Nuova Guida ENEA su esercizio, controllo e manutenzione degli impianti termici

Zone climaticheENEA, agenzia per l’efficienza energetica del Ministero dello Sviluppo Economico, ha messo a disposizione una Guida per l’esercizio, controllo e manutenzione degli impianti termici.

Per far funzionare gli impianti di riscaldamento e raffrescamento e per produrre acqua calda sanitaria usiamo oltre l’80% dell’energia che consumiamo ogni anno nelle nostre case.

Una percentuale che può aumentare o diminuire di molto in funzione della zona climatica, delle ore di accensione, della temperatura che si mantiene nei locali e della tipologia di impianto.

Una precisa regolazione e una corretta manutenzione consentono di ridurre sensibilmente i consumi e con essi anche la spesa che sosteniamo per farli funzionare.

Un impianto ben tenuto è più sicuro e inquina di meno, perché emette nell’atmosfera una minore quantità di gas che hanno effetti negativi sull’ambiente e sulla nostra salute.

La pubblicazione tiene conto delle ultime normative in materia:

  • D.P.R.16 aprile 2013, n.74 – entrato in vigore il 12 luglio 2013 – che definisce i criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua per usi igienici e sanitari
  • D.M. 10 febbraio 2014 che introduce e definisce il nuovo modello di libretto di impianto per la climatizzazione degli ambienti e il rapporto di controllo di efficienza energetica.

La pubblicazione è diretta a tutti, consumatori e tecnici e spiega in modo chiaro come essere in regola con le norme per raggiungere i seguenti obiettivi:

Novità in CYPETHERM C.E. con analisi grafica dei risultati

E’ disponibile la versione 2016.f di CYPETHERM con alcune novità importanti.

Ricordiamo che CYPETHERM è una suite per la certificazione energetica e il calcolo termotecnico con caratteristiche uniche e avanzate. La versione BIM gratuita permette di importare da CAD e BIM e rilasciare APE, AQE e Relazioni ex Legge 10.

 

Analisi grafica dei risultati

Nella parte alta della finestra di lavoro di CYPETHERM C.E. è stata aggiunta la scelta Analisi grafica dei risultati.

Cliccando su questa scelta è possibile analizzare i risultati di calcolo per ogni zona definita mediante l’opzione Configurazione A.P.E.

Nella parte sottostante sono cliccabili le seguenti icone:

  • Calcolare
  • Visualizzazione risultati
  • Configurazione
  • Angoli
  • Riscaldamento
  • Raffrescamento
  • Rinnovabile
  • Non rinnovabile
  • Totale

Con l’opzione Calcolare è possibile visualizzare i vari valori suddivisi in base alla classificazione proposta dall’utente in Zone Edifici.

Configurazione permette di assegnare ai corrispondenti documenti le zone termiche definite nel modello e permette di confrontare eventuali valori negativi con quelli corrispondenti dell’edificio di riferimento per l’ottenimento dei valori dell’A.P.E..

I valori visualizzatili sono:

Seminari e WEBinar gratuiti per CYPETHERM

Per presentare al meglio le caratteristiche della Suite CYPETHERM per la  certificazione energetica e la progettazione termotecnica, CYPE, con al collaborazione di Interstudio, ha organizzato seminari in varie città e WEBinar tramite Internet in remoto.

La Suite CYPETHERM, sia nella configurazione gratuita che nelle versioni PRO e EXPERT, rappresenta un approccio innovativo rispetto ad altri software di certificazione energetica. E? stata sviluppata mediante l’utilizzo del nuovo standard IFC4 e quindi orientata al flusso di lavoro Open BIM, realizzata per l’analisi e la certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici, sulla base delle norme UNI/TS 11300 -1, -2, -3 e -4, e sulla R14:2013, e per il calcolo dei carichi termici degli edifici secondo il RTSM di ASHRAE.

 

Seminari a Firenze, Genova e Bari

 

I prossimi seminari si terranno a Firenze, Genova e Bari con le seguenti tematiche:

  • Flusso di lavoro Open BIM mediante lo standard IFC4
  • Realizzazione, sincronizzazione e gestione di un modello BIM
  • Analisi e certificazione delle prestazioni energetiche degli edifici in Italia con i nuovi output
  • A.P.E., A.Q.E. e Relazione Tecnica di progetto ex Legge 10
  • Calcolo dei carichi termici degli edifici con RTSM di ASHRAE
  • Sviluppo di un Caso Studio e analisi degli output proposti
Le date e i luoghi dei seminari sono i seguenti:

 

CYPETHERM – APE, Relazione ex L10 e BIM gratis

Suite CYPETHERM
Interstudio distribuisce in Italia CYPETHERM, una suite per la certificazione energetica e il calcolo termotecnico con caratteristiche uniche e avanzate, di cui la licenza di base, completamente gratuita, ha una lista così lunga di elementi innovativi e funzioni da renderlo concorrenziale e per molti aspetti superiore a tanti programmi del genere a pagamento.

CYPETHERM è prodotto da CYPE Ingenieros SA e deriva dal programma CYPECAD MEP, programma diffuso in tutto il mondo e leader nel settore dell’impiantistica. Il nuovo programma è stato completamente ristrutturato per rispondere ai requisiti di una progettazione moderna, integrata e consapevole.

La collaborazione sia tecnica che commerciale tra CYPE e Interstudio ha permesso di avere un prodotto particolarmente tagliato per la normativa e per i professionisti italiani, nonché integrato con i software sviluppati da Interstudio.

 

Suite CYPETHERM gratuita

Pur essendo un programma leader nel mondo, siamo consapevoli che è un nuovo in Italia e quindi, per favorire la diffusione, è stato deciso di rilasciare una versione completamente gratuita già sufficiente per molti professionisti.

Ecco una lista non completa della suite Cypetherm gratuita:

  • Realizzazione e mantenimento di modelli IFC di edifici. Questa applicazione è integrata nel flusso di lavoro OPEN BIM mediante lo standard IFC4.
  • Interfaccia grafica utente (GUI) per introdurre la geometria dei modelli
  • Importazione di file DXF/DWG/JPG/BMP
  • Importazione di modelli BIM (file IFC2X3) generati da programmi CAD/BIM
  • Generazione degli spigoli OPEN BIM
  • Introduzione di modelli OPEN BIM (file IFC4)
  • Calcolo del periodo di riscaldamento e raffrescamento per zona termica
  • Variazione dell’incidenza degli apporti solari nel calcolo dei fabbisogni di energia termica
  • Calcolo del fabbisogno di energia termica per raffrescamento
  • Fabbisogno di energia termica latente per umidificazione e deumidificazione
  • Fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione estiva
  • Fabbisogno di energia primaria per ventilazione meccanica
  • Fabbisogno di energia primaria per umidificazione e deumidificazione
  • Importazione di modelli BIM (IFC4) generati da programmi CAD/BIM
  • Gestione e sincronizzazione delle modifiche sul modello CAD/BIM
  • Base dati ASHRAE “Weather Data Viewer 4.0” con 5.564 stazioni meteorologiche dislocate in tutto il mondo
  • Calcolo dei carichi termici di riscaldamento e di raffrescamento basato sul Radiant Time Series Method (RTSM) of ASHRAE.
  • Calcolo dei carichi termici di riscaldamento basato sulla norma EN 12831.
La suite è scaricabile e utilizzabile immediatamente dall’Area Download di Interstudio.