Postazioni aggiuntive gratuite per gli utenti Interstudio

Il lavoro negli studi tecnici professionali non segue schemi temporali prefissati, per cui periodi di calma, ultimamente anche troppo lunghi, si alternano a periodi di intensa attività con tempi di consegna tassativi. In questi periodi ci sarebbe la necessità di avere più postazioni di un programma per lavorare contemporaneamente in più persone, ma l’acquisto di ulteriori licenze non è giustificato da un uso continuato.

 

Licenza aggiuntiva gratuita per 3 mesi

Interstudio mette a disposizione degli utenti dei programmi dei quali è sviluppatore una licenza aggiuntiva gratuita per 3 mesi ogni anno. Questa licenza è utile in molte occasioni, tra le quali la copertura di lavori straordinari, la necessità temporanea di un programma per uno stagista, la collaborazione temporanea con un collega ed altre situazioni.

Per avere diritto alla licenza aggiuntiva temporanea il programma principale deve essere l’ultima versione in assistenza, questo include quindi tutti i programmi nel primo anno dall’acquisto e quelli per i quali è in corso un contratto di assistenza e manutenzione o un contratto di affitto con riscatto.

Le mura di Lucca con DigiCad 3D

 DigiCad 3D è il programma utilizzato per il rilievo fotogrammetrico delle mura di Lucca nell’ambito del progetto di Restauro del paramento delle mura di Lucca dell’ing. Francesco Paolo Cecati, a cura della Soprintendenza per le Belle Arti e il Paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara.

La cerchia muraria di Lucca si estende per poco più di 4 km e si articola in 10 bastioni, una piattaforma e dodici cortine su cui si aprono 6 porte e alcune porterle.

Sia i baluardi che le cortine sono rivestiti di una camicia di mattoni. Verso l’esterno della città il paramento è a scarpa inclinata, delimitata in alto da un cordolo di pietra al di sopra del quale si trova un parapetto verticale.

Sopra l’anello delle mura si trovano piante secolari e numerose costruzioni.

L’intervento sul paramento sarà realizzato per lotti (8 in totale) e sarà finanziato per oltre 1/3 dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e per 800000 € dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.

DigiCad 3D è utilizzato per il rilievo fotogrammetrico dettagliato delle mura, con messa in evidenza sia delle parti architettoniche che delle specie botaniche e presenze faunistiche ormai in simbiosi con l’organismo murario.

Ecco un tratto del rilievo fotogrammetrico con DigiCad 3D (click per ingrandire):

Studenti soddisfatti con Domus.Cad Edu Base

Grande soddisfazione per gli studenti delle classi I A-B-C e II A dell’ITA “G.Tommasi” di Cosenza alla fine dell’anno scolastico 2014-2015.

I progetti eseguiti durante l’anno con Domus.Cad Edu Base, la versione gratuita di Domus.Cad per gli studenti, sono stati eseguiti sia nelle ore dedicate al disegno, nell’aula d’informatica, sia a casa, con grande impegno di tutti.

Essendo lavori fatti dagli studenti dei primi anni, si tratta naturalmente di progetti semplici, ma eseguiti seguendo un modo moderno di progettare tramite un CAD BIM parametrico tridimensionale e non semplicemente disegnando in bidimensionale.

Alla fine dell’anno tutti disegni sono stati stampati e posti nell’atrio della scuola.

Map2Cad – Mappe in scala da Google Maps

Sovrapposizione con mappa catastaleMap2Cad è un modulo di Domus.Cad Pro e Std che permette di importare mappe da Google Maps, sia satellitari che stradali.

Le mappe sono importate con le loro misure reali e rappresentate nella scala video scelta in Domus.Cad.

Le caratteristiche principali di Map2Cad sono:

  • Browser interno per la visualizzazione delle mappe con integrate le funzioni di Google Maps
  • Importazione delle mappe
  • Gestione di una lista di mappe
  • Inserimento delle mappe dalla lista in Domus.Cad
  • Le mappe sono importare con misure reali

Tramite la scelta di Map2Cad dal menù Moduli di Domus.Cad appare la seguente finestra di dialogo:

CYPETHERM – APE, Relazione ex L10 e BIM gratis

Suite CYPETHERM
Interstudio distribuisce in Italia CYPETHERM, una suite per la certificazione energetica e il calcolo termotecnico con caratteristiche uniche e avanzate, di cui la licenza di base, completamente gratuita, ha una lista così lunga di elementi innovativi e funzioni da renderlo concorrenziale e per molti aspetti superiore a tanti programmi del genere a pagamento.

CYPETHERM è prodotto da CYPE Ingenieros SA e deriva dal programma CYPECAD MEP, programma diffuso in tutto il mondo e leader nel settore dell’impiantistica. Il nuovo programma è stato completamente ristrutturato per rispondere ai requisiti di una progettazione moderna, integrata e consapevole.

La collaborazione sia tecnica che commerciale tra CYPE e Interstudio ha permesso di avere un prodotto particolarmente tagliato per la normativa e per i professionisti italiani, nonché integrato con i software sviluppati da Interstudio.

 

Suite CYPETHERM gratuita

Pur essendo un programma leader nel mondo, siamo consapevoli che è un nuovo in Italia e quindi, per favorire la diffusione, è stato deciso di rilasciare una versione completamente gratuita già sufficiente per molti professionisti.

Ecco una lista non completa della suite Cypetherm gratuita:

  • Realizzazione e mantenimento di modelli IFC di edifici. Questa applicazione è integrata nel flusso di lavoro OPEN BIM mediante lo standard IFC4.
  • Interfaccia grafica utente (GUI) per introdurre la geometria dei modelli
  • Importazione di file DXF/DWG/JPG/BMP
  • Importazione di modelli BIM (file IFC2X3) generati da programmi CAD/BIM
  • Generazione degli spigoli OPEN BIM
  • Introduzione di modelli OPEN BIM (file IFC4)
  • Calcolo del periodo di riscaldamento e raffrescamento per zona termica
  • Variazione dell’incidenza degli apporti solari nel calcolo dei fabbisogni di energia termica
  • Calcolo del fabbisogno di energia termica per raffrescamento
  • Fabbisogno di energia termica latente per umidificazione e deumidificazione
  • Fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione estiva
  • Fabbisogno di energia primaria per ventilazione meccanica
  • Fabbisogno di energia primaria per umidificazione e deumidificazione
  • Importazione di modelli BIM (IFC4) generati da programmi CAD/BIM
  • Gestione e sincronizzazione delle modifiche sul modello CAD/BIM
  • Base dati ASHRAE “Weather Data Viewer 4.0” con 5.564 stazioni meteorologiche dislocate in tutto il mondo
  • Calcolo dei carichi termici di riscaldamento e di raffrescamento basato sul Radiant Time Series Method (RTSM) of ASHRAE.
  • Calcolo dei carichi termici di riscaldamento basato sulla norma EN 12831.
La suite è scaricabile e utilizzabile immediatamente dall’Area Download di Interstudio.

ING4 – Evoluzione della gestione della Formazione professionale

ING4 - Formazione professionaleLa gestione della formazione professionale è ormai una delle funzioni più importanti degli Ordini professionali e Interstudio ha sviluppato un sistema che, allo stato dell’arte, è il più avanzato, semplice, veloce ed anche economico.

Uso di strumenti economici, quali un tablet e uno smartphone per la registrazione delle presenze, riconoscimento di codici a barre, codici fiscali o per prossimità, sistema cloud indipendente da dispositivi e sistemi operativi, collegamento al CNI, servizi aggiuntivi ed altro ancora ne fanno un sistema unico, usato già da diversi Ordini Professionali.

Ecco in sintesi alcune delle caratteristiche più importanti:

CADstore – negozio del CAD completamente rinnovato

Così come www.interstudio.net anche il negozio on line CADstore è stato completamente ri-progettato e rinnovato.

CADstore è il negozio on line di Interstudio per la commercializzazione di software per i professionisti della progettazione, sia sviluppati da Interstudio che da altri sviluppatori.

CADstore è nato nel 2000 e già allora aveva a listino circa 30 prodotto di 10 produttori diversi, si tratta quindi del primo negozio CAD on line in Italia.

La prima versione era basata su una piattaforma WEB della Banca Toscana e appariva come in figura:

WILIFE: tecnologie wireless per la gestione delle emergenze

wilife-emergenze

WILIFE è un progetto co-finanziato dalla Regione Toscana e Interstudio è uno dei partner assieme a Selex ES (capofila), Università di Firenze, National Research Council of Italy (CNR) e Institute for advanced Studies Lucca.

l progetto WiLIFE ha lo scopo di sviluppare un sistema innovativo per la gestione delle emergenze che sia in grado di coniugare efficacemente le nuove richieste operative con gli sviluppi tecnologi del settore. La colonna portante di WiLIFE sarà un sistema per comunicazioni professionali in grado di combinare l’affidabilità e la sicurezza dei servizi offerti da reti professionali con i vantaggi prestazionali e di servizio di reti broadband di nuova concezione.

Progetto WILIFE – Wireless e TCT per crisi e emergenze

Il  progettoWILIFE, ovvero  Tecnologie Wireless e ICT per la prevenzione e  gestione di crisi ed emergenze, è un sistema a  supporto degli operatori preposti alla sicurezza  dei cittadini e del territorio. Interstudio è partner del progetto assieme a Selex ES (capofila), CNR, Università di Firenze, IMT e Montalbano Technology.

Nella gestione di emergenze di qualsiasi natura e tipo è fondamentale che tutti gli operatori in  campo possano disporre di un’efficiente rete  pervasiva, affidabile e sicura per tutte le  comunicazioni necessarie. Vi è inoltre la  necessità di acquisire informazioni di contesto  specifiche, tipicamente multimediali, per poter  meglio organizzare, coordinare e attuare le  operazioni di intervento e soccorso.

Il progetto  ha lo scopo di sviluppare un  nuovo sistema per la gestione delle situazioni di  crisi e delle emergenze, combinando l’affidabilità  e la sicurezza delle reti radio professionali (Tetra)  con i vantaggi prestazionali e di servizio di  reti broadband LTE e di correlare le informazioni  sul territorio con la percezione degli utenti dei  social networks. Mira a creare un sistema di  raccolta, analisi e integrazione delle informazioni  provenienti da fonti differenti (reti WSN, social  network) con l’obiettivo di sviluppare un nuovo  sistema per la gestione delle situazioni di crisi  basato su reti di comunicazione broadband  professionali.

WiLIFE è co-finanziato dalla Regione Toscana  nell’ambito del POR CReO FESR 2007 – 2013  linea d’intervento 1.5.a – 1.6.. Il progetto ha  una durata di ventiquattro mesi, terminerà il 27  dicembre 2014.

Libri tecnici gratuiti su Google

Google ha fatto un’opera mastodontica di catalogazione, scannerizzazione e pubblicazione su Internet di milioni di libri in molte lingue in tutto il mondo. Si possono trovare scannerizzazioni di antichi codici e libri più moderni.

Tra le varie opere vi sono anche molti libri tecnici, alcuni in edizione integrale ed altri con ampi stralci.

La collezione comprende sia libri storici, quali L’Architettura di Vitruvio, sia libri tecnici importanti, molto conosciuti tra professionisti, quali  i libri di Carlo Cestelli Guidi o di Luigi Santarella.

Ecco una lista di libri molto interessanti: