Domus.Cad 16.5 beta 2

Continua la fase di beta test della prossima release di Domus.Cad con il rilascio della versione beta 2. La nuova versione corregge alcuni bug, anche grazie alle indicazioni dei betatester, e introduce nuove funzioni, quali una nuova gestione dello strumento righello, attivo anche sulla finestra del rendering vettoriale. Tutti gli attuali utenti di Domus.Cad in…

PictRot 2.0 – Bucare le immagini

PictRot, il modulo di Domus.Cad per il trattamento delle immagini, è stato rinnovato ed è uscita la versione 2.0.

La novità più importante è data dalla possibilità di ritagliare l’immagine con una curva od un poligono tracciati su di essa.

La figura geometrica utilizzata per ritagliare è disegnata con Domus.Cad e quindi permette un’operazione defininibile “chirurgica”.

L’immagine può essere ritagliata sia eliminando la parte esterna che eliminando la parte interna. In questo ultimo caso si creano dei “buchi” nell’immagine.

Nel caso in cui la parte tagliata sia dichiarata trasparente si ottiene un’immagine perfettamente scontornata che è possibile posizionare ovunque sul disegno.

Domus.Cad e Artlantis – Corso avanzato il 27 maggio

Il 27 maggio 2011 si svolgerà presso presso la sede di Pistoia di Interstudio un corso avanzato per l’utilizzo di Domus.Cad e Artlantis.

A chi è rivolto

Il corso è indirizzato agli attuali utenti di questi programmi, od anche del solo Domus.Cad, che  desiderano utilizzare al meglio il software, in particolare modo nella modellazione, nel rendering, nello sfruttamento delle capacità grafiche espressive ed in generale per utilizzarne in pieno le funzioni.

Vectoris – Vettorializzazione automatica per Domus.Cad

Anteprima vettorizzazione architettonica

Interstudio ha rilasciato Vectoris, modulo aggiuntivo di Domus.Cad per la vettorizzazione automatica di immagini raster, ottimizzata per disegni architettonici, mappe e loghi.

E’ caratterizzato da un uso molto semplice e da risultati di grande qualità, grazie anche ad una serie di ottimizzazioni predefinite per le immagini raster di tipo più comune, quali immagini architettoniche, mappe, loghi e altre.

Il risultato è sempre un disegno vettoriale, composto da linee e poligoni, che l’utente può facilmente modificare e integrare nel proprio lavoro.

Vectoris include anche molte possibilità di personalizzazione per affrontare nel modo migliore anche i casi più complessi, quali immagini sporche, troppo scure o troppo chiare, con linee spesse o sottili.