iT-erede – agevolazione prima casa e altre novità

iT-erede

Modello dichiarazione di successione, Modello F23, Schema di autoliquidazione delle imposte, Dichiarazione prima casa sono i documenti generati automaticamente dalla nuova versione 1.b4 di iT-erede.

iT-erede, l’applicazione WEB attualmente gratuita che permette di presentare dichiarazioni di successione con i relativi moduli, è sempre più competitiva rispetto alle soluzioni tradizionali su computer desktop e mostra in modo evidente i vantaggi di un’applicazione disponibile sempre, da qualsiasi dispositivo, ovunque, accedendo all’area Interstudio Tools.

La nuova versione introduce dei miglioramenti e alcune correzioni, tra i quali citiamo:

Giurisprudenza amministrativa in rete – completa, veloce e gratis

T.A.R, Consiglio dt Stato e C.G.A.R. Sicilia a disposizione di tutti con pochi click.

RICERCA-AMMINISTRATIVA-IT ha messo a disposizione LEXEUREKA, un nuovo motore di ricerca velocissimo che, in pochi millisecondi e in base a parole chiave, è in grado di estrarre provvedimenti, ordinanze, decreti e altro, mostrandoli in una lista ordinata per pertinenza, in modo simile alle ricerche di Google.

Rispetto a soluzioni attualmente disponibili in rete quello che colpisce di più e che fa di Lexeureka uno strumento eccezionale è proprio la grande velocità e completezza.

Lexeureka è uno strumento professionale per tutti, non solo per gli avvocati, e propone diverse soluzioni, alcune completamente gratuite.

I costi nascosti del software

Oggi mi è arrivata un’offerta eccezionale per un bundle di 10 programmi al prezzo di 49,99 € invece di 1100 €, con uno sconto eccezionale del 95%!

Il periodo autunnale è pieno di offerte eccezionali con sconti incredibili: sconti fiera, sconti di Natale, sconti di ogni tipo e perfino sconti da “Fine del Mondo” riferiti alla profezia Maia! Bene! Direte. In un clima di crisi profonda, se i prezzi abbassano, tanto meglio! Già, ma spesso tutti questi sconti sono uno specchio per le allodole per acquisire nuovi clienti e nascondere i veri costi del software: assistenza, aggiornamenti e postazioni aggiuntive.

Ormai la spesa annua per software di un ufficio di qualsiasi tipo è formata per la gran parte dai costi di assistenza e di aggiornamento dei programmi, mentre l’acquisto è solo una piccola parte del budget generale; ma spesso, al momento del primo acquisto, queste voci vengono trascurate abbagliati da una offerta irrinunciabile, tranne risvegliarsi ed arrabbiarsi successivamente, quando ormai è troppo tardi.

Vediamo più in dettaglio i casi che si possono presentare.

Conversazioni sulle detrazioni fiscali

 

Con le nuove disposizioni in materia di sviluppo economico si rinnoveranno le detrazioni fiscali in edilizia, sia per la ristrutturazione per la prima casa (ex-36%) sia per l’efficienza energetica di edifici e impianti (ex-55%).

Ma che differenze ci sono? Chi avrà diritto alla detrazione, per quali lavori, quali sono le procedure da attivare?

Ed è vero che porteranno nuovo lavoro al comparto?

Giovedì 12 luglio 2012 si svolgerà un incontro su questi temi a Castellare di Pescia (PT) presso la sala convegni di Point Plus. 

Convenzione con Ordine Architetti Pistoia

Interstudio ha stipulato una convenzione con l’Ordine degli Architetti di Pistoia che contempla sia condizioni particolarmente vantaggiose per gli iscritti che una collaborazione proficua su temi di comune interesse.

Se i vantaggi commerciali rappresentano un punto importante per gli iscritti, in particolare modo perché prevedono sconti anche su le promozioni speciali, la collaborazione rappresenta l’aspetto più qualificante dell’accordo. Citiamo tra le altre cose il supporto a tutti gli iscritti su tutti i prodotti gratuiti scaricati dall’Area Download e corsi gratuiti su argomenti professionali organizzati assieme all’Ordine.

Internet & dintorni – Progettare il mare

Ponte - Marina - A. CrociFra i vari progetti interessanti dello Studio Grafico Croci di Ferrara, questo in particolare emerge per le caratteristiche inusuali e per le immagini renderizzate diverse dai soliti progetti architettonici.

Si tratta di una marina, completa di edifici, porticciolo, attracchi, ponte levatoio ed altro ancora.

Il modello del progetto è stato realizzato con Domus.Cad mentre tutti i rendering sono stati realizzati con Artlantis R.

iPad e progettisti – Come usarlo per la professione

iPad piace, iPad è acquistato in quantità esagerate; si può dire senza ombra di dubbio che Apple ha lanciato un prodotto innovativo incontrando immediatamente i gusti degli utenti, ma in tanti si chiedono: a che serve?

Piace anche ai professionisti, ingegneri, architetti, geometri, geologi, avvocati, magistrati, oltre che ai nostri parlamentari che trafficano sui dispositivi nelle aule della Camera e del Senato.

Spesso è regalato ai figli, per i giochi, portato da Babbo Natale o dalla Befana: “Sai, a loro piace tanto!”.

In realtà iPad è molto utile in campo professionale, anche con costi bassissimi, con esclusione naturalmente dell’acquisto del dispositivo, e con vantaggi che compensano ampiamente il costo.

Questo non è vero, almeno per il momento, per gli altri tablet, perchè in questo settore, contrariamente a quanto avviene per gli smart-phone dove Android è ormai una valida alternativa ad iPhone, la tavoletta della mela morsicata è nettamente avanti agli altri competitori, almeno per adesso.

Senza utilizzare applicazioni costose è possibile sfruttare l’iPad in modo professionale con vantaggio sia rispetto all’uso di computer portatili che di smart-phone; ne elenchiamo alcuni utilizzi: