WEBinar su interventi locali sulle murature – il filmato

Martedì 24 ottobre si è svolto il WEBinar sugli interventi locali sulle murature in zona sismica.

Il seminario è stato condotto dall‘ing. Sauro Agostini di Interstudio ed ha affrontato sia gli aspetti teorici che pratici degli interventi locali sulle murature alla luce delle norme attuali e dei criteri interpretativi che si sono affermati negli ultimi anni.

Sono stati approfonditi  in modo particolare gli interventi tramite cerchiature e con intonaci armati con esempi pratici e casi reali.

Ordine Quadro Day – Seminario dedicato agli ordini professionali

 

Design Team Planning for a New ProjectInterstudio ha organizzato per il prossimo 19 maggio un seminario sulla gestione degli Ordini Professionali e della formazione.

Nel giro di pochi anni gli Ordini si sono trovati ad affrontare una lunga serie di novità, quali la gestione della formazione, la fatturazione elettronica, il protocollo, le modalità di pagamento, oltre all’impatto con le nuove tecnologie.

Bonus Docenti per il software Interstudio

Tutti i docenti delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado possono utilizzare il così detto “Bonus Docenti” di 500 € l’anno per acquistare il software e i servizi distribuiti da Interstudio. Il bonus può essere utilizzato sia per il software pacchettizzato, ad esempio Domus.Cad, DomusWall, Nonio, Geo-tec ecc, sia per i servizi e le applicazioni WEB, quali RIcerca amministrativa con LexEureka e gli abbonamenti Premium di Interstudio Tools.

Valutazione delle caratteristiche dell’intonaco armato

intonacofibrenetL’intonaco armato è una tecnica di miglioramento delle caratteristiche delle murature molto usata per gli interventi di ristrutturazione degli edifici in muratura esistenti. Consiste in pratica nell’applicare sui due lati della muratura delle reti metalliche o FRP collegate tra loro.

Il modo in cui l’intonaco armato migliora le caratteristiche delle murature è triplice:

  • Miglioramento delle caratteristiche della muratura per effetto del placcaggio e del confinamento del materiale.
  • Introduzione di elementi strutturali resistenti a trazione, quali reti metalliche e reti GFRP, mentre la muratura ordinaria non è considerata resistente a trazione.
  • Aumento dello spessore strutturale della muratura. Mentre l’intonaco normale non è considerato ai fini strutturali, l’intonaco armato è a tutti gli effetti parte integrante della struttura del setto.

Seminario con CFP su termotecnica, illuminotecnica e BIM

schema-bimIl 28 settembre prossimo alle ore 15 si svolgerà presso l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia il seminario “L’importanza della progettazione integrata nel processo edilizio e gli strumenti informatici a supporto del professionista“. Verranno rilasciati 4 CFP.

Scopo dell’evento in oggetto è la diffusione di concetti e argomenti a sostegno della progettazione integrata nel flusso di lavoro Open BIM e la dimostrazione pratica di come sia possibile gestire le verifiche da realizzare sull’edificio utilizzando
un unico modello oggetto di calcolo.  Partendo da un modello architettonico si procederà all’analisi energetica e ai progetti impiantistici, aggiornati alle normative recenti.

Seminario per lo sviluppo di App iOS

 

 

Mercoledì 8 giugno si svolgerà presso l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia un seminario sullo sviluppo di App per iOs, condotto dall’ing. Luca Adamo. Il seminario è rivolto agli iscritti agli Ordini degli ingegneri e assegna 4 crediti formativi.

Saranno affrontati i vari aspetti della programmazione delle app, dalla storia del sistema operativo iOS fino alla pubblicazione sull’App store di Apple.

Fa parte di una serie di incontri informatici ed è il seguito del seminario sulla programmazione di App in ambiente Android tenuto sempre dall’ing. Luca Adamo.

