Integrazione Open BIM tra Cypetherm e Revit

2017f_plugin_openbim_revit_01La versione 2017.f della Suite Cype include un plugin che semplifica l’integrazione di Revit© di Autodesk nel flusso di lavoro Open BIM con la Suite CYPE.

Il plugin aggiunge un’icona e un menu nel programma Revit.

In pratica è possibile iniziare in Revit un progetto BIM e realizzare una collaborazione bidirezionale e in tempo reale fra Revit e i programmi Cype tramite lo scambio di file IFC. Questa comunicazione può avvenire sia in locale, utilizzando una directory comune su proprio computer o sulla rete aziendale, sia nel cloud, tramite la piattaforma BIMserver.center ci Cype.

Nuovo Artlantis 6 con motore di rendering fisico

Image Size 719x868

E’ stata rilasciata la versione 6 di Artlantis R e Studio. Il nuovo motore fisico corregge secondo le leggi della fisica il motore di rendering di Artlantis 6, caratterizzato dalla sua leggendaria semplicità, permettendo di creare visualizzazioni di grande bellezza e qualità.

Vediamo di seguito. più in dettaglio, alcune delle novità.

Motore fisico

Per creare immagini entusiasmanti, Artlantis 6 include un nuovo motore fisico, che enfatizza il rendering secondo le leggi fisiche del mondo reale, migliorando qualità, precisione, accuratezza dei materiali e conservazione dell’energia.

Domus.Cad Professional e Standard – Versione 2.0

Interstudio rilascia la versione 2.0 di Domus.Cad Pro e Std.

Domus.Cad è il primo CAD BIM 3D italiano fino dal 1990. Nato inizialmente su piattaforma Macintosh, nel 2000 è stata rilasciata la prima versione per Windows. In questi 23 anni ha avuto una continua evoluzione, che tiene conto sia degli sviluppi tecnologici e informatici che delle esigenze risultanti da un rapporto molto diretto e costruttivo con i progettisti e dalle particolarità della situazione italiana.

Questa nuova versione propone moltissime novità, sia per la versione Professional che per quella Standard, facendone sempre più il CAD BIM italiano per i progettisti italiani.

Riportiamo di seguito alcune delle novità di Domus.Cad Pro 2 rispetto a Domus.Cad Pro:

Print2CAD™ 2014 – Conversione raster e vettoriale

Lo sviluppatore tedesco Kazmierczak ha rilasciato la nuova versione di Print2Cad, programma di rasterizzazione automatica e di conversione di disegni vettoriali, quali PDF, DWG, DWF e raster, come JPEG, TIFF ecc.. Print2CAD è distribuito in Italia da Interstudio.

Tra le novità della nuova versione segnaliamo le seguenti funzioni:

Nuovo motore di vettorizzazione di immagini raster, con ulteriore miglioramento della qualità dei risultati

Ritaglio dei dettagli, per estrarre e vettorializzare da una immagine o da un disegno solo le parti che interessano

Postprocessore sul disegno generato DWG/DXF, con ulteriori possibilità di modifiche e correzioni su lager, colori, proprietà e entità

DWG/DXF Redlining permette di aggiungere note e di evidenziare parti del disegno convertito

Miglioramento dell’interpretazione di immagini di cattiva qualità

Nuovi Wizard permmettono di scegliere le impostazioni ottimali per tipologie di lavoro con un solo click

Aggiornamento Artlantis – Rendering e animazione in promozione

Sconto speciale del 40% sugli aggiornamenti di Artlantis fino al 31 Maggio

E’ una occasione unica e irripetibile per tutti gli utenti di Arlantis R e Studio dalla versioni 1 alla versione 3. Ricordiamo che per gli utenti di Artlantis 4 l’aggiornamento alla versione 4.1 è gratuito.

Artlantis R e Studio sono strumenti unici e ideali per realizzare rendering in alta risouluzione e filmati facilmente e in tempo reale. Il nuovo motore FastRadiosity™ permette di calcolare immagini in radiosity, anche in modalità Anteprima. Un’altra caratteristica innovativa è rappresentata dagli oggetti e dalla vegetazione 3D, che possono essere trascinati e modificati direttamente nella finestra di anteprima, anche in funzione della stagione. Questo permette agli utenti di creare rapidamente differenti scenari virtuali in una ambientazione realistica.

L’interfaccia di Artlantis, così come le altre sue funzioni, risponde alle richieste di velocità di calcolo, tempi di apprendimento ridotti, grande semplicità operativa e rappresentazioni foto realistiche in alta risoluzione.

Tra le novità di Artlantis 4.1 segnaliamo:

I costi nascosti del software

Oggi mi è arrivata un’offerta eccezionale per un bundle di 10 programmi al prezzo di 49,99 € invece di 1100 €, con uno sconto eccezionale del 95%!

Il periodo autunnale è pieno di offerte eccezionali con sconti incredibili: sconti fiera, sconti di Natale, sconti di ogni tipo e perfino sconti da “Fine del Mondo” riferiti alla profezia Maia! Bene! Direte. In un clima di crisi profonda, se i prezzi abbassano, tanto meglio! Già, ma spesso tutti questi sconti sono uno specchio per le allodole per acquisire nuovi clienti e nascondere i veri costi del software: assistenza, aggiornamenti e postazioni aggiuntive.

Ormai la spesa annua per software di un ufficio di qualsiasi tipo è formata per la gran parte dai costi di assistenza e di aggiornamento dei programmi, mentre l’acquisto è solo una piccola parte del budget generale; ma spesso, al momento del primo acquisto, queste voci vengono trascurate abbagliati da una offerta irrinunciabile, tranne risvegliarsi ed arrabbiarsi successivamente, quando ormai è troppo tardi.

Vediamo più in dettaglio i casi che si possono presentare.

Artlantis 4.1 con Maxwell Render

Abvent ha rilasciato la versione 4.1 di Artlantis Render e Studio con molte novità, tra le quali è in evidenza il supporto per il motore di rendering Maxwell Render di Next Limit Tecnologies. Questo nuovo renderer permette di combinare l’estrema velocità e qualità del rendering interattivo di Artlantis con la potenza e l’acuratezza fisica di Maxwell render.

Ecco una lista delle novità di Artlantis 4.1

Cerchiature in acciaio – Versione 2.1.5

NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB on line “iT-cerchiature” per cerchiature in acciaio in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano
Vedi le caratteristiche…
Utilizza subito iT-Cerchiature … 

 

Interstudio ha rilasciato un aggiornamento per i fogli elettronici gratuiti per il calcolo delle cerchiature in acciaio.

La nuova versione 2.1.5 tiene conto in modo migliore del limite di rigidezza consentito dalla normativa, permettendo di restaurare la rigidezza originale della muratura anche in modo parziale, rimanendo comunque nel limite inferiore consentito di una riduzione massima del 15%.

In questo modo si ottengono risparmi sensibili nelle dimensioni dei profilati necessari, specialmente quando la rigidezza del pannello originario è elevata ed è composta da molti setti tra loro allineati.