosh, specialmente in campo professionale, il sistema operativo Mac Os X è divenuto economicamente interessante per tutti i produttori di programmi CAD. Questo ha fatto sì che si è creata una migrazione su Macintosh sia di AutoCad™ che…

    Dettagli

    CAD File Converter Plus – Offerta di lancio a 99 €

    In occasione del rilascio del nuovo CAD File Converter Plus Interstudio propone un’offerta di lancio che permette di acquistare il programma a 99 Euro + IVA invece di 129.

    CAD File Converter permette di convertire i formati DWG, DXF, DWF in tutte le versioni, trasformarli in PDF, visualizzarli e stamparli. Queste funzioni sono comuni anche a CAD File Converter 3.0, ma la versione Plus aggiunge funzioni avanzate di vettorizzazione automatica per trasformare immagini raster in disegni vettoriali.

    Gli attuali utenti di CAD File Converter possono aggiornarlo alla versione Plus con 49 Euro invece di 69.

    Segue la tabella completa della promozione, valida fino al 30 aprile.

    Dettagli

    CAD File Converter Plus – Converte e vettorializza

    E’ stata riliasciato CAD File Converter Plus, versione potenziata di CAD File Converter che alle funzioni di conversione, anteprima e stampa aggiunge delle potenti funzioni di vettorizzazione di immagini raster, per trasformare immagini scannerizzate o fotografate in disegni tecnici vettoriali modificabili e scalabili.

    La nuova funzione di vettorizzazione è ottimizzata per i seguenti tipi di immagini:

    – Mappe

    – Vecchie canapine catastali

    – Disegni architettonici

    – Bozzetti

    Inoltre una procedura avanzata permette di creare nuove personalizzazioni per diversi tipi di immagine.

    Ecco una lista delle caratteristiche principali di CAD File Converter Plus:

    Dettagli

    Interstudio è su FaceBook

    Interstudio ha aperto una pagina su FaceBook dove sono riportate con continuità tutte le attività e le novità. Per iscriversi e ricevere così automaticamente tutte le novità sulla propria bacheca è sufficiente andare sulla pagina e cliccare su Mi Piace. Invitiamo tutto coloro che hanno un profilo su FaceBook a farlo adesso, è un modo…

    Dettagli

    DigiCad 3D 9 – Novità in fotogrammetria

    La nuova versione di DigiCad 3D è disponibile in versione beta per Mac Os X per tutti gli utenti in assistenza e la versione dimostrativa è scaricabile dall’Area Download di Interstudio. La versione per Windows sarà disponibile a breve.

     

     

    La nuova versione presenta numerose novità, tra le quali segnaliamo:

    Dettagli

    DomusWall 2.5.1 – rilasciato l’aggiornamento

    E’ stato rilasciato DomusWall 2.5.1 per Windows e Mac Os X.

    La nuova versione aggiunge la verifica allo SLE anche in caso di calcolo lineare per murature tradizionali. Nel caso di murature armate e calcolo non lineare questa verifica era effettuata anche dalla versione precedente.

    Dettagli

    Aggiornamento per Domus.Cad Pro e Std

    E’ stata rilasciata la versione 1.0.1 di Domus.Cad Pro e Std per Windows e Mac Os X.

    Questa versione risolve alcuni problemi minori nel salvataggio su server e dischi esterni da Macintosh e altri piccoli bug.

    Sono state inoltre aumentate le dimensioni massime delle immagini renderizzate che adesso, utilizzando il rendering ray tracing, possono essere molto grandi.

    Dettagli

    VerPres per iPhone – Disponibile la nuova versione

    E’ disponibile su App Store la nuova versione 1.0.1 di VerPres.

    VerPres è una App per la verifica allo stato limite ultimo, secondo le norme NTC 2008, di sezioni rettangolari in C.A. soggette a pressoflessione.

    Dominio di rottura Verpres

    La nuova versione ha una nuova vista per la rappresentazione del dominio di rottura. Adesso una griglia visualizza i valori di riferimento e si adatta automaticamente, in modo indipendente in direzione X e Y, alla scalatura del grafico con la classica gesture delle due dita cha si aprono o si chiudono.

    Dettagli

    1° Torneo Tennis Tavolo Interstudio

    Nel magazzino interrato di Interstudio, tra archivi, armadi, scatole di computer, materiale vario, compresi dei pacchi di carta igienica in bella vista, è stato posto da un paio di mesi un bel tavolo da Ping-Pong per un po’ di esercizio fisico nella pausa pranzo o alla fine della giornata lavorativa.

    Dettagli

    Verifica linee vita su tetti in legno – Foglio gratuito

    Il foglio elettronico per la verifica di linee vita su tetti in legno permette di verificare il collegamento fra i montanti delle linee vita e la struttura lignea sottostante.

    La normativa di riferimento per le verifiche è l’Eurocodice 5.

    Le verifiche effettuate sono le seguenti:

    • Verifica ad estrazione delle viti
    • Verifica a taglio per rifollamento del legno
    • Verifica a taglio per plasticizzazione del gambo
    • Verifica a taglio per rifollamento e plasticizzazione

    I dati da inserire sono i seguenti:

    Dettagli

    Cerchiature in acciaio – foglio elettronico gratuito

    NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB “iT-cerchiature” per un progetto delle cerchiature in acciaio on line. Un’applicazione per progettare cerchiature in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano
    Vedi le caratteristiche…
    Utilizza subito iT-Cerchiature … 

     

    Interstudio ha rilasciato la versione 2.1.10 del foglio elettronico gratuito per il progetto delle cerchiature in acciaio secondo le norme NTC 2008 e successive circolari.

     

    La parete oggetto di nuova apertura viene consolidata mediante la posa in opera di una cerchiatura realizzata con profilati di acciaio ancorati alle murature. L’ancoraggio è assicurato anche grazie alla posa in opera di zanche metalliche.

    Per le pareti si procede ad un controllo della rigidezza prima e dopo l’intervento determinando la diminuzione della stessa e progettando la cerchiatura in modo che la variazione di rigidezza dopo l’intervento sia compresa fra -15% e +15% di quella prima dell’intervento.

    La parete viene inoltre verificata garantendo che la resistenza e la capacità di deformazione, fornite dall’insieme setti-cerchiatura non peggiorino ai fini del comportamento rispetto alle azioni orizzontali.

    Sia per lo stato originario che per lo stato modificato si procede al calcolo delle rigidezze, dei tagli ultimi e degli spostamenti ultimi secondo le procedure descritte di seguito.

    Nel foglio h, L, s sono rispettivamente altezza, lunghezza e spessore del setto, G è il modulo di elasticità tangenziale.

    Dettagli

    Domus.Cad Std e Pro – Corso il 14 dicembre

    Mercoledì 14 dicembre prossimo si terrà presso la sede di Interstudio un corso di approfondimento sull’uso dei nuovi Domus.Cad Pro e Std.

    Il corso si rivolge principalmente agli utenti attuali che desiderino sia approfondire le conoscenze del programma in generale che le novità specifiche delle nuove versioni.

    Il corso di Domus.Cad prevede i seguenti argomenti principali:

    Dettagli

    iPhone – Verifica sezioni in C.A. con VerPres

    Verpres su iPhoneE’ disponibile sull’App Store di Apple la nuova applicazione di Interstudio VerPres.

    VerPres è un’applicazione per iPhone per verificare a pressoflessione sezioni in cemento armato. Il calcolo è condotto secondo le Norme Tecniche sulle Costruzioni del 2008 e successive circolari applicative ed è conforme anche agli Eurocodici.

    In base ai darti inseriti il programma determina il dominio di rottura della sezione, la posizione dell’asse neutro, il momento ultimo e il coefficiente di sicurezza.
    Il programma disegna in dominio di rottura con la posizione carico e del momento applicati.
    Mostra inoltre una relazione dettagliata con tutti i dati e tutti i risultati

    La relazione può essere spedita tramite email.

    Dettagli

    Artlantis 4 – Più velocità, più qualità e iVisit3D

    E stata rilasciata da parte di Abvent la nuova versione 4 di Artlantis R e Studio.

    Artlantis si interfaccia direttamente con i migliori programmi CAD e BIM quali Domus.Cad™, ArchiCad™, Revi™t, Vectorworks™ e altri. Sono inoltre supportati i formati 3D più popolari tra i quali DXF, DWG, 3DS, DWF, OBJ e FBX.

    Disponibile in due configurazioni Artlantis offre una linea di prodotti che rispononde alle diverse necessità pratiche di architetti, arredatori, urbanisti, organizzatori di mostre e eventi, paesaggisti ecc. Artlantis Studio inoltre non solo genera immagini di alta qualità, ma anche rendering dinamici, come panorami iVisit3D, oggetti VR e animazioni.

    Come le precedenti versioni anche Artlantis 4 è basato sul concetto originale dell’anteprima interattiva , che fornisce un immediato feedback di tutti i settaggi modificati dall’utente, con una semplicità operativa e una velocità di esecuzione senza paragoni.

    Le novità in Artlantis 4

    Dettagli

    Print2Cad 2012 – Testi OCR e altre novità

    Print2CadLa società tedesca Kazmierczak ha rilasciato Print2Cad 2012, programma di conversione da formati raster e vettoriali distribuito in Italia da Interstudio S.r.l.

    Print2Cad converte dai formati PDF, TIF, JPEG, HPGL, EPS ed altri in disegni DWG e DXF utilizzabili con tutti i programmi CAD.

    Print2Cad 2012 è un programma a se stante, che funziona in modo indipendente.

    Gli attuali utenti di Print2Cad possono aggiornarlo alla versione 2012 ad un prezzo molto conveniente se hanno acquistato il programma da meni di 5 anni.

    La nuova versione ha molte novità importanti, tra le quali segnaliamo:

    Dettagli

    Convenzione con Ordine Architetti Pistoia

    Interstudio ha stipulato una convenzione con l’Ordine degli Architetti di Pistoia che contempla sia condizioni particolarmente vantaggiose per gli iscritti che una collaborazione proficua su temi di comune interesse.

    Se i vantaggi commerciali rappresentano un punto importante per gli iscritti, in particolare modo perché prevedono sconti anche su le promozioni speciali, la collaborazione rappresenta l’aspetto più qualificante dell’accordo. Citiamo tra le altre cose il supporto a tutti gli iscritti su tutti i prodotti gratuiti scaricati dall’Area Download e corsi gratuiti su argomenti professionali organizzati assieme all’Ordine.

    Dettagli

    Standard e Professional – Domus.Cad si fa in due

    Con l’uscita della nuova versione Domus.Cad si fa in due, in modo da rispondere al meglio alle esigenze professionali dei progettisti, sia in termini economici che funzionali.

    I progettisti possono adesso scegliere fra Domus.Cad Std e Domus.Cad Pro.

    Domus.Cad Pro e StdDomus.Cad Pro è il programma BIM completo, integrato ad altri programmi per una gestione totale del progetto, con funzioni specializzate per ottimizzare e ridurre i tempi e semplificare le operazioni. Ad esempio, Domus.Cad Pro può comunicare facilmente con DOCFA, Nonio, DomusWall, TabulaeDomus. Policantieri ed altri. Ha funzioni potenti e specializzate, quali la creazione automatica delle tavole dei gialli e dei rossi, strutture in legno complete, scale a chiocciola e elicoidali complesse ed altro ancora.

    Domus.Cad Std non è la classica versione Light che serve solo a far comprare la versione maggiore, è un programma con tutte le funzioni necessarie ad un progettista per creare progetti completi e complessi, con un controllo completo degli aspetti 2D e 3D. Manca di alcune funzioni automatiche e quindi in questi casi il progettista dovrà utilizzare delle funzioni più generali del programma impiegando più tempo. E’ il programma per chi non è interessato ad effettuare un computo internamente, ad esportare verso DOCFA per il Catasto o a modellare il terreno; Domus.Cad Std permette di utilizzare tutte le altre funzioni ad un costo che è meno della metà di Domus.Cad Pro.

    Dettagli

    Domus.Cad Std – Quello che serve che progettare

    Domus.Cad ProDomus.Cad Std significa Domus.Cad Standard. E’ una nuova configurazione di Domus.Cad che, con un prezzo molto interessante, rappresenta uno strumento di lavoro completo per la progettazione architettonica, parametrica tridimensionale.

    Domus.Cad Std ha ciò che serve e, rispetto a Domus.Cad Pro, è privo di alcune funzioni che non sono strettamente necessarie per il disegno.

    Le principali funzioni di Domus.Cad Pro non presenti in Domus.Cad Std sono: i moduli Floor and Roof, SpiralStair, StairRailing, SuperRailing, il computo metrico, l’esportazione nei formati DOCFA, 3DS, metafile, PICT, la generazione automatica delle tavole delle demolizioni e ricostruzioni, le scale in ferro, il supporto del formato DWF, la generazione di assonometrie cavaliere e isometriche vettoriali, il programma di modellazione dei terreni DomusTerra, l’integrazione con programmi esterni quali TabulaeDomus e DomusWall.

    Dettagli

    Domus.Cad Pro – Progettare senza compromessi

    Domus.Cad ProE’ in fase di rilascio la nuova versione di Domus.Cad, con il nome di Domus.Cad Pro.

    Non prosegue quindi la numerazione precedente, che era arrivata alla 16 e si inizia quindi da 1 con Domus.Cad Pro, in cui Pro sta per Professional, per distinguerlo dalla versione Std (Standard), in fase di rilascio anche essa.

    Le novità sono molte e rendono sempre più Domus.Cad il programma architettonico professionale e parametrico per i progettisti Italiani.

    Esportazione DOCFA

    Quando si parla di programma dedicato ai progettisti Italiani non è una frase retorica e lo dimostra una delle nuove funzioni del programma: l’esportazione per DOCFA.

    Nessun altro programma ha una funzione di questo tipo, Domus.Cad permette di definire all’interno del programma i parametri necessari a DOCFA e genera automaticamente un disegno in formato dxf perfettamente configurato per essere importato da DOCFA.

    Dettagli

    DomusWall: promozione su assistenza e aggiornamenti

    All’inizio di settembre 2011 è stata spedita la versione definitiva di DomusWall 2.5. Il programma ha avuto una grande evoluzione in questi ultimi anni, arrivando ad essere un programma completo, semplice e rapido nell’uso, con calcolo lineare e non lineare per murature armate e tradizionali. Con la spedizione dell’aggiornamento termina il periodo di assistenza e…

    Dettagli

    Corso su edifici in muratura – Ordine Architetti di Pistoia

    Nei giorni 22 e 27 giugno scorso si è tenuto a Pistoia un corso di aggiornamento sugli edifici in muratura organizzato dall’Ordine degli Architetti di Pistoia in collaborazione con gli uffici del Genio Civile della Regione Toscana e di Interstudio S.r.l. Il 22 giugno è intervenuto l’ing Francesco Venturi dell’ufficio di Pistoia del Genio Civile,…

    Dettagli

    Domus.Cad 16.5 beta 2

    Continua la fase di beta test della prossima release di Domus.Cad con il rilascio della versione beta 2. La nuova versione corregge alcuni bug, anche grazie alle indicazioni dei betatester, e introduce nuove funzioni, quali una nuova gestione dello strumento righello, attivo anche sulla finestra del rendering vettoriale. Tutti gli attuali utenti di Domus.Cad in…

    Dettagli

    Nuovo Interstudio News – Veloce e interattivo

    La sezione News di Interstudio è stata completamente ristrutturata, al fine di presentare notizie, articoli, informazioni, approfondimenti e lavori in modo veloce e tempestivo, coinvolgendo i lettori, che possono interagire lasciando i loro commenti.

    I commenti possono anche essere anonimi, in questo caso saranno pubblicati solo dopo l’approvazione di un moderatore. Chi si registra a InterstudioNews invece puo inserire i commenti liberamente ed appariranno immediatamente in coda all’articolo.

    Dettagli

    Nuovo Domus.Cad 16.5 – Inizia la fase di beta test

    Domus.Cad per Docfa

    Interstudio ha rilasciato la versione beta 1 di Domus.Cad 16.5. Si tratta della prossima versione del programma, in versione beta test, vale a dire a disposizione di coloro che desiderino provare in anteprima le nuove funzioni.

     

    Tutti gli attuali utenti sono invitati a scaricarela e provarla.

    Contiene moltissime novità, ne elenchiamo alcune:

    Dettagli

    PictRot 2.0 – Bucare le immagini

    PictRot, il modulo di Domus.Cad per il trattamento delle immagini, è stato rinnovato ed è uscita la versione 2.0.

    La novità più importante è data dalla possibilità di ritagliare l’immagine con una curva od un poligono tracciati su di essa.

    La figura geometrica utilizzata per ritagliare è disegnata con Domus.Cad e quindi permette un’operazione defininibile “chirurgica”.

    L’immagine può essere ritagliata sia eliminando la parte esterna che eliminando la parte interna. In questo ultimo caso si creano dei “buchi” nell’immagine.

    Nel caso in cui la parte tagliata sia dichiarata trasparente si ottiene un’immagine perfettamente scontornata che è possibile posizionare ovunque sul disegno.

    Dettagli

    Domus.Cad e Artlantis – Corso avanzato il 27 maggio

    Il 27 maggio 2011 si svolgerà presso presso la sede di Pistoia di Interstudio un corso avanzato per l’utilizzo di Domus.Cad e Artlantis.

    A chi è rivolto

    Il corso è indirizzato agli attuali utenti di questi programmi, od anche del solo Domus.Cad, che  desiderano utilizzare al meglio il software, in particolare modo nella modellazione, nel rendering, nello sfruttamento delle capacità grafiche espressive ed in generale per utilizzarne in pieno le funzioni.

    Dettagli

    Internet & dintorni – Progettare il mare

    Ponte - Marina - A. CrociFra i vari progetti interessanti dello Studio Grafico Croci di Ferrara, questo in particolare emerge per le caratteristiche inusuali e per le immagini renderizzate diverse dai soliti progetti architettonici.

    Si tratta di una marina, completa di edifici, porticciolo, attracchi, ponte levatoio ed altro ancora.

    Il modello del progetto è stato realizzato con Domus.Cad mentre tutti i rendering sono stati realizzati con Artlantis R.

    Dettagli

    ELbuild – Web application e siti Internet

    homeELbuild è una società giovane e dinamica che si occupa con successo di applicazioni Web, siti Internet e soluzioni software personalizzate.

    Oltre allo sviluppo e alla gestione dei siti di Interstudio ELbuild ha già nel suo portfolio una serie di soluzioni interessanti che dimostrano la capacità di progettazione e realizzazione di soluzioni innovative, con l’uso di una grande varietà di strumenti informatici, in modo da adattare i risultati sia alle esigenze che al budget dei clienti.

    ELbuild è in grado anche di occuparsi della gestione dei siti, tecnica, amministrativa e di marketing,

    Dettagli

    Cerchiature in C.A. – Foglio gratuito per NTC 2008

    NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB on line “iT-cerchiature-CA” per cerchiature in CA in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano Vedi le caratteristiche… Utilizza subito iT-Cerchiature-CA …    Interstudio ha messo a disposizione gratuitamente un foglio elettronico per il progetto delle cerchiature in cemento armato. Il foglio elettronico esegue i seguenti calcoli:…

    Dettagli

    Vectoris – Vettorializzazione automatica per Domus.Cad

    Anteprima vettorizzazione architettonica

    Interstudio ha rilasciato Vectoris, modulo aggiuntivo di Domus.Cad per la vettorizzazione automatica di immagini raster, ottimizzata per disegni architettonici, mappe e loghi.

    E’ caratterizzato da un uso molto semplice e da risultati di grande qualità, grazie anche ad una serie di ottimizzazioni predefinite per le immagini raster di tipo più comune, quali immagini architettoniche, mappe, loghi e altre.

    Il risultato è sempre un disegno vettoriale, composto da linee e poligoni, che l’utente può facilmente modificare e integrare nel proprio lavoro.

    Vectoris include anche molte possibilità di personalizzazione per affrontare nel modo migliore anche i casi più complessi, quali immagini sporche, troppo scure o troppo chiare, con linee spesse o sottili.

    Dettagli

    iPad e progettisti – Come usarlo per la professione

    iPad piace, iPad è acquistato in quantità esagerate; si può dire senza ombra di dubbio che Apple ha lanciato un prodotto innovativo incontrando immediatamente i gusti degli utenti, ma in tanti si chiedono: a che serve?

    Piace anche ai professionisti, ingegneri, architetti, geometri, geologi, avvocati, magistrati, oltre che ai nostri parlamentari che trafficano sui dispositivi nelle aule della Camera e del Senato.

    Spesso è regalato ai figli, per i giochi, portato da Babbo Natale o dalla Befana: “Sai, a loro piace tanto!”.

    In realtà iPad è molto utile in campo professionale, anche con costi bassissimi, con esclusione naturalmente dell’acquisto del dispositivo, e con vantaggi che compensano ampiamente il costo.

    Questo non è vero, almeno per il momento, per gli altri tablet, perchè in questo settore, contrariamente a quanto avviene per gli smart-phone dove Android è ormai una valida alternativa ad iPhone, la tavoletta della mela morsicata è nettamente avanti agli altri competitori, almeno per adesso.

    Senza utilizzare applicazioni costose è possibile sfruttare l’iPad in modo professionale con vantaggio sia rispetto all’uso di computer portatili che di smart-phone; ne elenchiamo alcuni utilizzi:

    Dettagli

    Print2Cad2011 – Vettorizzazione e conversione da immagini e PDF

    E’ uscita la nuova versione del programma Print2Cad, programma dalle funzioni innumerevoli utili per tutti gli utenti CAD, indipendentemente dal programma utilizzato. Print2Cad converte i formati PDF, TIFF, EPS, JPG, HTML e altri in DWG, DXF, PDF e altri. Il programma vettorializza automaticamente le immagini tipo raster e estrae, se disponibili, le informazioni di tipo…

    Dettagli

    DomusSismi – Utilità per le strutture e i terreni in zona sismica

    Interstudio ha rilasciato la versione 1.1 di DomuSismi, programma che contiene alcune funzioni molto utili per progetti di strutture e verifica di terreni in zona sismica. DomusSismi contiene attualmente due funzioni principali: calcolo degli spettri e determinazione della resistenza delle murature. La nuova versione amplia la determinazione degli spettri permettendo di determinare, oltre all’accelerazione massima…

    Dettagli

    Area Download – Molte novità gratuite

    Nell’Area Download gratuiti del sito di Interstudio sono presenti molte novità inserite di recente. Come al solito possono essere scaricate gratuitamente e rapidamente per tutti gli utenti registrati. Per chi non è registrato la registrazione è semplice e gratuita. Segue un elenco delle novità: CAD FIile Converter 3.0 L’ultimissima versione del programma di conversione CAD…

    Dettagli

    Geo-Tec A 5.0 – Nuova versione per le prove penetrometriche

    E’ in fase di betatest la nuova versione di Geo-Tec A, il programma per la gestione e interpretazione delle prove penetrometriche statiche e dinamiche. La nuova versione aggiunge anche la gestione e intepretazione delle prove penetrometriche con punta elettrica. La punta elettrica era parzialmente gestita anche nelle versioni precedenti, ma adesso il supporto è completo,…

    Dettagli

    AC3D, il modellatore facile per tutti

    In questo numero segnaliamo un programma di modellazione shareware, di costo molto contenuto. 79 dollari, semplice ed efficace nell’uso, con caratteristiche molto interessanti e disponibile sia per Windows che per Mac Os X. I programmi di modellazione hanno per loro natura tempi di apprendimento abbastanza lunghi, perchè fanno riferimento a metafore e a concetti che…

    Dettagli

    Rilievi topografici e architettonici con Geomax e Interstudio

    GeoMax, società produttricie di strumenti topografici, e Interstudio, società produttrice di software di topografia, architettura e ingegneria, hanno iniziaro una collaborazione tecnica e commerciale per lo sviluppo integrato di sistemi multipiattaforma harware e software. L’obiettivo comune è quello di proporre soluzioni tecniche e commerciali avanzate e di costo contenuto per sistemi multipiattaforma, Windows e MacOs…

    Dettagli

    CAD File Converter – Converti, vedi e stampa

    La nuova versione 3.0 di CAD File Converter non è più solo uno strumento di conversione per gli addetti ai lavori, cioè per i professionisti del CAD, ma è anche uno strumento universale per tutti. Le nuove funzioni di Anteprima rapida e conversione in PDF, con possibilità di stampa in scala permettono a tutti di…

    Dettagli

    Esame di abilitazione – con la riga e con la squadra

    Cera una volta la Bella Calligrafia, i bambini passavano mesi e mesi a riempire i quaderni di aste, cerchietti, quadretti e poi di letterine, tutte uguali, carine, in fila, una accanto all’altra. Che bella la Bella Calligrafia! Lo so che molti insegnanti rimpiangono quei tempi quando si trovano a correggere dei compiti illeggibili, ma ormai il…

    Dettagli