iTtr-acc – Calcolo travi in acciaio

 

 

http://istools.interstudio.net/ISTools/icone/travi/64.png

L’applicazione iTtr-acc, disponibile gratuitamente in Interstudio Tools, permette di calcolare  e verificare travi in acciaio con profilati IPE e HE.

Il programma determina automaticamente il profilo da utilizzare sulla base della freccia elastica ammissibile.

Inserimento dei dati

La palette in alto è quella generale di Interstudio Tools e i bottoni hanno le seguenti funzionalità:

  • Home: torna all’elenco dell’attività
  • Interstudio.net: Home Page del sito di Interstudio
  • News: Home Page del sito di Interstudio News
  • Area Download: Accede all’Area Download gratuiti
  • Come funziona: Come funzionano in generale gli Interstudio Tools
La palette sottostante è specifica dell’applicazione:
 
  • Indietro: torna alla pagina precedente
  • Nuovo: apre un nuovo progetto
  • Apri: Apre un progetto salvato in precedenza
  • Salva: Salva il progetto attuale
  • Vedi Risultati: visualizza il rapporto con i risultati
  • Guida: questa guida all’uso del programma

I dati da inserire sono:

iTsol-ba – Calcolo solai bausta

iTsol-baL’applicazione iTsol-ba, disponibile gratuitamente in Interstudio Tools, permette di calcolare solai con travetti tipo Bausta.

Il solaio è realizzato in latero-cemento con travetti prefabbricati tipo bausta, posti ad interasse B e con larghezza della nervatura pari a bo, ed interposte pignatte di laterizio di altezza HL. La larghezza delle nervature deve essere superiore ad 1/8 dell’interasse e comunque non inferiore ad 8 cm. Il travetto viene completato in opera mediante un getto di calcestruzzo che realizza anche la soletta, sopra le pignatte di laterizio, di spessore s.

L’altezza complessiva del solaio è parii a H=HL+s.

Capacità portante fondazioni – foglio elettronico gratuito

Il foglio elettronico sulla capacità portante delle fondazioni superficiali utilizza il metodo di Terzaghi generalizzato, tiene conto anche dell’azione sismica ed è conforme alle NTC 2008 alla circolare del 2009.

Inoltre il foglio determina anche il coefficiente di sottofondazione su terreno alla Winkler con la relazione di Bowles.

Il calcolo è impostato con i parametri relativi all’approccio 2, con azioni incrementate, parametri geotecnici invariati e resistenze ridotte, ma può essere facilmente modificate per l’approccio 1 geotecnico e strutturale.

CARICHI CONCENTRATI SU MURATURE – Foglio elettronico gratuito

admin-ajax-1.php
Il foglio elettronico Carichi Concentrati Murature, scaricabile dall’Area Download, permette di verificare elementi murari soggetti a carichi concentrati in base all’Eurocodice 6, paragrafo 6.1.3.

I dati da inserire sono:

– Resistenza media a compressione della muratura

– Coefficiente di sicurezza parziale

– Fattore di confidenza

– Spessore della parete

– Lunghezza della parete

– Altezza del punto di applicazione del carico

– Lunghezza della superficie di applicazione del carico

– Profondità della superficie di applicazione del carico

– Distanza della superficie di appoggio del carico dal bordo più vicino della parete

– Distanza della superficie di appoggio del carico dal bordo più lontano della parete

Cerchiature in C.A. – foglio elettronico gratuito

NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB on line “iT-cerchiature-CA” per cerchiature in CA in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano
Vedi le caratteristiche…
Utilizza subito iT-Cerchiature-CA … 

 

 

Cerchiatura in CAInterstudio ha rilasciato un foglio elettronico gratuito per il progetto delle cerchiature in cemento armato secondo le norme NTC 2008 e successive circolari.

La parete oggetto di nuova apertura viene consolidata mediante la posa in opera di una cerchiatura realizzata in cemento armato

Per le pareti si procede ad un controllo della rigidezza prima e dopo l’intervento determinando la diminuzione della stessa e progettando la cerchiatura in modo che la variazione di rigidezza dopo l’intervento sia compresa fra -15% e +15% di quella prima dell’intervento.

La parete viene inoltre verificata garantendo che la resistenza e la capacità di deformazione, fornite dall’insieme setti-cerchiatura non peggiorino ai fini del comportamento rispetto alle azioni orizzontali.

Cerchiature in acciaio – Versione 2.1.5

NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB on line “iT-cerchiature” per cerchiature in acciaio in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano
Vedi le caratteristiche…
Utilizza subito iT-Cerchiature … 

 

Interstudio ha rilasciato un aggiornamento per i fogli elettronici gratuiti per il calcolo delle cerchiature in acciaio.

La nuova versione 2.1.5 tiene conto in modo migliore del limite di rigidezza consentito dalla normativa, permettendo di restaurare la rigidezza originale della muratura anche in modo parziale, rimanendo comunque nel limite inferiore consentito di una riduzione massima del 15%.

In questo modo si ottengono risparmi sensibili nelle dimensioni dei profilati necessari, specialmente quando la rigidezza del pannello originario è elevata ed è composta da molti setti tra loro allineati.

Solai in Legno – Doppio tavolato diagonale

I solai e i tetti in legno ordinario e lamellare con doppio tavolato superiore si stanno diffondendo in questi ultimi anni anche in quelle zone dove il cemento armato e il laterizio la facevano da padrone.

Il motivo principale è dovuto al connubio tra leggerezza, elasticità e solidità, aspetti molto importanti in caso di terremoto.

Il doppio tavolato tradizionale è costituito da due ordini di assi posti a 90 gradi tra loro. In questo tipo di disposizione però la rigidezza di piano è tutta a carico delle chiodature; per avere un minimo di rigidezza si deve ricorrere ad una chiodatura pesante all’incrocio di ogni nodo, non solo, per impedire la rotazione del nodo in modo efficace sono necessari 4 chiodi. Anche in queste condizioni la rigidezza per deformazioni diagonali non è elevata, perché una piccola deformazione locale del nodo dovuta agli effetti di rifollamento del chiodi si traduce a distanza in una deformazione elevata.

Se gli assi superiori sono posizionati a 45 gradi le cose cambiano notevolmente.

Verifica linee vita su tetti in legno – Foglio gratuito

Il foglio elettronico per la verifica di linee vita su tetti in legno permette di verificare il collegamento fra i montanti delle linee vita e la struttura lignea sottostante.

La normativa di riferimento per le verifiche è l’Eurocodice 5.

Le verifiche effettuate sono le seguenti:

  • Verifica ad estrazione delle viti
  • Verifica a taglio per rifollamento del legno
  • Verifica a taglio per plasticizzazione del gambo
  • Verifica a taglio per rifollamento e plasticizzazione

I dati da inserire sono i seguenti:

Cerchiature in acciaio – foglio elettronico gratuito

NOVITA’: E’ disponibile su Interstudio Tools la nuova applicazione WEB “iT-cerchiature” per un progetto delle cerchiature in acciaio on line. Un’applicazione per progettare cerchiature in pannelli murari multisetto, in edifici multi-piano
Vedi le caratteristiche…
Utilizza subito iT-Cerchiature … 

 

Interstudio ha rilasciato la versione 2.2 del foglio elettronico gratuito per il progetto delle cerchiature in acciaio secondo le norme NTC 2018 e successive circolari.

 

La parete oggetto di nuova apertura viene consolidata mediante la posa in opera di una cerchiatura realizzata con profilati di acciaio ancorati alle murature. L’ancoraggio è assicurato anche grazie alla posa in opera di zanche metalliche.

Per le pareti si procede ad un controllo della rigidezza prima e dopo l’intervento determinando la diminuzione della stessa e progettando la cerchiatura in modo che la variazione di rigidezza dopo l’intervento sia compresa fra -15% e +15% di quella prima dell’intervento.

La parete viene inoltre verificata garantendo che la resistenza e la capacità di deformazione, fornite dall’insieme setti-cerchiatura non peggiorino ai fini del comportamento rispetto alle azioni orizzontali.

Sia per lo stato originario che per lo stato modificato si procede al calcolo delle rigidezze, dei tagli ultimi e degli spostamenti ultimi secondo le procedure descritte di seguito.

Nel foglio h, L, s sono rispettivamente altezza, lunghezza e spessore del setto, G è il modulo di elasticità tangenziale.