iT-tabulae: nuova interfaccia per il computo on line

brunsvigaiT-tabulae è l’applicazione WEB gratuita per il computo metrico che fa della semplicità e della rapidità esecutiva il suo punto di forza.

In questa ottica la nuova versione 1.4 apporta una serie di modifiche all’interfaccia utente che derivano proprio dall’esperienza e dai suggerimenti di chi lo usa.

La prima modifica riguarda il posizionamento nella lista delle voci. Il posizionamento in alto, in testa alla lista degli articoli costringeva a spostamenti continui per cliccare sui vari bottoni che, specialmente per liste molto lunghe facevano perdere tempo.

iT-geo-muri: nuova versione con esportazione dxf

armature-muriiT-geo-muri è un’applicazione WEB gratuita disponibile nell’area Interstudio Tools. Ha caratteristiche avanzate, supporta terreni con geometria degli strati e del terreno del tutto generici, carichi generici, presenza di acqua e roccia, tiranti e pali.

La nuova versione b4 include l’esportazione DXF della tavola dei disegni esecutivi. Questa esportazione si aggiunge a quelle già presenti in PDF, Word, Open Office e xml.

L’esportazione avviene tramite l’icona itgeomurib3-3 presente nella palette in alto.

Cartografia tecnica europea online

mappe-europa
Dopo l’articolo sui geoportali tecnici regionali, prendiamo in considerazione i geoportali nazionali europei, con alcuni cenni anche al Nord America.

Alcuni di questi portali al confine con l’Italia, come ad esempio la Svizzera e la Slovenia, sono interessanti anche per alcune provincie italiane perché non si fermano al confine.

La maggior parte delle mappe disponibili offrono dettagli topografici fino a scala 1:2000 e informazioni catastali, oltre a varie mappe tematiche e storiche.

Vediamo più in dettaglio i vari portali.

Cartografia tecnica on line in Italia e Europa

cartografia bolzanoGoogle Maps ci ha abituato ad accedere in poco tempo a mappe satellitari e stradali di tutto il mondo in poco tempo. Altre mappe sono fornite da altri, comprese quelle del progetto OpenMap.

Ma le mappe topografiche tecniche sono un’altra cosa e forniscono tante informazioni e tanti tematismi non disponibili in altro modo, spesso suddivise anche in diversi layer sovrapponibili.

Abbiamo già parlato in un altro articolo della possibilità di accedere a le carte IGM di tutta Italia (vedi l’articolo>), ma sono disponibili anche cartografie a maggior dettaglio regionali e di altre nazioni.

In questo articolo esamineremo alcuni portali geografici regionali, in un prossimo articolo esamineremo quelli nazionali in Europa.

CYPETHERM C.E. nell’elenco dei software autorizzati dal CTI

cypetherm-ce-bim-proOggi, 29 giugno, sono entrate in vigore le norme UNI/TS 113000 -4, -5, -6 e UNI 10349 -1, -2, -3 , tutti i software che si occupano di certificazione energetica devono essere certificati con le nuove norme e quindi si è reso indispensabile l’aggiornamento degli strumenti di supporto al professionista per l’analisi e la certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici in Italia.
Questo aggiornamento viene regolamentato da un processo di certificazione su scala nazionale portato avanti dal Comitato Termotecnico Italiano.

CYPE ha presentato in tempo record il materiale necessario per la certificazione del software CYPETHERM C.E. e si colloca tra le prime 7 software house a ricevere il numero di protocollo di apertura del processo di certificazione degli strumenti informatici.

iT-erede importa le visure catastali

iT-erede, l’applicazione WEB per le denunce di successione disponibile su Interstudio Tools, ha una nuova funzione per importare direttamente i file xml generati dal catasto per le visure catastali.

Questo comando velocizza molto il riempimento dei dati per la denuncia di successione, perché li importa direttamente dalla visura catastale, evitando quindi anche le possibilità di errore nel trascriverli manualmente.

L’importazione avviene mi modo molto semplice e rapido tramite il bottone Importa visura, nella barra dei comandi:

 

Appare una finestra per la scelta del file da importare

Documentazione del seminario su edifici in muratura ordinaria, armata e blocchi cassero

E’ disponibile tutta la documentazione del seminario “Calcolo di edifici in muratura ordinaria, armata e a blocchi in CA debolmente armato“, che si è svolto lo scorso 14 giugno presso la sala dell’Ordine degli Ingegneri di Pistoia.

Il seminario ha approfondito metodi di progettazione e verifica di edifici in muratura ordinaria, armata e a blocchi in CA debolmente armato in zona sismica. Sono stati analizzati le verifiche globali lineari e non lineari, le verifiche locali e i meccanismi cinematici.

Sono stati confrontati, anche tramite esempi pratici, i vari metodi e le varie soluzioni.

Le slide del corso sono visualizzabili alla pagina seguente:

Sono disponibili in formato PDF sia le slide del seminario e che degli esempi:

Libro di Maggioli sulle murature con DomusWall MG incluso

E’ uscito, edito da Maggioli Editore, il libro Calcolo pratico delle costruzioni esistenti in muratura, scritto dall’ing. Nicola Mordà.

Il libro è un manuale operativo per strutturisti e tecnici delle costruzioni e traduce nella pratica professionale formule e principi teorici, con un approccio moderno e allineato con i più recenti orientamenti scientifici, senza perdere mai di vista le finalità operative e pratiche.

Ecco come l’autore definisce il volume: “questo volume raccorda gli studi classici nel contesto delle strutture in muratura con le più attuali ricerche in tema di protezione sismica del costruito. Ma non è tutto: una parte significativa del volume è dedicata alla diagnostica, “passo imprescindibile per il corretto percorso di conoscenza dell’edificio, individuando anche i costi di riferimento per orientare tecnici e committenti alla gestione economica della fase progettuale

 

Il software incluso DomusWall MG

Con il manuale è associata anche la licenza d’uso per una versione esclusiva del software di calcolo strutturale per edifici in muratura DomusWall MG realizzato da Interstudio.

BIM e progettazione architettonica integrata

Interstudio ha sempre ritenuto importante una gestione completa e integrale della progettazione, in tutti i suoi aspetti, fornendo soluzioni integrate e complete a partire dal rilievo topografico e architettonico, la progettazione, le strutture, il computo, gli impianti ecc.

Quando ancora la parola BIM non era stata inventata, di fatto Interstudio praticava i suoi principi fino dal 1990, con l’implementazione di un formato di scambio architettonico chiamato AR.EF (Architectural Exchage Format) che permetteva a vari programmi di comunicare tra loro: Domus.Cad per la progettazione, DomusWall per le strutture, TabulaeDomus per il computo e TermoTec per gli impianti.

Adesso tutti parlano di BIM, spesso anche a sproposito, ed è diventata una parola magica da utilizzare nelle pubblicità; però finalmente, anche se lentamente, i concetti di base stanno prendendo piede, i programmi si stanno convertendo a questo metodo di lavoro e, con un po’ di tempo, tutto questo cambierà profondamente il modo di progettare e di lavorare.

BIM non significa solo programmi di progettazione architettonica parametrica, anzi, questa è un’interpretazione molto riduttiva, spesso però il CAD BIM architettonico è il nodo centrale di un sistema di lavoro basato sul concetto BIM e quindi analizziamo alcuni degli aspetti che legano BIM e progettazione architettonica.