Il programma è il seguente:

La documentazione del seminario sulle murature

E’ disponibile tutta la documentazione del seminario seminario sugli interventi locali sulle murature, che si è svolto lo scorso 20 maggio presso la sala dell’Ordine degli Ingegneri di Pistoia.

Il seminario ha affrontato principalmente l’esecuzione di aperture in pareti portanti in muratura con l’esecuzione di cerchiature in acciaio e i CA e il rinforzo tramite vari sistemi, il tutto nell’ottica degli interventi definiti “locali” dalla vigente normativa.

Si è parlato dei vari metodi di calcolo, della parte teorica con le procedure di verifica e sono stati svolti alcuni esempi pratici e affrontate alcune problematiche ricorrenti.

Le slide del corso sono visualizzabili alla pagina seguente:

Seminario con CFP su Interventi locali sulle murature

ATTENZIONE: Evidentemente questo corso ha riscosso notevole interesse e dopo un’ora dall’apertura delle iscrizioni erano terminati i posti disponibili. Invitiamo comunque tutti gli interessati a iscriversi ugualmente in coda, sia perché c’è sempre qualcuno che si cancella prima dell’evento, sia perché possiamo chiedere all’Ordine di organizzare un’altra giornata sull’argomento.

 

Il 20 maggio si svolgerà presso l’Ordine degli Ingegneri di Pistoia un seminario di 4 ore sugli interventi locali su edifici in muratura.

L’obiettivo del seminario è l’approfondimento delle tematiche relative alla progettazione di cerchiature in acciaio e in cemento armato per edifici in muratura in zona sismica.

Il seminario è organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Pistoia, ma è aperto a tutti. Gli iscritti ad un Ordine degli Ingegneri riceveranno 4 crediti formativi.

Il seminario ha una implementazione del tipo pratica->teoria, dove, dopo una parte introduttiva, si inizia da esempi applicativi spiegando successivamente la parte teorica e in che modo si giunge ai risultati.

Corso completo Cypetherm per certificazione, miglioramenti, impianti e illuminotecnica


Abbiamo inserito nel canale Interstudio Video su YouTube un corso completo sulla suite Cypetherm suddiviso in 8 parti.

Il corso affronta i vari aspetti della suite, dall’importazione o creazione del modello BIM iniziale, alla certificazione, al calcolo dei carichi termici sia con il metodo ASHRAE che con EnergyPlus .

E’ possibile poi progettare gli impianti di riscaldamento, raffrescamento e illuminazione.

Il tutto all’interno di una logica di progettazione integrabile anche con altri programmi in una logica di lavoro BIM.

SI tratta quindi di un corso completo, utilizziamo e facilmente consultabile per imparare in breve tempo le grandi potenzialità di CYPETHERM.

Il contenuto dei filmati è il seguente:

  • Prima parte:  introduzione alla certificazione energetica e al calcolo degli impianti all’interno di un flusso di lavoro BIM. Come è organizzato il lavoro e come sono collegati più programmi nello stesso progetto.
  • Seconda parte: utilizzo del modellatore IFCBuilder per importare un progetto in DVG e costruire il modello BIM per le successive elaborazioni (certificazione, impianti, illuminotecnica)
  • Terza parte: utilizzo di CYPETHERM CE per analizzare il comportamento energetico, creare APE, AQE e relazioni, con riconoscimento automatico degli spigoli e assegnazione automatica dei ponti termici
  • Quarta parte: utilizzo di CYPETHERM IMPROVEMENTS per analizzare i miglioramenti apportati ad un edificio
  • Quinta parte: utilizzo di CYPETHERM LOAD per analizzare i carichi termici con il metodo ASHRAE
  • Sesta parte: utilizzo di CYPETHERM HVAC per il progetto di impianti di riscaldamento e rinfrescamento
  • Settima parte: utilizzo di CYPETHERM EPlus per il calcolo dei carichi termici in regime dinamico con EnergyPlus
  • Ottava parte: utilizzo di CYPELUX per il progetto degli impianti di illuminazione ed emergenza