Cartografia tecnica on line in Italia

Google Maps ci ha abituato ad accedere in poco tempo a mappe satellitari e stradali di tutto il mondo in poco tempo. Altre mappe sono fornite da altri, comprese quelle del progetto OpenMap.

Ma le mappe topografiche tecniche sono un’altra cosa e forniscono tante informazioni e tanti tematismi non disponibili in altro modo, spesso suddivise anche in diversi layer sovrapponibili.

Bonus Docenti 2018 con software di Interstudio

Anche nel 2018  i docenti delle scuole pubbliche di ogni ordine e grado possono utilizzare il così detto “Bonus Docenti” di 500 € l’anno per acquistare il software e i servizi distribuiti da Interstudio. Il bonus può essere utilizzato sia per il software pacchettizzato, ad esempio Domus.Cad, DomusWall, Nonio, Geo-tec ecc, sia per i servizi e le applicazioni WEB, quali RIcerca amministrativa con LexEureka e gli abbonamenti Premium di Interstudio Tools.

C’era una volta il CD

C’erano una volta i floppy disk. Prima i floppy da 5 pollici e poi quelli da 2,5″. I floppy da 2,5% avevano una capacità massima di circa 800 KByte, che erano nettamente insufficienti per l’evoluzione dei programmi più complessi, per cui era necessario comprimerli e “spezzettarli” dividendoli su un certo numero di floppy,

Cypetherm C.E. ottiene il certificato defininitvo del CTI

Cypetherm C.E. ha ottenuto la certificazione definitiva per essere utilizzato per le procedure di certificazione energetica conformi al Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 26 giugno 2015, entrate in vigore l’8 giugno 2016.

Già 29 giugno dello scorso anno Cypetherm C.E. aveva ottenuto dal Comitato Tecnico Italiano  il numero di protocollo che autorizzava i primi 7 programmi di termotecnica ad essere utilizzati in modo conforme alle nuove normative ed anche adesso è nel gruppo di testa dei primi software ad essere certificati, a testimonianza del lavoro e dell’impegno continuo nello sviluppare una suite di termotecnica, certificazione e impiantistica che non teme confronti.

CYPEFIRE Sprinklers – reti per estinzione incendi

vigiledelfuoco
La suite CYPE per la certificazione e l’impiantistica continua a crescere e a fornire una soluzione complessiva senza confronti, utilizzabile sia in modo tradizionale che all’interno di un flusso di lavoro BIM.

Ai vari moduli che si occupano di certificazione, termotecnica, illuminotecnica e acustica si aggiunge il nuovo modulo CYPE Sprinklers, che si occupa della progettazione e dimensionamento di reti idrauliche sprinklers di estinzione incendi.

Calcoli e verifiche di CYPE Sprinklers sono realizzati secondo le prescrizioni della norma NFPA 13:

Tutti gli strumenti per chi progetta nell’edilizia su Applicando

Una società che offre tutti gli strumenti per soddisfare le esigenze nel processo edilizio

Così si è espresso l’arch. Carlo Magrì, parlando di Interstudio, nel suo articolo “Tutti gli strumenti per chi progetta nell’edilizia” nel numero di aprile della rivista Applicando.

In questo articolo l’autore esamina tutta la produzione di Interstudio, sia per quanto riguarda programmi “storici” quali Domus.Cad , Nonio e DigiCad 3D, sia per quanto riguarda la nuova frontiera delle applicazioni cloud di Interstudio Tools.

Riportiamo alcuni stralci dell’articolo, invitando naturalmente a leggere l’intero articolo sulla rivista.

Certificazione energetica con le nuove norme UNI 11300 e 10349

Tra meno di 3 mesi, il 29 giugno 2016, entreranno in vigore le nuove norme per la certificazione energetica (UNI 11300 e 10349), pubblicate il 31 marzo scorso.

Questo significa che tutti i software che trattano la certificazione energetica, gli APE, AQUE e Relazione Tecnica ex Legge 10, dovranno essere aggiornati alle nuove norme e ottenere una nuova certificazione CTI. Quelli che non avranno la certificazione non potranno essere utilizzati.

Gli sviluppatori di Cype, con il supporto di Interstudio in qualità di distributore e software house italiana, stanno già lavorando alle nuove norme in modo che la suite CYPETHERM sia pronta in tempi brevi e permetta tempestivamente a tutti gli utenti di ottemperare alle disposizioni della nuova normativa.

Corso AICARR sulla simulazione termoenergetica degli edifici

Cypetherm Energy PlusSegnaliamo questo corso molto interessante organizzato da AICARR Formazione. Scopo del corso è la costruzione di modelli termoenergetici e impiantistici utilizzando i due più diffusi software di simulazione dinamica: EnergyPlus e TRNSYS.

La Simulazione Termoenergetica Dinamica permette di valutare le effettive prestazioni di un sistema edificio-impianti, tramite la scelta dei sistemi edilizi e impiantistici e ottimizzando il comportamento globale del sistema,

Le applicazioni comprendono il calcolo dei carichi termici, la previsione della prestazione energetica e le previsioni di comfort termico e visivo.

Nuova Guida ENEA su esercizio, controllo e manutenzione degli impianti termici

Zone climaticheENEA, agenzia per l’efficienza energetica del Ministero dello Sviluppo Economico, ha messo a disposizione una Guida per l’esercizio, controllo e manutenzione degli impianti termici.

Per far funzionare gli impianti di riscaldamento e raffrescamento e per produrre acqua calda sanitaria usiamo oltre l’80% dell’energia che consumiamo ogni anno nelle nostre case.

Una percentuale che può aumentare o diminuire di molto in funzione della zona climatica, delle ore di accensione, della temperatura che si mantiene nei locali e della tipologia di impianto.

Una precisa regolazione e una corretta manutenzione consentono di ridurre sensibilmente i consumi e con essi anche la spesa che sosteniamo per farli funzionare.

Un impianto ben tenuto è più sicuro e inquina di meno, perché emette nell’atmosfera una minore quantità di gas che hanno effetti negativi sull’ambiente e sulla nostra salute.

La pubblicazione tiene conto delle ultime normative in materia:

  • D.P.R.16 aprile 2013, n.74 – entrato in vigore il 12 luglio 2013 – che definisce i criteri generali in materia di esercizio, conduzione, controllo, manutenzione e ispezione degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva degli edifici e per la preparazione dell’acqua per usi igienici e sanitari
  • D.M. 10 febbraio 2014 che introduce e definisce il nuovo modello di libretto di impianto per la climatizzazione degli ambienti e il rapporto di controllo di efficienza energetica.

La pubblicazione è diretta a tutti, consumatori e tecnici e spiega in modo chiaro come essere in regola con le norme per raggiungere i seguenti obiettivi: