Verifica linee vita su tetti in legno – Foglio gratuito

Il foglio elettronico per la verifica di linee vita su tetti in legno permette di verificare il collegamento fra i montanti delle linee vita e la struttura lignea sottostante.

La normativa di riferimento per le verifiche è l’Eurocodice 5.

Le verifiche effettuate sono le seguenti:

  • Verifica ad estrazione delle viti
  • Verifica a taglio per rifollamento del legno
  • Verifica a taglio per plasticizzazione del gambo
  • Verifica a taglio per rifollamento e plasticizzazione

I dati da inserire sono i seguenti:

Cerchiature in acciaio – foglio elettronico gratuito

NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB “iT-cerchiature” per un progetto delle cerchiature in acciaio on line. Un’applicazione per progettare cerchiature in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano
Vedi le caratteristiche…
Utilizza subito iT-Cerchiature … 

 

Interstudio ha rilasciato la versione 2.1.10 del foglio elettronico gratuito per il progetto delle cerchiature in acciaio secondo le norme NTC 2008 e successive circolari.

 

La parete oggetto di nuova apertura viene consolidata mediante la posa in opera di una cerchiatura realizzata con profilati di acciaio ancorati alle murature. L’ancoraggio è assicurato anche grazie alla posa in opera di zanche metalliche.

Per le pareti si procede ad un controllo della rigidezza prima e dopo l’intervento determinando la diminuzione della stessa e progettando la cerchiatura in modo che la variazione di rigidezza dopo l’intervento sia compresa fra -15% e +15% di quella prima dell’intervento.

La parete viene inoltre verificata garantendo che la resistenza e la capacità di deformazione, fornite dall’insieme setti-cerchiatura non peggiorino ai fini del comportamento rispetto alle azioni orizzontali.

Sia per lo stato originario che per lo stato modificato si procede al calcolo delle rigidezze, dei tagli ultimi e degli spostamenti ultimi secondo le procedure descritte di seguito.

Nel foglio h, L, s sono rispettivamente altezza, lunghezza e spessore del setto, G è il modulo di elasticità tangenziale.

iPhone – Verifica sezioni in C.A. con VerPres

Verpres su iPhoneE’ disponibile sull’App Store di Apple la nuova applicazione di Interstudio VerPres.

VerPres è un’applicazione per iPhone per verificare a pressoflessione sezioni in cemento armato. Il calcolo è condotto secondo le Norme Tecniche sulle Costruzioni del 2008 e successive circolari applicative ed è conforme anche agli Eurocodici.

In base ai darti inseriti il programma determina il dominio di rottura della sezione, la posizione dell’asse neutro, il momento ultimo e il coefficiente di sicurezza.
Il programma disegna in dominio di rottura con la posizione carico e del momento applicati.
Mostra inoltre una relazione dettagliata con tutti i dati e tutti i risultati

La relazione può essere spedita tramite email.

Artlantis 4 – Più velocità, più qualità e iVisit3D

E stata rilasciata da parte di Abvent la nuova versione 4 di Artlantis R e Studio.

Artlantis si interfaccia direttamente con i migliori programmi CAD e BIM quali Domus.Cad™, ArchiCad™, Revi™t, Vectorworks™ e altri. Sono inoltre supportati i formati 3D più popolari tra i quali DXF, DWG, 3DS, DWF, OBJ e FBX.

Disponibile in due configurazioni Artlantis offre una linea di prodotti che rispononde alle diverse necessità pratiche di architetti, arredatori, urbanisti, organizzatori di mostre e eventi, paesaggisti ecc. Artlantis Studio inoltre non solo genera immagini di alta qualità, ma anche rendering dinamici, come panorami iVisit3D, oggetti VR e animazioni.

Come le precedenti versioni anche Artlantis 4 è basato sul concetto originale dell’anteprima interattiva , che fornisce un immediato feedback di tutti i settaggi modificati dall’utente, con una semplicità operativa e una velocità di esecuzione senza paragoni.

Le novità in Artlantis 4

Print2Cad 2012 – Testi OCR e altre novità

Print2CadLa società tedesca Kazmierczak ha rilasciato Print2Cad 2012, programma di conversione da formati raster e vettoriali distribuito in Italia da Interstudio S.r.l.

Print2Cad converte dai formati PDF, TIF, JPEG, HPGL, EPS ed altri in disegni DWG e DXF utilizzabili con tutti i programmi CAD.

Print2Cad 2012 è un programma a se stante, che funziona in modo indipendente.

Gli attuali utenti di Print2Cad possono aggiornarlo alla versione 2012 ad un prezzo molto conveniente se hanno acquistato il programma da meni di 5 anni.

La nuova versione ha molte novità importanti, tra le quali segnaliamo:

Convenzione con Ordine Architetti Pistoia

Interstudio ha stipulato una convenzione con l’Ordine degli Architetti di Pistoia che contempla sia condizioni particolarmente vantaggiose per gli iscritti che una collaborazione proficua su temi di comune interesse.

Se i vantaggi commerciali rappresentano un punto importante per gli iscritti, in particolare modo perché prevedono sconti anche su le promozioni speciali, la collaborazione rappresenta l’aspetto più qualificante dell’accordo. Citiamo tra le altre cose il supporto a tutti gli iscritti su tutti i prodotti gratuiti scaricati dall’Area Download e corsi gratuiti su argomenti professionali organizzati assieme all’Ordine.

Standard e Professional – Domus.Cad si fa in due

Con l’uscita della nuova versione Domus.Cad si fa in due, in modo da rispondere al meglio alle esigenze professionali dei progettisti, sia in termini economici che funzionali.

I progettisti possono adesso scegliere fra Domus.Cad Std e Domus.Cad Pro.

Domus.Cad Pro e StdDomus.Cad Pro è il programma BIM completo, integrato ad altri programmi per una gestione totale del progetto, con funzioni specializzate per ottimizzare e ridurre i tempi e semplificare le operazioni. Ad esempio, Domus.Cad Pro può comunicare facilmente con DOCFA, Nonio, DomusWall, TabulaeDomus. Policantieri ed altri. Ha funzioni potenti e specializzate, quali la creazione automatica delle tavole dei gialli e dei rossi, strutture in legno complete, scale a chiocciola e elicoidali complesse ed altro ancora.

Domus.Cad Std non è la classica versione Light che serve solo a far comprare la versione maggiore, è un programma con tutte le funzioni necessarie ad un progettista per creare progetti completi e complessi, con un controllo completo degli aspetti 2D e 3D. Manca di alcune funzioni automatiche e quindi in questi casi il progettista dovrà utilizzare delle funzioni più generali del programma impiegando più tempo. E’ il programma per chi non è interessato ad effettuare un computo internamente, ad esportare verso DOCFA per il Catasto o a modellare il terreno; Domus.Cad Std permette di utilizzare tutte le altre funzioni ad un costo che è meno della metà di Domus.Cad Pro.

Domus.Cad Std – Quello che serve che progettare

Domus.Cad ProDomus.Cad Std significa Domus.Cad Standard. E’ una nuova configurazione di Domus.Cad che, con un prezzo molto interessante, rappresenta uno strumento di lavoro completo per la progettazione architettonica, parametrica tridimensionale.

Domus.Cad Std ha ciò che serve e, rispetto a Domus.Cad Pro, è privo di alcune funzioni che non sono strettamente necessarie per il disegno.

Le principali funzioni di Domus.Cad Pro non presenti in Domus.Cad Std sono: i moduli Floor and Roof, SpiralStair, StairRailing, SuperRailing, il computo metrico, l’esportazione nei formati DOCFA, 3DS, metafile, PICT, la generazione automatica delle tavole delle demolizioni e ricostruzioni, le scale in ferro, il supporto del formato DWF, la generazione di assonometrie cavaliere e isometriche vettoriali, il programma di modellazione dei terreni DomusTerra, l’integrazione con programmi esterni quali TabulaeDomus e DomusWall.

Domus.Cad Pro – Progettare senza compromessi

Domus.Cad ProE’ in fase di rilascio la nuova versione di Domus.Cad, con il nome di Domus.Cad Pro.

Non prosegue quindi la numerazione precedente, che era arrivata alla 16 e si inizia quindi da 1 con Domus.Cad Pro, in cui Pro sta per Professional, per distinguerlo dalla versione Std (Standard), in fase di rilascio anche essa.

Le novità sono molte e rendono sempre più Domus.Cad il programma architettonico professionale e parametrico per i progettisti Italiani.

Esportazione DOCFA

Quando si parla di programma dedicato ai progettisti Italiani non è una frase retorica e lo dimostra una delle nuove funzioni del programma: l’esportazione per DOCFA.

Nessun altro programma ha una funzione di questo tipo, Domus.Cad permette di definire all’interno del programma i parametri necessari a DOCFA e genera automaticamente un disegno in formato dxf perfettamente configurato per essere importato da DOCFA.